MestreSlide-mainVenezia

Grande successo del Festival Show a Mestre

2 minuti di lettura

Una serata davvero intensa sullo splendido palcoscenico di piazza Ferretto per la tappa mestrina di Festival Show, il tour estivo organizzato da Radio Birikina e Radio Bella&Monella, qui in collaborazione con il Comune di Venezia (l’Assessore Venturini ha portato il saluto dell’amministrazione a metà spettacolo), con il supporto di Vela Spa e della Camera di Commercio di Venezia e Rovigo Delta lagunare.
 
La serata, presentata all’attrice Anna Safroncik insieme a Paolo Baruzzo, ha avuto una bellissima cornice di pubblico per un programma musicale molto variegato che ha potuto soddisfare i fans di tutte le età, con l’orchestra diretta dal maestro Diego Basso che ha suonato dal vivo.
 
Un cast davvero importante si è alternato sul palco di piazza Ferretto a partire dalla voce sempreverde di Fausto Leali che ha riproposto un suo cavallo di battaglia come “Io amo” e ha esaltato il pubblico con la sua canzone simbolo “A chi”. Un’altra interprete per tutte le stagioni è stata Ivana Spagna che ha presentato alcuni brani tra cui un classico dance come “Call me”.
 
Uno spettacolo per tutta la famiglia perché i giovanissimi hanno osannato la presenza di Alberto Urso, siciliano ventunenne, recente vincitore del programma televisivo “Amici”, mentre altri due beniamini dei teen-ager sono Daniel & Astol, un duo che, con le loro canzoni, raccolgono milioni di visualizzazioni su Youtube.
 
Molto apprezzato Enrico Nigiotti, una delle novità positive dell’ultimo festival di Sanremo e poi il palco è stato invaso dal fascino di Anna Tatangelo che ha fatto sentire un suo brano classico come “Essere una donna”, ma anche la sua canzone più recente “Tutto ciò che serve”. Un’altra presenza importante della serata è stata Dolcenera che ha fatto ascoltare alcuni suoi brani tra i quali uno dei successi dell’estate “Amaremare”, una canzone nata da un progetto della cantante in collaborazione con Greenpeace, rappresentando la colonna sonora del progetto ambientale Plastic Radar di cui l’artista è testimonial.
 
Il gran finale è stato con il gruppo “Lo Stato Sociale” e con la loro scatenata esibizione della canzone “Una vita in vacanza”, successo del Festival di Sanremo dell’anno scorso (dove è arrivato secondo), ma un brano che ben si adatta al ritmo di un’estate scanzonata.
 
Prima e durante il Festival Show hanno sfilato le Miss di Amen, brand di gioielli, dove 14 ragazze si sono contese il titolo della più bella nella tappa mestrina del tour. Alla fine ha vinto proprio una mestrina Morena Montin di 22 anni, che, dopo aver frequentato la scuola professionale di estetica, già lavora nel mondo della moda come indossatrice ed è stata anche una delle 12 Marie al Carnevale di Venezia di quest’anno. In concorso anche una ragazza di Campalto Alessia Semenzato, di 19 anni, che studia allo Stefanini di Mestre e che all’università vuol fare chimica biologica. Entrambe hanno in progetto, l’anno prossimo, di gareggiare in Miss Italia e per loro un grande in bocca al lupo con l’augurio di portare Mestre a livello nazionale.
 
Alessandro Cuk

Articoli correlati
MestreSlide-mainVenezia

Mestre, scappa alla vista degli agenti, bloccato con dosi di hashish pronte allo spaccio

1 minuti di lettura
La radiomobile della Polizia locale si ferma davanti a un attraversamento pedonale per far attraversare un giovane in sella alla sua bicicletta,…
MargheraMestreSlide-mainVenezia

Venezia. Possibili gelate notturne: spargisale in azione dalla mezzanotte

1 minuti di lettura
La Protezione civile e la Centrale operativa della Polizia locale del Comune di Venezia comunicano che, vista la possibilità di gelate nelle…
Slide-mainTreviso

Il cordoglio della Cisl per la scomparsa di Luigi Cal

1 minuti di lettura
Grande il cordoglio della Cisl Belluno Treviso per la scomparsa di Luigi Cal, ex direttore per l’Italia e San Marino dell’Organizzazione Internazionale…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!