EconomiaLavoroSlide-mainTrevisoVenetoVenezia

“Capitale della Cultura d’Impresa 2022”: Venezia, Padova, Treviso e Rovigo

2 minuti di lettura

Valorizzare le identità territoriali e le economie locali dell’area vasta che comprende Venezia, Treviso, Padova e Rovigo, caratterizzata da una forte matrice industriale. Questo l’obiettivo del progetto “Capitale della Cultura d’impresa 2022”, promosso da Confindustria e patrocinato, tra gli altri, dal Comune di Venezia.

L’iniziativa, voluta da Assindustria Venetocentro e Confindustria Venezia, che hanno presentato nei mesi scorsi la candidatura congiunta delle quattro città venete, è stata inaugurata nel pomeriggio di oggi al Teatro Goldoni di Venezia con il convegno “TerritorImprenditivi”.

A rappresentare l’Amministrazione comunale ha partecipato l’assessore allo Sviluppo economico Simone Venturini.  “Un ringraziamento, da parte del sindaco Brugnaro e di tutta l’Amministrazione, per aver portato a casa questo importante risultato – ha detto Venturini – Guardiamo con grande attenzione a questa iniziativa, che ci permette di avviare anche una riflessione sul nostro territorio, da sempre immerso nella cultura d’impresa. 

La sfida che abbiamo davanti e che ci vedrà impegnati nei prossimi mesi – ha proseguito l’assessore – è quella di raccontare fuori dai circuiti classici l’importanza dell’impresa. Sarà un percorso avvincente, che dovrà concludersi con il rafforzamento della voce delle imprese nello scenario politico nazionale ed europeo, perché spesso negli ultimi anni questa voce non è stata ascoltata. Per far sì che ciò accada bisogna raccontare quanto l’impresa sia importante per il territorio. Non deve esserci dicotomia tra imprese e cittadini.  L’ imprenditore, quando difende la sua azienda, difende anche una città e una comunità. Non c’è sicurezza né benessere sociale senza l’impresa.

Da questa sfida – ha poi concluso Venturini – anche il Nordest può uscirne vincitore e più forte, acquisendo una maggiore centralità nelle scelte nazionali ed europee”.

Oltre a Venturini sono intervenuti, nella fase dei saluti iniziali, il presidente della Camera di Commercio di Venezia, Massimo Zanon e quello del Gruppo Tecnico Cultura di Confindustria, Antonio Alunni, mentre il presidente nazionale dell’associazione degli industriali, Carlo Bonomi, ha invece inviato un videomessaggio.

L’evento è poi proseguito con quattro conversazioni, sul tema della cultura d’impresa, moderate dal giornalista Dario Di Vico del Corriere della Sera, che hanno visto impegnati rappresentanti del mondo industriale, universitario e sindacale. 

Il progetto “Capitale della Cultura d’impresa 2022” prevede oltre 70 eventi, che si snoderanno nel corso dell’anno per cercare di promuovere e valorizzare le capacità produttive di un’area che produce 86 miliardi di Pil aggregato annuo ed ha 325 mila imprese attive. Cinque gli ambiti industriali di riferimento: cantieristica navale di Venezia, calzature e sistema moda della Riviera e Brenta, vino e agrifood di Treviso e colline del Prosecco, vallicoltura del Delta del Po e distretti industriali, l’insieme di piccole e medie imprese diffuse sul territorio.

Per ognuno di questi cinque macrosettori sono state individuate altrettante aree tematiche che costituiranno il fil rouge delle iniziative diffuse sui territori e che saranno declinate da due diversi punti di vista, quello scientifico e quello artistico-culturale:

  •  Imprese integrate: la filiera come nuova forma di organizzazione d’impresa;
  • Capitale umano e competenze: la centralità della persona nei processi produttivi;
  • Reciprocità e relazione: il connubio fra territorio, impresa e società nelle azioni di welfare, RSI, sostenibilità;
  • Oltreconfine: l’apertura internazionale delle imprese e l’attrattività dei territori;
  • Fabbrigitale: i processi di digitalizzazione e l’innovazione trasformano radicalmente le imprese. Comunicare diversamente l’industria.
Articoli correlati
AmbienteEconomiaSlide-mainVeneto

Piave Servizi: oltre un milione di euro per il progetto di gestione avanzata dei sistemi fognari

2 minuti di lettura
Il Ministero dell’Industria e dello Sviluppo Economico ha assegnato 1milione181mila euro al progetto elaborato da Piave Servizi (capogruppo) in collaborazione con i…
AmbienteSlide-mainSostenibilitàVeneto

Veneto riciclone, primi in Italia

1 minuti di lettura
La Giunta regionale oggi ha licenziato definitivamente l’aggiornamento del Piano rifiuti. “È un ottimo segnale che dimostra l’importante e costante lavoro del…
Slide-mainSpettacoloVenezia

79. Mostra del Cinema di Venezia: modifiche alla viabilità al Lido dal 16 agosto al 21 settembre

1 minuti di lettura
La Centrale operativa della Polizia locale ha emanato un’ordinanza che prevede la modifica della viabilità stradale al Lido di Venezia per consentire l’allestimento…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!