Slide-mainSportVenezia

La Giunta stanzia 130mila euro per il rifacimento del pontile Actv allo Stadio Penzo

1 minuti di lettura
La Giunta comunale ha approvato, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto, il progetto definitivo che prevede la ristrutturazione del pontile di accesso alla motonave ACTV allo Stadio Penzo e la sostituzione delle bricole del pontile galleggiante a Sant’Elena utilizzato per lo sbarco e l’imbarco dei tifosi delle squadre di calcio ospiti.
 
“L’intervento previsto – spiega l’assessore Zaccariotto – vedrà un investimento da parte dell’Amministrazione comunale di 130mila euro, sarà realizzato da Insula S.p.a. e riguarderà la demolizione di tutto il pontile in legno e il suo rifacimento nella stessa posizione e nelle stesse dimensioni, recuperandone il parapetto in acciaio esistente, nonché nel posizionamento di una scaletta in acciaio e un salvagente anulare con corda e boetta di segnalazione. La scelta dell’utilizzo, per le parti a contatto con l’acqua, di elementi in acciaio zincato nonché l’impiego di materiale plastico riciclato garantiscono un notevole risparmio in termini manutentivi. Anche con questo intervento dimostriamo l’attenzione dell’Amministrazione comunale nel sistemare e rendere sempre più decorosi i pontili della nostra Città”.
Articoli correlati
Slide-mainSportVeneto

Sciabola, Alessandra Nicolai campionessa italiana U17. Fioretto e spada, bronzo per Matilde Molinari, Greta Collini e Dario Benetti

3 minuti di lettura
Si sono aperti ieri a Catania i Campionati Italiani Cadetti e Giovani con le prime tre gare dedicate alle prove di fioretto…
Slide-mainTurismoVeneto

Alto Sile by Bike: 5 Comuni insieme per promuovere il turismo e la scoperta delle bellezze naturalistiche con una biciclettata aperta a tutti

2 minuti di lettura
L’unione fa la forza…ma anche il divertimento. È questo lo spirito della prima edizione di Alto Sile by Bike in programma per…
SaluteSlide-mainVeneto

IOV mondiale: parte REGOMA2, il primo studio al mondo per attaccare e curare il glioblastoma

4 minuti di lettura
Regorafenib associato alla terapia standard. Ecco la nuova frontiera per la cura di uno dei tumori cerebrali più aggressivi. La sperimentazione, che…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!