Home / Posts Tagged "prima elementare"

L’iniziativa, finalizzata alla promozione della pratica sportiva tra i giovani, prevede l’erogazione di voucher dal valore di 180 euro per ogni bambino nato nel 2013 iscritto alla prima elementare. Il contributo sarà erogato alle associazioni sportive a copertura della quota di iscrizione.

 

C’è anche Jesolo tra i Comuni della Città metropolitana di Venezia che hanno aderito al progetto “6Sport”, finalizzato a promuovere la pratica sportiva tra i giovanissimi e i suoi valori. Partito in via sperimentale nel 2018 nel comune di Venezia, il progetto è stato esteso quest’anno a tutto il territorio metropolitano ed è rivolto a tutti i bambini che dal prossimo settembre risulteranno iscritti alla prima elementare.

Cosa prevede il progetto

Il progetto “6Sport” prevede l’erogazione di un voucher dal valore di 180 euro a sostegno dei costi di iscrizioni ad attività promosse dalle associazioni e società sportive iscritte all’albo comunale. Tramite un portale digitale, le stesse realtà possono accreditarsi presso la città metropolitana e presentare il corso, il cui costo potrà essere coperto in tutto o in parte dal valore del contributo.

 

A partire dal mese di settembre le famiglie con bambini iscritti al primo anno della scuola primaria potranno poi accedere alla piattaforma e consultare le diverse offerte per i figli e procedere all’iscrizione, attivando online il voucher.

 

“Non appena la città metropolitana ci ha messo al corrente del progetto – commenta l’assessore allo Sport di Jesolo, Esterina Idraabbiamo confermato la nostra adesione. Ogni iniziativa che consenta di avvicinare i giovani e i giovanissimi alla pratica sportiva ci trova più che favorevoli. Jesolo è una realtà che conta 85 associazioni e società vivaci e attive e tanti giovani che si dedicano con impegno a seguire le proprie passioni e tanti sono gli jesolani che hanno raggiunto traguardi importanti nello sport. Nel nostro comune i bambini nati nel 2013 iscritti all’anagrafe sono 285 e il progetto consentirà potenzialmente di raggiungere molti di loro mostrando la bellezza che c’è nel mettersi in gioco”.

Maggiori info

Sito
Pagina Facebook

I genitori residenti in zona Favorita lanciano un grido di allarme, temendo che nel prossimo anno scolastico sia a rischio l’esistenza della classe di prima elementare alla scuola primaria Fusinato di Mestre.

 

La Fusinato è l’unica scuola pubblica della zona e quindi, in caso di soppressione della prima elementare, si dovrebbe gioco forza scegliere una scuola di un altro quartiere, o, in alternativa, iscrivere i figli alla Caberlotto, ovviamente per chi ha la possibilità perché è privata. Chi invece non ce l’ha come può risolvere il problema?

 

“Noi genitori della Favorita Terraglio – scrivono i genitori della Favorita – ci troviamo senza la prima elementare per l’anno scolastico 2018/2019, in quanto manca almeno un bambino per poter formare la classe”.

 

“Inutile dire che ci sono bambini che hanno già fratelli alla scuola Fusinato e quindi i genitori si troverebbero a dover portare un bimbo su una scuola e l’altro su un’altra. Il Preside, se non ha i numeri in tempo breve, rinuncerà alla classe definitivamente. Termine ultimo concesso dal Preside il 15 marzo”.

 

I genitori sono disperati per questa incresciosa situazione e lanciano un appello sui quotidiani e sui social, nella speranza venga trovata una soluzione che eviti la rinuncia della classe prima elementare della Fusinato.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni