CulturaSlide-mainZero Biscuit

Brut, Dry, Extra Dry o Prosek?

1 minuti di lettura

I rumors si rincorrevano da un tot e c’era chi l’avrebbe giurato. Oggi l’Unione Europea commissiona e porge l’ok e per l’Italia, da Valdobbiadene a Conegliano, è uno schiaffo e diventa un caso.

Brand, eccellenze e creature che si rincorrono e vanno tutelate e protette e in questo l’Europa ne esce malconcia e priva di una qualsiasi autorità, qui si balla tra i colli e la posta è alta, identità, riconoscibilità, indotto e posti di lavoro, visto che il giro d’affari ammonta a 2,5 miliardi mica robetta. Un mezzo miliardo di bottiglie di Prosecco in tutte le sue declinazioni destinate ai plateatici di mezzo mondo.

Bollicine e colli, territori e investimenti da proteggere e “blindare”. Ora partono i ricorsi tuona il governatore del Veneto Luca Zaia che, piccato, parlando di Patrimonio dell’Umanità intima a chi del Governo abbia in dote il Ministero dell’Agricoltura di piazzare una tenda a Bruxelles e qui ci starebbe un’azione eclatante ad oltranza, all’ultima bollicina.

Brut, Dry, Extra Dry o Cartizze, di questo si parla e a tal proposito sembra che il famigerato Prosek sia un vino liquoroso, alla faccia del metodo charmat.

Zero Biscuit di Mauro Lama

Articoli correlati
MoglianoSlide-main

Un uomo di 62 due anni rivenuto morto in via Casoni

1 minuti di lettura
Mogliano. Un uomo di 62 anni si è suicidato nella sua abitazione in via Casoni.Su tratta di Vittorio Favaro poliziotto in pensione…
Slide-mainVenezia

Mira. Uomo cade da barca nel Brenta e muore

1 minuti di lettura
Mercoledì scorso alle ore 16:00 i vigili del fuoco sono intervenuti in Via Pallada a Mira nel Naviglio del Brenta per la…
Slide-mainTreviso

Montebelluna. Carabinieri sanzionano esercizio pubblico inosservante disposizioni Covid e lavoro

1 minuti di lettura
I militari della Stazione Carabinieri di Montebelluna, unitamente al personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Treviso, hanno effettuato uno specifico…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!