Home / Mogliano  / A San Biagio di Callalta bel progresso del mezzofondista trevigiano dell’Atletica Mogliano

A San Biagio di Callalta bel progresso del mezzofondista trevigiano dell’Atletica Mogliano

    REGIONALI ASSOLUTI, FELETTO SI MIGLIORA NEI 3000 SIEPI: 8’28”33   A San Biagio di Callalta bel progresso del mezzofondista trevigiano dell’Atletica Mogliano. Zane Weir ancora oltre i 20 metri nel peso (20.04)   Leonardo Feletto (Atletica Mogliano)

 

 

REGIONALI ASSOLUTI, FELETTO SI MIGLIORA NEI 3000 SIEPI: 8’28”33

 

A San Biagio di Callalta bel progresso del mezzofondista trevigiano dell’Atletica Mogliano. Zane Weir ancora oltre i 20 metri nel peso (20.04)

 

Leonardo Feletto (Atletica Mogliano) sfida l’afa di un pomeriggio che sembra ancora d’estate piena e le incognite di una gara in solitaria, ma alla fine festeggia il nuovo record personale. Nella prima giornata dei campionati veneti assoluti e promesse, a San Biagio di Callalta (Treviso), il 25enne mezzofondista di Oderzo, fresco di laurea in ingegneria energetica, corre i 3000 siepi in 8’28”33, togliendo quasi sei secondi al personal best, stabilito nel 2018 a Pescara, quando vinse il titolo italiano. Poi Leonardo assiste alla vittoria della sorella Eva sempre nei 3000 siepi (11’07”67), mentre in mattinata il fratello Tiziano era giunto secondo nell’alto (1.98). Il vicecampione italiano Zane Weir (Asd Enterprise Sport & Service), impegnato fuori classifica, lancia ancora una volta oltre i 20 metri nel peso (20.04). Sempre fuori classifica, bel 50.02 della junior Margherita Regonaschi (Atl. Virtus Castenedolo) nel giavellotto.

 

RISULTATI. MASCHILI. 200 (-0.2): 1. Matteo Beria (Atl. Vicentina) 21”90 (campione regionale assoluto), 2. Giacomo Martellozzo (Cus Padova) 22”02/+0.3 (campione regionale promesse), 3. Alessandro Franceschini (Atl. Biotekna Marcon) 22”10/+0.3. 400 hs: 1. Matteo Bonora (Team Treviso) 53”81 (campione regionale assoluto), 2. Aramis Diaz (Atl. Biotekna Marcon) 54”20, 3. Lorenzo Frivoli (Atl. Vicentina) 54”74, 5. Lorenzo Corona (Gs La Piave 2000) 56”16 (campione regionale promesse). 3000 siepi: 1. Leonardo Feletto (Atl. Mogliano) 8’28”33 (campione regionale assoluto), 2. Daniel Turco (Fondazione M. Bentegodi) 9’37”11 (campione regionale promesse), 3. Leonardo Ruffo (Cus Padova) 10’06”69. 5000: 1. Massimo Guerra (Tornado) 14’51”96 (campione regionale assoluto e promesse), 2. Riccardo Martellato (Assindustria Sport Padova) 14’52”45, 3. Giacomo Esposito (Tornado) 14’54”00. Alto: 1. Manuel Lando (Atl. Vicentina) 2.07 (campione regionale assoluto e promesse), 2. Tiziano Feletto (Assindustria Sport Padova) 1.98, 3. Saverio Bovo (Atl. Biotekna Marcon) 1.88. Giavellotto: 1. Matteo Orian (Atl. Biotekna Marcon) 61.43 (campione regionale assoluto e promesse), 2. Fabio Caldon (Assindustria Sport Padova) 57.42, 3. Jordan Zinelli (Atl. Biotekna Marcon) 57.36. Peso: 1. Emanuele Cavaliere (Atl. Biotekna Marcon) 16.13 (campione regionale assoluto), 2. Luciano Boidi (Trevisatletica) 15.55, 3. Lorenzo Peccolo (Atl. Ponzano) 12.66 (campione regionale promesse). Fuori gara: Zane Weir (Asd Enterprise Sport & Service) 20.04.  Triplo: 1. Mattia Brunello (Trevisatletica) 14.32/+1.2 (campione regionale assoluto e promesse), 2. Mattia Ghiraldo (Ass. Atl. Nevi) 14.22 (+1.2), 3. Alberto Stevanella (Fondazione M. Bentegodi) 14.21 (+1.7). 4×400: 1. Atletica Ponzano (Ceccon, Sambo, Cattellan, Bedini) 3’30”74 (campioni regionali assoluti), 2. Team Treviso (Basso, Bonora, Colusso, Zalunardo) 3’30”99, 3. Trevisatletica (Sporzon, Domenicale, Broccolo, Caporin) 3’31”01.

 

FEMMINILI. 200 (-0.1): 1. Samantha Zago (Trevisatletica) 24”68 (campionessa regionale assoluta e promesse), 2. Moillet Kouakou (Atl. Vicentina) 24”77, 3. Alice Muraro (Atl. Vicentina) 24”89. 400 hs: 1. Arianna Siviero (Atl. Lib. Sanp) 1’01”30 (campionessa regionale assoluta e promesse), 2. Sofia Faggion (Atl. Lib. Sanp) 1’01”88, 3. Francesca Rizzuto (Assindustria Sport Padova) 1’05”79. 3000 siepi: 1. Eva Feletto (Vittorio Atletica) 11’07”67 (campionessa regionale assoluta), 2. Eleonora Lot (Atl. Ponzano) 11’18”11, 3. Milla Carraro (Lib. Mirano) 12’06”62 (campionessa regionale promesse). 5000: 1. Sharon Giammetta (Atl. Biotekna Marcon) 17’50”18 (campionessa regionale assoluta), 2. Alice Bagarello (Fiamme Oro) 18’10”58 (campionessa regionale promesse), 3. Diana Gunatillake (Cus Padova) 18’51”54. Alto: 1. Martina Leorato (Fondazione M. Bentegodi) 1.75 (campionessa regionale assoluta e promesse), 2. Anna Tronchin (Vittorio Atletica) 1.60, 3. Mariasole Muraro (Atl. Vicentina) 1.60. Giavellotto: 1. Anna Cervaro (Atl. Riviera del Brenta) 43.29 (campionessa regionale assoluta e promesse), 2. Cristina Corona (Atl. Riviera del Brenta) 40.59, 3. Adele Toniutto (Team Treviso) 39.47. Fuori gara: Margherita Regonaschi (Atl. Virtus Castenedolo) 50.02.  Peso: 1. Martina Caron (Atl. Vicentina) 13.30 (campionessa regionale assoluta), 2. Maya Caon (Atl. Vicentina) 12.37, 3. Gloria Gollin (Atl. Vicentina) 12.16 (campionessa regionale promesse). Triplo: 1. Nicol Cavazza (Fondazione Bentegodi) 11.67/+3.0 (campionessa regionale assoluta e promesse), 2. Chiara De Cal (Team Treviso) 11.57 (+2.4), 3. Martina Trentin (Atl. Mogliano) 11.25 (+1.7). 4×400: 1. Atl. Riviera del Brenta (Ferrighetto, Lavrencic, Zanardo, Vian) 3’57”72 (campionesse regionali assolute), 2. Gs La Piave 2000 (Nessenzia, Comiotto, Marcer, Facchin) 4’05”95, 3. Team Treviso (Girardi, Perinello, Facchin, De Nadai) 4’15”22.

 

 

 

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni