AnimaliSlide-main

Alessandra Amoroso e LNDC Animal Protection insieme per gli animali in difficoltà

2 minuti di lettura

Terremoti, incendi, alluvioni, grandi nevicate, crisi sanitarie come la pandemia da Covid-19 e conflitti bellici: sono molte le situazioni che possono mettere in pericolo di vita gli animali di ogni specie che, in occasione delle emergenze, vengono spesso dimenticati. Per rispondere sempre più tempestivamente alle richieste di aiuto e soccorso, LNDC Animal Protection lancia la campagna di raccolta fondi con numero solidale “Ci sono animali con le ore contate. Salvali ora” a cui tutti possono contribuire donando da 2 a 10 euro con un sms o una telefonata al numero solidale 45586, dal 25 settembre al 18 ottobre. Testimonial della campagna, la cantante che ha scelto di sostenere l’appello dell’Associazione.

Per rispondere sempre più tempestivamente alle richieste di aiuto e soccorso, LNDC Animal Protection lancia la campagna di raccolta fondi con numero solidale “Ci sono animali con le ore contate. Salvali ora” a cui tutti possono contribuire donando da 2 a 10 euro con un sms o una telefonata al numero solidale 45586, dal 25 settembre al 18 ottobre. Testimonial della campagna, la cantante Alessandra Amoroso che ha scelto di sostenere l’appello dell’Associazione. 

Con i fondi raccolti, LNDC Animal Protection acquisterà una nuova ambulanza veterinaria, un vero e proprio ambulatorio mobile provvisto di tutta la strumentazione necessaria per far fronte a ogni tipo di necessità ed essere in grado di offrire un primo soccorso salvavita agli animali che si trovano in condizioni disperate. Il mezzo sarà dotato di attrezzature specifiche in campo veterinario: gabbie, barelle, fonti di ossigeno, strumentazioni per il monitoraggio cardio-circolatorio, attrezzature per la ventilazione polmonare e altro ancora per fornire agli animali le cure veterinarie più efficaci.

L’ambulanza è un mezzo fondamentale per il nostro lavoro di soccorso di tutti gli animali isolati, feriti, smarriti, vittime di emergenze e calamità naturali. Lo è stato nei mesi della pandemia da Covid-19, quando abbiamo supportato centinaia di cittadini che hanno chiesto il nostro intervento tempestivo, fino ai drammatici mesi dell’emergenza ucraina, quando ci ha permesso di trasportare al confine beni di prima necessità per gli animali rimasti soli”. Sottolinea Piera Rosati, Presidente di LNDC Animal Protection. “La nostra vecchia ambulanza non è più nelle condizioni di essere efficiente, mentre noi abbiamo bisogno di essere sempre sul campo, pronti ad agire nel minor tempo possibile per salvare animali che, senza il nostro aiuto, andrebbero incontro a morte certa. Per questo ringrazio sin da ora chiunque sarà al nostro fianco in questa campagna. E in particolare ringrazio Alessandra Amoroso per il suo prezioso e inestimabile supporto.”

“Ho sempre amato gli animali, specialmente i cani… Credo che con il suo amore incondizionato, un cane sia in grado di arricchire l’anima e la vita di una persona. Un cane non ti giudica, ti ama e basta!” racconta Alessandra Amoroso. “Per questo ho deciso di schierarmi dalla parte di questi esseri straordinari, insieme alla Lega Nazionale per le Difesa del Cane, per cercare di salvare tutti quei cani abbandonati, investiti, maltrattati, che non hanno ancora una casa e hanno bisogno di cure!”.

Articoli correlati
Italia MondoNewsSlide-mainSport

Le nobili decadute del calcio mondiale

2 minuti di lettura
Belgio, Germania, Uruguay e Serbia. Quattro esclusioni eccellenti. I verdetti dei gironi in questi campionati Mondiali di calcio ci hanno regalato delle…
CulturaSlide-mainSocialeVenezia

Nasce a Dolo la biblioteca inclusiva, prima esperienza a livello regionale

2 minuti di lettura
In occasione della Giornata Internazionale deIle Persone con Disabilità istituita ufficialmente dall’ONU nel 1992 e celebrata ogni anno il 3 dicembre, è…
LavoroSlide-mainSociale

Giornata internazionale delle persone con disabilità: con la macchina a trazione elettrica di CREA e Inail l’agricoltura è accessibile

2 minuti di lettura
Il progetto di ricerca del prototipo Libera 2 è nato con l’obiettivo di permettere anche a chi non può usare gli arti inferiori…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio