Home / Regione  / Meteo, confermato stato di attenzione per temporali in Veneto

Meteo, confermato stato di attenzione per temporali in Veneto

  Fino a sabato 26 settembre è confermata la previsione di tempo instabile in Veneto, con fasi di precipitazioni da sparse sulla pianura centro-sud a diffuse sulle zone montane e pedemontane, anche a carattere di rovescio

 

Fino a sabato 26 settembre è confermata la previsione di tempo instabile in Veneto, con fasi di precipitazioni da sparse sulla pianura centro-sud a diffuse sulle zone montane e pedemontane, anche a carattere di rovescio e temporale.

 

Sulle zone montane/pedemontane sono possibili fenomeni localmente intensi (forti rovesci e forti raffiche di vento) con il limite neve in sensibile abbassamento sulle Dolomiti, fino a 1500-1700 m circa, da domani pomeriggio.

 

Visti i fenomeni meteorologici, il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto mantiene lo stato di attenzione (allerta gialla) per criticità idrogeologica nei seguenti bacini: Piave pedemontano, Livenza, Lemene e Tagliamento, Adige-Garda e monti Lessini, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone ed Alto Piave.

 

Per il comune di Borca di Cadore (BL) è stato confermato il “livello di attenzione rinforzata” a causa del fenomeno franoso presente nel territorio.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni