Slide-mainTreviso

Carbonera. Una nuova cinecena in colonia agricola

1 minuti di lettura
 

Mercoledì 24 novembre proiezione del film “Il castello errante di Howl” con
menù a tema

 

L’abbinamento cucina e cinema da sempre solletica palato e mente degli
appassionati di entrambe le arti ed è per questo che Colonia Agricola, in
collaborazione con Cineforum Labirinto propone una nuova “cinecena”, con
piatti ispirati alle vicende e ai luoghi del film “Il castello errante di
Howl” di Hayao Miyazaki (2004), nel quale il cibo è spesso un mezzo per
portare i personaggi a conoscersi, costruire rapporti e aggiungere
profondità alla storia.

L’appuntamento è per mercoledì 24 novembre (ore 20) nella sede di Colonia
Agricola a Vascon di Carbonera, dove uno dei capolavori assoluti del cinema
d’animazione contemporaneo sarà accompagnato da quattro portate legate alle
vicende e alle atmosfere del film 

Si partirà con un antipasto “Pane e formaggio delle Lande desolate”
(gnocchi di pane con fonduta di caciotta affumicata), per proseguire con “La
cucina di Calcifer” (paccheri gratinati alla carbonara); il secondo piatto
sarà “Sfumature del Signor rapa” (sedano rapa in varie declinazioni) e per
concludere si potrà gustare “Heen dessert” (cheesecake giapponese), con vino
e birra in abbinamento consigliati.

Eventuali intolleranze, allergie o variazioni possono essere comunicate al
momento della prenotazione per consentire alla cucina di soddisfare tutte le
necessità.

Menù abbinato di 4 portate: 30€ bevande escluse.  
I posti sono molto limitati (accesso solo con Green Pass): prenotazioni al
0422.350415.

 

COLONIA AGRICOLA è un’impresa sociale della Cooperativa Alternativa
Ambiente, che sviluppa soprattutto percorsi terapeutici, riabilitativi e di
integrazione sociale di persone “fragili”, valorizzando le risorse agricole
e ambientali del territorio e creando, allo stesso tempo, posti di lavoro e
fatturato sociale.  L’impresa sviluppa la sua attività su quasi 5 ettari di
terreno dove ogni anno vengono prodotte circa 50 tonnellate di ortaggi,
rigorosamente certificarti bio, acquistabili nella Bottega o gustabili nel
Ristorantino.  

 

CINEFORUM LABIRINTO, dal 2009 organizza proiezioni, corsi e altri
appuntamenti cinematografici nella città di Treviso e dal 2017, in
collaborazione con Eden Cafè, ha iniziato il progetto CineCene, proiezioni
di film di ambito culinario accompagnata da altrettanti menù tematici.

Svolge inoltre intensa attività in collaborazione con i più significativi
spazi e festival culturali del territorio.
Articoli correlati
JesoloSlide-mainVenezia

Jesolo candidata "Città Europea dello Sport 2025"

2 minuti di lettura
La presidenza di ACES Italia ha accolto la candidatura avanzata dall’amministrazione comunale, riconoscendo le potenzialità logistiche della città ma anche le capacità…
MargheraSlide-mainVenezia

Via libera dalla Giunta alla variante per la realizzazione del nuovo Distretto socio sanitario Ulss 3 a Marghera

1 minuti di lettura
La Giunta comunale, riunitasi oggi, ha licenziato, su proposta dell’assessore all’Urbanistica Massimiliano De Martin e dell’assessore alle Politiche Sociali Simone Venturini, la…
PreganziolSlide-main

Preganziol. Progetto "Qui si Legge", volontari cercasi

1 minuti di lettura
“Qui si legge” è un grande progetto di promozione della lettura e delle biblioteche, vincitore del bando “Città che legge 2020”, presentato…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!