Home / Posts Tagged "outlet"

Le vetrine di Noventa Outlet si vestono in maschera e in occasione del Carnevale sono pronte ad accogliere gli ospiti del Centro con gli abiti di scena delle opere liriche rappresentate al teatro La Fenice di Venezia.

 

All’ingresso del nuovo ampliamento dell’area commerciale, inaugurato nel mese di novembre, sono in esposizione una serie di bellissimi costumi di scena realizzati dalle mani sapienti degli artigiani della sartoria del teatro veneziano. Una cascata di paillettes dai toni e sfumature blu, ottanio e un cappello da unicorno completano un costume di foggia maschile indossato dal Principe e simbolo della desiderata immortalità di Barbablù, dall’opera Il castello del Principe Barbablù di Bela Bartòk, andata in scena proprio nelle scorse settimane con grande successo di pubblico e critica. Tessuti damascati e paillettes dorate impreziosiscono l’abito di Desdemona che assieme a quello di Baffo sono i protagonisti del dramma giocoso Signor Goldoni del compositore contemporaneo Luca Mosca. Non poteva mancare infine un coloratissimo costume di Arlecchino, che assieme all’abito giallo e viola di gusto settecentesco indossato da Rosaura e a quello delle Marionette erano in scena nell’opera La Vedova Scaltra, commedia lirica in tre atti del compositore Ermanno Wolf-Ferrari.

 

I costumi rimarranno in esposizione per tutto il periodo di Carnevale, fino al 25 febbraio.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito della ormai consolidata partnership tra McArthurGlen Designer Outlet Noventa di Piave e il teatro La Fenice. Questo sodalizio ha dato vita nel corso del tempo a numerose attività organizzate fra i viali e le piazze del Centro di Noventa di Piave: concerti, progetti di educational per i ragazzi e esposizioni di abiti e cimeli del grande teatro d’opera.

 

La grande musica e tradizione del Teatro La Fenice e la moda di alta classe presente nell’offerta del Designer Outlet McArthurGlen di Noventa di Piave rappresentano mondi collegati che, nelle differenze del loro ambito di intervento, hanno in comune l’obiettivo di privilegiare l’attenzione per il bello e la cultura.

 

Per maggiori informazioni: www.mcarthurglen.it/noventadipiave

C’è sempre qualcosa di nuovo per i visitatori di McArthurGlen Designer Outlet Noventa di Piave: da oggi sarà in funzione una nuova area giochi per bambini e ragazzi dai 3 ai 10 anni.

 

Il nuovo spazio, che sarà al coperto, si trova nei pressi del negozio Ralph Lauren, lungo la via che collega la piazza con i giochi d’acqua alla nuova piazza aperta nelle scorse settimane e che ospita un pool di negozi di carattere lifestyle-sportswear. La nuova area di gioco destinata ai bambini sarà a titolo gratuito, per fasce orarie di due ore, e sarà gestita dal partner locale Nonsolotata, organizzato con personale specializzato nell’accudimento di bambini.

 

Intanto proseguono le attività nella nuova piazza, inaugurata a metà novembre e che ricorda quella degli scacchi di Marostica: uno spazio è stato assegnato ad alcuni giovani designer che tutti i sabati e le domeniche – fino alla fine di dicembre – potranno personalizzare gratuitamente con decori e ricami gli acquisti effettuati nei negozi del Centro. Tra i negozi di questa nuova piazza si segnalano il negozio di abbigliamento sportivo Rossignol, i rinnovati e grandissimi Nike e Adidas store, ognuno di circa 700 mq, e il brand di scarpe casual Vans, per la prima volta presente a Noventa Outlet.

Oggi, nel corso di un incontro con gli operatori dell’informazione e a meno di un anno dall’inizio dei lavori, la general manager Daniela Bricola ha annunciato l’apertura al pubblico del nuovo ampliamento di McArthurGlen Designer Outlet Noventa di Piave. Da domani 14 novembre la nuova piazza dell’outlet, che ospita una pavimentazione a scacchiera ispirata alla più nota della città di Marostica, arricchita da nuovi negozi e servizi, sarà aperta al pubblico.

 

Si tratta del quinto intervento di ampliamento dell’unico designer outlet del Veneto – inaugurato nel 2008 – per un totale di ulteriori 3.300 mq e un investimento di 25 milioni di euro. Grazie a questo nuovo intervento l’ingresso all’outlet potrà avvenire quasi in continuità con il tunnel che dà accesso al nuovo parcheggio oltre il cavalcavia. I primi negozi che popoleranno da domani la nuova piazza sono i rinnovati e grandissimi Nike e Adidas store, ognuno di circa 700 mq, oltre all’arrivo del brand di scarpe casual Vans. Entro la primavera sono in calendario altre aperture per un totale di 9 unità di vendita, principalmente di carattere lifestyle-sportswear, tra cui Puma e Rossignol, che caratterizzeranno questa zona come un nuovo polo di attrazione per la clientela più giovane.

 

Nel frattempo, da questa estate hanno aperto nel Centro nuovi marchi tra cui Mr&Mrs, Peserico, marchio di abbigliamento sartoriale made in Veneto e il super trendy MSGM. L’ampliamento porta in dote non solo nuovi negozi, ma anche nuovi servizi per rispondere alle esigenze di una clientela sempre più variegata ed esigente, che per la prima volta troveranno collocazione al piano superiore degli edifici.

 

 

Eventi nel weekend

Sabato 16 novembre, meteo permettendo, la nuova piazza sarà il teatro di una serie di spettacoli aperti al pubblico. Alle 17 è prevista una performance di danza parkour e street dance coreografata dalla coppia di giovani ballerini professionisti Mike e Ricky, al secolo Riccardo Benetazzo e Michael David. Dalla nuova piazza gli street dancer si sposteranno accanto al grande albero di Natale alto 31 metri, che sarà acceso dando il via alla stagione natalizia.

 

Sempre a partire da questo weekend, la nuova facciata di ingresso all’outlet, prospiciente il cavalcavia, ospiterà un intervento di light design di Gaspare di Caro, artista riconosciuto a livello internazionale per le sue opere di luminografia. Di Caro ha concepito il suo intervento come un’opera destinata a trasformarsi nel corso dell’anno, immaginando per il tempo di Natale un trionfo di luci ispirato al fasto e alla preziosità di Venezia.

 

Inoltre, tutti i sabati e le domeniche fino alla fine di dicembre, in un’unità della nuova area, saranno presenti giovani designer che, gratuitamente per i visitatori, potranno personalizzare con decori e ricami gli acquisti effettuati nei negozi del Centro.

 

Nel corso dell’incontro sono stati presentati anche i dati riferiti alla ricerca che Prometeia – una delle principali società di consulenza, sviluppo software e ricerca economica – ha realizzato assieme a Noventa di Piave Designer Outlet, per indicare quanto sia significativo il valore aggiunto che il Centro genera sul territorio in termini economici e occupazionali. Dallo studio è emerso che l’impatto totale (diretto + indiretto + indotto) del Noventa di Piave Designer Outlet sul sistema economico locale è pari a circa 78 milioni di euro l’anno (circa il 3,6% del valore totale dei comuni del Piave). Il dato quasi triplica se inserito nel contesto del sistema economico regionale: 242 milioni di euro l’anno e 2015 unità di lavoro generate.

 

 

Aggiornamento del 15 novembre

Per solidarietà alla città di Venezia, la direzione di McArthurGlen Designer Outlet Noventa di Piave ha deciso di sospendere e rimandare a data da destinarsi tutte le attività di spettacolo previste domani, sabato 16 novembre, per l’inaugurazione della nuova area del Centro che ha aperto al pubblico ieri.

I negozi dell’outlet resteranno aperti regolarmente e le luminarie di Natale saranno accese senza alcuna cerimonia.

Domenica 14 aprile, il McArthurGlen Designer Outlet Noventa di Piave dedica ai propri clienti il Fashion Festival, una giornata piena di sorprese e di opportunità di shopping per arricchire il guardaroba primaverile.

 

Per l’occasione, tutta speciale, l’Outlet sarà aperto 12 ore di fila: dalle 9 alle 21. Sarà possibile acquistare tre capi iconici al -70% sul prezzo outlet in tutti i negozi aderenti. Tra questi Levi’s, Frette, Diesel, Le Creuset, Twin Set, Pinko, Red Valentino.

 

Al Noventa Outlet anche il progetto educational in collaborazione con il teatro La Fenice “Quadri sonori. Galleria ludica per incontri inaspettati”

L’intera giornata sarà ravvivata da diverse animazioni per coinvolgere e divertire tutta la famiglia. In una unità dedicata del Centro, alle 11, sarà inaugurato il progetto didattico per i ragazzi “Quadri sonori/Sound paintings, galleria ludica per incontri inaspettati”, realizzato dalla divisione educational del Teatro La Fenice nell’ambito della partnership appena rinnovata con McArthurGlen Designer Outlet Noventa di Piave.

 

I ragazzi saranno invitati a provare un’esperienza tattile, ma allo stesso tempo musicale, esplorando veri e propri “quadri sonori”. Dapprima con le mani poi con un fonendoscopio.

 

Strofinando diverse superfici emergeranno immagini uditive molto particolari. Le visite e il laboratorio saranno animate da personale specializzato, in grado di accogliere anche i giovani visitatori stranieri. Il progetto educativo è realizzato da Immaginante Laboratorio Museo Itinerante per Fenice Educational 2019.

 

L’iniziativa è gratuita e aperta ai ragazzi tutti giorni dal 14 al 28 aprile dalle 11 alle 18.

 

Ma le sorprese non sono finite qui: per i più piccoli sono in programma uno spettacolo di bolle di sapone al mattino, workshop creativi sul tema della primavera, truccabimbi e la performance di un cantastorie nel pomeriggio. Sarà inoltre possibile sperimentare giochi interattivi con Nintendo Labo.

 

Nei viali del Centro, inoltre, saranno distribuiti gratuitamente palloncini colorati, zucchero filato, popcorn e patatine San Carlo e grazie alla collaborazione con Campari, sarà possibile farà una pausa dallo shopping con momenti dedicati all’ happy hour, accompagnati da intrattenimento musicale e dalla distribuzione di gadget.

 

La giornata sarà anche immortalata su Instagram grazie ai Post delle famose influencer venete Vittoria Deganello e Marta Pasqualato.

 

In previsione di un importante afflusso di visitatori è stata prevista una navetta ulteriore da Venezia, con soste a Mestre e Marghera, alle 12 e un’ulteriore navetta di rientro alle 21 al prezzo speciale di 10 euro a/r. Saranno infine attivati anche i parcheggi in zona industriale di Noventa con servizio navetta gratuito all’Outlet, dalle 10 alle 21.

Le borseggiatrici, tre donne di 21, 36 e 54 anni, di nazionalità Bulgara, hanno scelto con molta precisione la loro vittima. Mentre l’ignara signora stava facendo shopping all’interno del negozio Benetton, all’outlet di Noventa di Piave, le si sono avvinate accerchiandola. Una di loro ha infilato la mano nella borsa riuscendo a rubare mille euro in contanti. La vittima, fortunatamente è riuscita ad accorgersi subito del furto ed ha chiamato i vigilantes che hanno bloccato le ladre. Le ladre sono state trattenute fino all’arrivo dei Carabinieri a cui sono state lasciate in consegna. Le tre donne sono state denunciate.

 

 

Il tentato furto all’outlet di Noventa di Piave non è stato l’unico di questi giorni. I Carabinieri hanno arrestato due donne, italiane, originarie di Verona di 19 e 31 anni che hanno messo a segno una serie di furti all’Upim di San Donà di Piave. Le donne avevano rimosso i sensori antitaccheggio apposti su alcuni capi di abbigliamento, per poi fuggire verso il Centro Commerciale Piave. I Carabinieri le hanno rintracciate ed arrestate proprio al centro commerciale. La coppia di ladre è stata processata per direttissima e le due donne sono state condannate a quattro mesi di reclusione, pena poi sospesa.

 

Fonte: VeneziaToday

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni