Home / Venezia  / Marghera  / Avviate indagini dalla Guardia di Finanza su imprese operanti nella cantieristica navale

Avviate indagini dalla Guardia di Finanza su imprese operanti nella cantieristica navale

La Guardia di Finanza di Venezia ha avviato accertamenti su 19 imprese, quasi tutte mestrine, che operavano con contratti di appalto nella costruzione di navi presso i cantieri della Fincantieri.   Le ipotesi di reato sono sfruttamento

La Guardia di Finanza di Venezia ha avviato accertamenti su 19 imprese, quasi tutte mestrine, che operavano con contratti di appalto nella costruzione di navi presso i cantieri della Fincantieri.

 

Le ipotesi di reato sono sfruttamento della manodopera, corruzione, dichiarazione fraudolenta ed emissione di fatture false.

 

Indagini avviate anche su 12 tra dirigenti e funzionari della Fincantieri. Arrestato un bengalese titolare di due aziende di appalto di Mestre e sequestrati 200 mila euro. Sono in corso 80 perquisizioni.

 

La Fincantieri ha dichiarato la propria estraneità circa i fatti oggetto di indagini ed ha assicurato la massima collaborazione agli inquirenti.

 

Fonte: Venezia Today

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni