Slide-mainSpettacoloTrevisoVeneto

La scuola di danza Doublemind di Oderzo

1 minuti di lettura

La nostra lettrice Maria Meoni, operatrice nel settore artistico, ci invia ancora una lettera, che publichiamo qui di seguito, nella quale si evidenzia l’attività delle scuole di danza. Oggi è la volta della scuola di danza Doublemind di Oderzo che ha un progetto dedicato a bambini diversamente abili.

 

 

Io sono Elisabetta Marchesin, direttrice della scuola di danza Doublemind di Oderzo in provincia di Treviso.

 

Sono laureata in scienze motorie, laurea magistrale, sono insegnante di pilates certificata, e insegnante di danza classica e contemporanea. La mia scuola nasce del 2000, abbiamo circa 500 associati, e oltre a lavorare nel campo della danza, della postura e del fitness, seguiamo un progetto, “specialmente danza”, dedicato a bimbi diversamente abili, che, grazie a un meraviglioso sponsor, siamo riusciti a rendere gratuito.

 

Nella nostra scuola c’è un clima molto familiare, diamo importanza all’individuo, crediamo molto nella professionalità, ma anche nei rapporti interpersonali, siamo istruttori ma prima di tutto siamo educatori. Diamo massima professionalità, ma vogliamo aprire la danza a tutti, senza selezionare.

Articoli correlati
ItaliaSlide-mainSport

Mondiali Indoor, gli azzurri in gara

2 minuti di lettura
Iniziano domani i Mondiali Indoor di atletica di Glasgow. Dieci gli azzurri in gara. Diretta su Rai2 e Raisport GLASGOW – Si…
ArteMestreSlide-main

BANKSY PAINTING WALLS: effetti collaterali

2 minuti di lettura
Il primo Live Painting, evento parallelo alla mostra ”Banksy. Painting Walls” all’M9, si svolgerà sabato e domenica prossimi Mestre – Dopo l’apertura…
ItaliaSlide-mainSport

I convocati per gli ultimi due impegni in Six Nations

2 minuti di lettura
 Il CT Gonzalo Quesada ha ufficializzato la lista dei convocati per gli ultimi due impegni di Guinnes Six Nations contro Scozia e…