Home / Venezia  / Marghera  / L’attività svolta dal corpo Polizia Urbana nel 2019

L’attività svolta dal corpo Polizia Urbana nel 2019

San Sebastiano Patrono della polizia è stata l’occasione per festeggiare, ma anche per fare il punto sull’attività svolta dal corpo di Polizia Urbana di Venezia nell’ultimo anno.   I numeri: sono 43 i componenti del corpo più

San Sebastiano Patrono della polizia è stata l’occasione per festeggiare, ma anche per fare il punto sull’attività svolta dal corpo di Polizia Urbana di Venezia nell’ultimo anno.

 

I numeri: sono 43 i componenti del corpo più 30 nuovi operatori, sono stati imposti 372 daspo urbani in soli sei mesi, eseguiti 102 arresti, 122 sgomberi. Sono stati effettuati 6452 controlli su imposta di soggiorno.

 

Elevate 1229 violazioni amministrative su una presenza di 180 mila imbarcazioni. Rimane stabile il numero degli incidenti stradali.

 

Per quanto riguarda le sanzioni agli automobilisti alcuni giorni fa era stato comunicato il numero delle multe che solo per l’aeroporto Marco Polo sono state nel 2019 ben 180 al giorno. Stesso numero di multe rilevate anche nello ZTL di Mestre

 

Aumentato il servizio di video sorveglianza con quasi 300 telecamere e sequestrati 60 chili di stupefacenti.

 

 

 

 

 

 

 

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni