Home / Posts Tagged "selezioni"

Sono finalmente aperte le selezioni per la terza edizione di Biennale Milano – International Art Meeting presentata da Vittorio Sgarbi. La rassegna avrà luogo dal 10 al 14 ottobre 2019 presso Brera Site, in via delle Erbe 2, nel cuore di Milano. Cinque giornate interamente dedicate al mondo dell’arte e a tutto ciò che vi gravita attorno.

Numerosi ospiti d’onore

Ideate e organizzate dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes, saranno arricchite dalla presenza di numerosi illustri ospiti, come il cantautore Morgan e il soprano Katia Ricciarelli, che porteranno, ciascuno a suo modo, la loro testimonianza. Tra le numerose personalità, spiccano inoltre il grande sociologo Francesco Alberoni, il giornalista e direttore di TgCom Paolo Liguori, il noto giornalista e conduttore Bruno Vespa, la psicoterapeuta Maria Rita Parsi, la giornalista Silvana Giacobini, già direttrice di «Chi» e di «Diva e Donna», il direttore del Vittoriale degli Italiani Giordano Bruno Guerri, il curatore del Padiglione Italia della Biennale di Venezia Milovan Farronato, l’artista Josè Dalì, figlio di Salvador Dalì, Carlo Motta di Editoriale Giorgio Mondadori, lo stilista Alviero Martini, il fotografo di fama internazionale Roberto Villa, amico di Pier Paolo Pasolini e di Dario Fo, la giornalista RAI Antonietta Di Vizia e la curatrice d’arte di Montecarlo Maria Lorena Franchi.

La manifestazione, che sarà ufficialmente aperta giovedì 10 ottobre, renderà visibili a un pubblico internazionale le creazioni di talentuosi artisti contemporanei italiani e non. A dirla con le parole del prof. Sgarbi, Biennale Milano è “un’occasione per vedere artisti nuovi e conosciuti, per vedere lo stato dell’arte fuori dai fasti veneziani e senza discriminazioni”. Per tale motivo è in atto un’accorta opera di selezione degli artisti di tutte le regioni d’Italia e di altri paesi, auspicata già durante il vernissage di Pro Biennale lo scorso maggio.

Informazioni

Per maggiori info sulle selezioni è possibile scrivere a [email protected] o telefonare allo 0424.525190 o al 388.7338297.

Si svolgerà sabato 27 luglio dalle ore 16.30 presso i Bagni Clodia di Sottomarina (VE) una delle tappe venete delle selezioni ufficiali di Miss Grand Prix, concorso nazionale di bellezza femminile che nelle precedenti edizioni ha visto primeggiare svariate modelle divenute poi starlette del mondo dello spettacolo. Durante il pomeriggio si terranno inoltre spettacolari performance artistiche, per un evento unico e imperdibile.

 

La giuria voterà le concorrenti che sfileranno nelle classiche uscite in abito da sera, costume da bagno e T-shirt ufficiale, assegnando i seguenti titoli in palio: Miss Grand Prix auto, Miss Grand Prix talento, Miss Grand Prix calcio, Miss Grand Prix fitness, Miss Grand Prix moto.

 

Ricordiamo che le iscrizioni sono aperte e gratuite all’indirizzo mail: [email protected]

Maggiori informazioni sul sito ufficiale.

È possibile inoltre seguire il concorso sulla pagina Facebook Miss Grand Prix e su Instagram @missgrandprix.

 

I partner della manifestazione sono: Ducati Moto, Caffè Mokambo, Bes – Beauty e Science, Legea, New Faces & Stars, Marie Ange di Costa. Media partner: Eva 3000, Vip, A tutto Gossip.

Imperdibile appuntamento quindi con l’estate, la moda e la bellezza sabato 27 luglio ai Bagni Clodia.

 


AGGIORNAMENTO DEL 26 LUGLIO 2019, ORE 17.18

A seguito delle avverse condizioni meteo previste per domani, l’evento è stato rinviato a sabato 3 agosto.

C’è tempo ancora fino alle ore 12 di sabato per iscriversi a “Miss Venezia 2018”, il concorso di bellezza in programma il 25 agosto in piazza Ferretto a Mestre, dove sarà scelta la Miss che rappresenterà la Città di Venezia alle prefinali nazionali che si svolgeranno a Jesolo dal 3 all’8 settembre. Tra gli ospiti della serata, con inizio alle ore 21, Alice Rachele Arlanch, Miss Italia 2017, Diletta Sperotto, Miss Veneto 2018, eletta a Jesolo nei giorni scorsi, le miss prefinaliste del Veneto e la giovane cantante Sara Ciutto.

 

“Una conferma per la nostra città, – ha commentato l’assessore comunale alle Politiche giovanili Simone Venturini – che rinnova per il secondo anno consecutivo l’appuntamento con la bellezza e con un evento di richiamo nazionale. Una manifestazione che si aggiunge alle numerose organizzate questa estate per coinvolgere i nostri concittadini e che, anche quest’anno, ci aiuta a veicolare la campagna #EnjoyRespectVenezia , per rendere visitatori e cittadini sempre più consapevoli dell’importanza di rispettare Venezia. Grazie a Patrizia Mirigliani e a tutta l’organizzazione di Miss Italia, una sinergia che conferma come sia possibile fare cose belle per la città quando si riesce a fare squadra”.

 

“Sono davvero grata al sindaco Luigi Brugnaro – ha dichiarato Patrizia Mirigliani, patron della manifestazione – per l’amicizia espressa dalla città di Venezia in ogni occasione nei confronti di Miss Italia e delle nostre miss. Torniamo a Mestre con Miss Venezia per il secondo anno, un appuntamento che conclude un tour davvero splendido compiuto da Miss Italia in questi mesi nella regione. Abbiamo appena eletto Miss Veneto 2018 a Jesolo, in una piazza mai così affollata, come è avvenuto ovunque. Alla vigilia degli 80 anni del concorso possiamo dire che siamo pieni di energia, grazie alla presenza di ragazze intenzionate a mostrare il loro talento e la voglia di fare, di un’organizzazione regionale puntuale e di amici ai quali ci accomuna lo stesso amore per la Bellezza”.

 

Alla selezione possono partecipare tutte le ragazze tra i 18 e i 30 anni nate/residenti nel territorio metropolitano. Per iscriversi basta chiamare il numero 393 3352362.

 

Il Settore Mobilità e Trasporti della Direzione Servizi al Cittadino ed Imprese del Comune di Venezia, delegato all’esercizio delle funzioni amministrative del servizio pubblico di Gondola dalla LR 63/93, informa che, dalle ore 12 del 3 maggio 2018 alla stessa ora del 13 maggio, sarà possibile inviare online le richieste di iscrizione al bando di selezione pubblica per l’idoneità alla partecipazione al corso “Arte del Gondoliere”.

 

L’avviso di selezione rivolto ai candidati/e aspiranti sostituti gondolieri e il link al form di iscrizione sono raggiungibili dalla homepage del sito comunale al seguente indirizzo: https://modonline.comune.venezia.it/modulistica/player/services/modulo?modulo=gondolieri#template;modulo=gondolieri.

 

Gli iscritti sosterranno una prova preliminare di voga, a prua di una gondola da traghetto da parada, che sarà eseguita all’Arsenale di Venezia. Tale preselezione individuerà i candidati idonei alla frequentazione del corso “Arte del Gondoliere”. Il corso sarà costituito da due sessioni, una teorica di 60 ore da frequentare presso l’Istituto Algarotti, e una pratica di 10 ore con lezioni di voga a poppa di una gondola sotto la guida di gondolieri. Le materie del corso teorico saranno diritto della navigazione, toponomastica e storia dell’arte, inglese e spagnolo, comportamento col turista, etica e adempimenti amministrativi per svolgere un servizio pubblico di gondola; seguirà, a fine corso, una verifica d’apprendimento. Sia la prova preliminare che la prova finale di voga a poppa di una gondola saranno valutate da un comitato di gestione nominato dal Comune di Venezia.

 

Requisiti:

Potranno accedere alla selezione persone maggiorenni, in possesso di diploma di scuola media inferiore, certificato di sana e robusta costituzione, attestazione di esperto nuotatore e abilitazione al salvamento in mare, oltre ai referti prodotti da laboratorio di tossicologia forense di struttura pubblica ospedaliera attestanti:

  • l’effettuazione di analisi tossicologiche su un campione di capelli o peli pubici (per ricerca di oppiacei, cocaina, amfetamine) e su due campioni di urina (ricerca di oppiacei, cocaina, amfetamine, cannabinoidi, metadone, buprenorfina) prelevati in un periodo temporale di circa un mese, a seguito di convocazioni effettuate nella giornata antecedente la data del prelievo; (analisi da effettuare su appuntamenti organizzati attraverso il Comune di Venezia);
  • dosaggio ematico dei marker di abuso alcolico Emocromo, ALT, AST, GammaGT, CDT; (analisi da effettuare su appuntamenti organizzati attraverso il Comune di Venezia).

Il Comune di Padova, in collaborazione con Arteven, indice la nona edizione del Premio Prospettiva Danza diretto da Laura Pulin, a cui possono partecipare i coreografi tra i 18 e i 40 anni compiuti al momento dell’iscrizione e residenti in Italia o nei Paesi dell’Unione Europea.

La preselezione avverrà sulla base della documentazione e del materiale inviato.

 

I 4 finalisti parteciperanno al Premio Prospettiva Danza 2018.

Saranno assegnati premi in denaro dell’importo di € 7.000.

 

La domanda, con relativa documentazione, deve pervenire entro e non oltre il 30 marzo 2018 (farà fede il timbro postale).

 

BANDO E MODULO DI ISCRIZIONE SCARICABILI QUI:

prospettivadanzateatro.itarteven.itpadovacultura.it

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni