CulturaSlide-mainZero Biscuit

Il marciapiede dell’indifferenza

1 minuti di lettura

Un marciapiede come letto, senza piazze. E tanta, tanta indifferenza, siamo a Treviso vicino al Duomo che se c’è il vento sottile qui si sente anche la messa, ma una città vale l’altra. Tanta solitudine e deriva stride con la movida dietro l’angolo e il ghiaccio che sposa lo spritz arancione e il tormentone su Spotify in sottofondo. La spesa al supermercato  sperando nel primo melone che sia dolce da portare a casa. Perché tutti alla sera si torna da qualcuno, da qualcosa. E il marciapiede invece è desolato, solo,popolato di sneakers all’ultima moda e camminate veloci, senza sosta. Forse perché fermarsi equivale a specchiarsi, pescare l’anfratto dell’anima che è meglio tralasciare, omettere. Tanto che ci posso fare? Qualcuno forse arriverà, può bastare un sorriso, una frase. E il domani libero come sempre,anche se il conto è sempre stato salato.

Zero Biscuit di Mauro Lama

 

Articoli correlati
AmbienteSlide-main

Altri 24 Paesi aderiscono all’impegno mondiale sul metano guidato da UE e Stati Uniti

1 minuti di lettura
Lunedì scorso il vicepresidente esecutivo Frans Timmermans, che guida i negoziati internazionali dell’UE sul clima, e l’inviato presidenziale speciale per il clima…
AmbienteRegioneSlide-main

Acque alpine, il 1° censimento della biodiversità identifica nuovi organismi

2 minuti di lettura
Anche i laghi di Garda, Caldonazzo, Ledro e Serraia e il fiume Adige sotto la lente delle moderne tecniche di metagenomica. Trentasette…
AmbienteMoglianoRegioneSlide-main

Mogliano, lotta agli ecovandali

1 minuti di lettura
Il Comune attiva nuove fototrappole, mentre continuano le raccolte straordinarie grazie a Plastic Free. È sempre più determinata l’azione dell’Amministrazione comunale nella…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!