Slide-mainSpettacoloVeneto

Tempi duri? Arriva “Senza Skei”, lo spettacolo tutorial di Carlo & Giorgio

2 minuti di lettura

Sdrammatizzare i tempi difficili che corrono. I due attori riflettono (e fanno riflettere) su quanto i Veneti siano cambiati.

Carlo & Giorgio tornano sui palcoscenici del Veneto. E lo fanno in una veste rinnovata, segno dei tempi che sono mutati. Il loro nuovo spettacolo, che farà il suo esordio a Roncade (TV) il prossimo 17 giugno, si chiama “Senza Skei” e nasce dalla fortunata striscia televisiva andata in onda da novembre 2021 a maggio 2022 su Antenna 3.

“Senza skei” affronta vari aspetti di questa epoca inquieta che ha messo a dura prova molti di noi, anche dal punto di vista economico. Una sorta di tutorial per resistere in un mondo che è cambiato alla velocità della luce e in cui è difficile riconoscersi.

Ecco allora commercianti e professionisti, avvocati, piccoli imprenditori, che si ritrovano ad essere i nuovi poveri di oggi, in coda alle mense Caritas. Bar, negozi e piccole attività che chiudono, le nostre piazze senza più i negozi tradizionali e i residenti. La nostra quotidianità costretta ad adattarsi al digitale, perfino nelle parrocchie, ormai costrette ad inseguire le nuove tendenze e ricercare più follower che fedeli.

Sono i paradossi rivisti con l’ironia e l’autoironia che da più di 25 anni contraddistinguono l’impronta artistica di Carlo & Giorgio. Si ride ma anche si riflette quando i due attori veneziani sono sul palcoscenico.

Così, assecondando il barometro degli umori del loro pubblico, Carlo & Giorgio hanno modificato negli ultimi anni il loro repertorio, scrivendo e interpretando spettacoli imperniati sulle contraddizioni dei tempi moderni, sulla fatica di stare al passo con le innovazioni tecnologiche, sulla spersonalizzazione nei posti di lavoro, sui rapporti interpersonali che hanno perso spontaneità e genuinità, anche in una città come Venezia dove un tempo ci si conosceva tutti. Altro che “sempliciotti”, popolo dalle radici contadine solo “ora et labora”. «È su queste tematiche che la risata liberatoria, l’applauso sincero scattano spontaneamente, come infallibili sensori» raccontano i due attori.

«Ai Veneti stanno sempre più stretti gli stereotipi con cui sono stati e vengono ancora identificati. Tradizionalisti, conservatori, diffidenti verso i “foresti”, lavoratori indefessi, anche un po’ servili, tutti casa e impresa. E poi festaioli, sempre pronti alla convivialità a suon di “ombre” di rosso, prosecco e spritz, visto che lo hanno inventato loro. I Veneti non sono solo questo» constatano Carlo & Giorgio. «Nuove inquietudini si stanno affacciando nell’animo del popolo veneto e il compito di noi comici è quello di saperle cogliere, elaborare e proporre sul palcoscenico per sdrammatizzarle. Perché l’autoironia rimane comunque, questa sì, una caratteristica del nostro Dna».

Senza Skei” farà il suo esordio al Castello di Roncade (TV) il prossimo 17 giugno, alle 21.30. Il giorno successivo i due comici saranno a Vedelego, mentre dal 23 al 26 giugno a Dolo, presso Villa Concina. Il calendario estivo prevede quindi Padova, in piazza degli Eremitani, il 12 luglio, Quarto d’Altino il 15 Luglio, Chioggia dal 19 al 21 Luglio e Spinea il 26 Luglio.

Tutte le informazioni sulle date e le prevendite si possono trovare nel sito www.carloegiorgio.it

Articoli correlati
AmbienteVeneto

Flavescenza dorata della vite. Soluzioni per debellare il fitoplasma

3 minuti di lettura
Folta presenza di viticoltori e agronomi questa mattina, a Rovarè di San Biagio di Callalta, al Convegno viticolo organizzato dalla Dott.ssa Valentina…
Italia MondoPillole di storia, arte e umanitàSlide-main

Il mare di Israele restituisce una moneta di 1.850 anni

2 minuti di lettura
Una spettacolare e rarissima moneta di bronzo eccezionalmente ben conservata è stata recentemente recuperata dal fondo del mare durante un’indagine archeologica subacquea…
CulturaItalia MondoSlide-mainSport

Le leggende dello sci e la coppa del mondo Cervinia - Zermatt al Cervino CineMountain

2 minuti di lettura
Pirmin Zurbriggen e Piero Gros, Peter Fill e il regista Gerald Salmina, la Streif di Kitzbuehl e la La Matterhorn Cervino Speed…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!