Home / Posts Tagged "cinema all’aperto"

Mercoledì 3 luglio partono le proiezioni nelle piazze per rivivere il cinema… proprio come una volta

Film cult, scenografie d’eccezione, food-truck e tanto divertimento nei quartieri: prende il via Cine D’Epoca, evento dell’Estate incantata promosso dal Comune di Treviso, in collaborazione con Aero Service Srl, Gruppo Battistolli, Cinemoving, e APPCI  (Associazione per la promozione del cinema itinerante) per riportare nelle piazze e nei quartieri di Treviso il cinema all’aperto.

 

A partire da mercoledì 3 luglio, i principali luoghi di aggregazione della città riscopriranno la bellezza del cinema vintage grazie all’iniziativa che porterà una selezione di lungometraggi proiettati nelle piazze impreziosite da un vero e proprio set d’epoca trasportabile, realizzato dal prestigioso scenografo Giovanni Natalucci, che nella sua carriera ha curato i set di C’era una volta in America (regia di Sergio Leone, 1984), Ladyhawke (regia di Richard Donner, 1985), Compagni di Scuola (regia di Carlo Verdone, 1988) Il bambino ed il poliziotto (regia di Carlo Verdone, 1989), The life of Pope John Paul (regia di Jeff Bleckner, 2005). Oltre a Natalucci, hanno collaborato alla realizzazione della splendida scenografia, di cui si allega un’anteprima fotografica, Dino Zorzenon, Aero Service e Cinemoving.

 

“Cine d’Epoca” è un’iniziativa unica, prima assoluta in Italia, che sposa perfettamente la cultura del cinema inteso come strumento di intrattenimento, di aggregazione e di proposta culturale da sempre il cuore dello spettacolo cinematografico.

Calendario delle proiezioni (con inizio alle 21)

Saranno ben 11 le serate nei quartieri e nelle piazze della città dove i trevigiani potranno gratuitamente lasciarsi trasportare dalla magica atmosfera del cinema d’epoca, degustando anche dell’ottima birra del locale Birrificio Trevigiano e rinfrescandosi con gelati e frutta di Picatabari, tutti food-truck in tema vintage.

 

Ma le sorprese non sono finite qui: nella serata del 31 luglio, grazie alla partnership con l’associazione “Teatro che Pazzia”, sarà proiettato il film Signori & Signore (1965) con una rara macchina d’epoca a carboni “Victoria” del 1959: si tratta infatti di una proiezione particolare con pellicola 35 mm alla ricerca delle origini del cinema e dell’arco voltaico.

 

3 luglio
Piazza Santa Maria Maggiore: The Help

13 luglio
Piazzale della Costituzione, parcheggio a lato della scuola Bindoni (San Pelaio): La Leggenda del Pianista sull’Oceano

17 luglio
via Sant’Ambrogio, parcheggio davanti alla Chiesa (Fiera): Wonder

24 luglio
Parco Piazza Martiri di Belfiore (Santa Maria del Rovere): Gambit

31 luglio
via Venier, parcheggio oratorio (Chiesa Votiva): Signore & Signori

10 agosto
via Papa Leone III, area esterna sede Pro Loco (Sant’Angelo): Il Concerto

14 agosto
viale Francia, parcheggio a lato del parco I Ragazzi di Utoya (San Paolo): Perfetti Sconosciuti

21 agosto
Strada del Nascimben, parcheggio (San Lazzaro): Little Miss Sunshine

28 agosto
via Antonio Mantiero, parcheggio a lato della Chiesa (San Liberale): Dragon Trainer

4 settembre
via Noalese, area esterna circolino di San Giuseppe (San Giuseppe): Coco

11 settembre

Piazza Rinaldi: The Post

 

 

Le Partnership

 

AERO SERVICE SRL

Aero Service srl è una società di comunicazione ed eventi che da sempre si pone l’obiettivo di valorizzare le location cittadine con momenti di entertainment attraverso la partecipazione ed il coinvolgimento dei Brand.

Contatti [email protected]

 

CINEMOVING SRL – MILANO

Società prima in Italia ad offrire con i propri camion-cinema arene estive completamente autosufficienti flessibili ed economiche complete di schermo 6×3,40 metri, generatore, proiettore full HD, impianto audio e sedie.
www.cinemoving.com
contatti: [email protected] Telefono: 333-9437889
facebook.com/cinemovingsrl

 

GRUPPO BATTISTOLLI

Il Gruppo Battistolli è una realtà leader a livello nazionale nel mondo dei servizi di sicurezza, grazie al trasporto valori, ai servizi di vigilanza, all’attività di network e ai servizi fiduciari. Quest’anno festeggia i 60 anni di attività e nel tempo ha saputo imporsi nel proprio settore, diventandone ben presto punto di riferimento. Tra le iniziative che sono state selezionate per celebrare questo importante traguardo, anche la partecipazione a “Cine d’epoca”, manifestazione organizzata dal Comune di Treviso per far rivivere ai quartieri della città emozione del cinema all’aperto.

 

APPCI

Associazione dedicata alla promozione dell’attività di Cinema Itinerante.
Presidente APPCI Michela Gombacci professionista della Comunicazione su Social Media.

Contatto: [email protected]

Marghera Estate 2018 arriva alla fine della rassegna cinematografica con un occhio di riguardo per i vincitori dei premi più prestigiosi e per i palmarès dei principali festival, primo fra tutti la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Ogni sera inoltre, il giorno successivo la prima mondiale al Lido di Venezia, verrà proiettato un cortometraggio.

 

La settimana di Cinema Sotto le Stelle inizia oggi, martedì 4 settembre, con il film libanese L’insulto di Ziad Doueiri: un banale incidente diventa in breve tempo una disputa che vede coinvolti interessi politici di rilevanza nazionale. Candidato a 1 Oscar e vincitore della Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile alla Mostra del Cinema di Venezia.

 

George Clooney alla regia mercoledì 5 settembre racconta la provincia e le sue insidie, affidandosi a una sceneggiatura dei fratelli Coen con il film Suburbicon: una commedia nera interpretata da Matt Damon, Julianne Moore, Noah Jupe.

 

Giovedì 6 settembre in scena c’è Charley Thompson, un film d’avventura di Andrew Haigh: un giovane e il suo cavallo sono i protagonisti della trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Willy Vlautin. Una pellicola vincitrice del premio Marcello Mastroianni per Charlie Plummer alla Mostra del Cinema di Venezia.

 

Regia italiana venerdì 7 settembre con il film di Andrea Segre, L’ordine delle cose con Paolo Pierobon, Giuseppe Battiston, Valentina Carnelutti: un interrogativo universale, tentare di cambiare gli squilibri inaccettabili della società o salvaguardare egoisticamente i propri privilegi?

 

L’ultima serata, quella di sabato 8 settembre, è affidata al Il colore nascosto delle cose con Valeria Golino, Adriano Giannini, Arianna Scommegna: un pubblicitario in carriera si innamora di una donna non vedente molto combattiva. Tra i due scoppia una passione inaspettata.

 

E a conclusione del film, per agevolare le persone che verranno a Cinema Sotto le stelle e che vogliono lasciare a casa la macchina, l’amministrazione comunale ha messo a disposizione una corsa straordinaria del tram/bus da piazza Mercato al centro di Mestre.

Da oggi, martedì 21 agosto, a domenica 26 agosto Marghera Estate 2018 continua la sua programmazione di film pensati per i gusti di tutti.

 

Inizia così la quarta settimana con L’ora più buia, pellicola inglese di Joe Wright: Churchill disse no all’egemonia di Hitler. Quella decisione, molto importante per la storia dell’Europa, non fu unanimemente sostenuta. Vincitore di 2 Oscar, 1 Golden Globe e 2 Bafta.

 

Spazio ai bambini invece mercoledì 22 con la commedia di animazione Ferdinand: la favola di un toro dall’animo sensibile che si rifiuta di combattere all’interno delle corride.

 

Giovedì 23 altro appuntamento con la regia italiana con Io c’è di Alessandro Aronadio con Edoardo Leo, Margherita Buy, Giuseppe Battiston. Fondare una nuova fede che mette al centro dell’universo l’Io. L’obiettivo? Eludere le tasse, ovviamente.

 

Venerdì 24 è il momento di Venezia 74 con Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh: una madre decisa a trovare l’assassino della figlia comincia a adottare metodi inusuali e ai limiti della legalità.

 

Sabato 25 arriva poi il musical con The greatest showman di Michael Gracey: la storia musicata di Phineas Taylor Barnum convinto sostenitore del sogno americano, fondatore del Ringling Bros e Barnum & Bailey Circus.

 

La settimana si chiude infine domenica 26 con Assassinio sull’Orient Express: Ridley Scott produce il remake del best seller di Agatha Christie, la storia di un assassinio avvenuto nello scompartimento del mitico Orient Express.

 

Per agevolare le persone che verranno a Cinema sotto le stelle e che vogliono lasciare a casa la macchina, l’amministrazione comunale ha messo a disposizione una corsa straordinaria del tram/bus da piazza Mercato al centro di Mestre.

 

 

Informazioni utili

Location: Arena Piazza Mercato, Marghera

Quando: dal 2 agosto all’8 settembre 2018 (eventuali recuperi il 13, 20, 27 agosto e il 2, 9 settembre)

Orario: inizio spettacolo alle ore 21.15. Dal 1 settembre inizio spettacolo alle ore 21.00.

Biglietti: biglietteria aperta tutte le sere dalle ore 19.00.

Ingresso Arena: € 3,00

Carnet 10 ingressi: € 20,00 (max 4 persone per serata)

Soci MakingMovie: € 2,00

 

www.margheraestate.it

www.makingmovie.it

Continua la rassegna “Cinemoving”, kermesse che sta riportando il cinema in piazza alla maniera di una volta. Nei prossimi giorni le proiezioni dei lungometraggi interesseranno diversi quartieri della terraferma, alternando film d’animazione a pellicole di successo (anche vincitrici di premi Oscar, David di Donatello o Golden Globe).
Questa serae sarà la volta di Dese: il carretto dei gelati e il maxi schermo itinerante troveranno posto accanto alla chiesa in vista della proiezione de La sedia della felicità di Carlo Mazzacurati, commedia italiana su una caccia al tesoro “stralunata” che attraversa un Nordest abitato da una “bizzarra umanità”. La pellicola ha vinto un premio ai Nastri d’Argento e ottenuto 5 candidature ai David di Donatello. Il 12 agosto spazio invece al cinema francese di successo, con la proiezione di Quasi Amici: dietro la chiesa di Villaggio Laguna, accanto al Valentino, sarà proiettato “Quasi Amici”, con regia di Olivier Nakache e Éric Toledano. La trama racconta della commovente storia di Philippe e Driss, rispettivamente un aristocratico e un badante ex detenuto. Il film ha ottenuto una candidatura ai Nastri d’Argento e ha vinto un premio ai David di Donatello.
Per continuare la rassegna di lungometraggi premiati dalla critica, il 16 agosto nell’area verde di via Gavagnin, nel Quartiere Pertini, sarà proiettato Se dio vuole, fatica d’esordio di Edoardo Falcone che analizza con leggerezza ma anche con profondità il tema del divino. Il film ha ottenuto 2 candidature e vinto un David di Donatello. Il giorno seguente, venerdì 17 agosto, il ritorno ai giardini di via Piave: apertura della serata alle 18 e concerto dalle 19.30 alle 21 dei “Feather Mackenzie”, giovane trio veneziano, per poi concludere con la visione di Ave, Cesare! commedia dei fratelli Ethan e Joel Coen. Sabato 18 agosto, infine, dietro al Municipio di Favaro Veneto, sarà la volta di uno dei cartoni animati più amati dai più piccoli: Oceania, che ha ottenuto 2 candidature agli Oscar e altrettante nomination ai Golden Globes. Tutte le proiezioni inizieranno alle 21.15 e saranno a ingresso gratuito.

Per tutto il mese di agosto, 17 proiezioni a cura del Cinema Teatro Busan, selezionate tra i migliori film dell’anno. Spettacoli alle ore 21.00 in Piazzetta del Teatro, costo del biglietto €5

 

Sono 17 i film in programma, per un mese dedicato agli appassionati del grande schermo. “L’estate al cinema” è come di consueto a cura del Cinema Teatro Busan ed è parte del cartellone di Metropolis, la rassegna degli appuntamenti estivi promossa dall’Amministrazione comunale.

 

Primo appuntamento il 6 agosto con una proiezione speciale: il cult movie The Blues Brothers di John Landis, a ingresso gratuito.
Un’iniziativa speciale è inoltre in programma per Lovers, ultimo film in calendario giovedì 30 agosto, con la presenza del regista Matteo Vicino e dell’attrice protagonista Margherita Mannino.

La biglietteria in Piazzetta Teatro apre 30 minuti prima dell’inizio dei film. In caso di maltempo a spettacolo iniziato, non sarà possibile rimborsare i biglietti.

 

Info:

www.cinemabusan.it

[email protected]

cell: 3341658994

 

 

“L’ESTATE AL CINEMA” 2018 – PROGRAMMA

 

The Blues Brothers
Lun 06/08 – ore 21.00
Speciale film gratuito
Un film di John Landis.
Con Dan Aykroyd, John Belushi, Kathleen Freeman, James Brown, Henry Gibson, Carrie Fisher. USA, 1980, Musicale, durata: 133 min.
Per procurarsi i 5.000 dollari necessari per pagare le tasse arretrate dall’orfanotrofio in cui sono cresciuti, e scongiurarne così la chiusura, due fratelli decidono di riunire tutti i vecchi componenti della loro band musicale. Ma non è semplice avere successo e gli artisti ne combinano di tutti i colori.
“Grandioso e validissimo spettacolo comico musicale. Lo spettacolo è indubbiamente riuscito nelle musiche (con la presenza di molti divi) nella grandiosità delle scene d’azione, nell’efficacia degli aspetti umoristici.” (‘Segnalazioni cinematografiche’, vol. 90, 1981).

 

The Post
Mar 07/08 – ore 21.00
Un film di Steven Spielberg.
Con Meryl Streep, Tom Hanks, Sarah Paulson, Bob Odenkirk.
USA, 2018, Drammatico, durata: 118 min.
La storia della pubblicazione di documenti top-secret in merito alle implicazioni degli Stati Uniti nella guerra in Vietnam, avvenuta negli anni 70 sul Washington Post.

 

Wonder
Mer 08/08 – ore 21.00
Un film di Stephen Chbosky.
Con Julia Roberts, Jacob Tremblay, Owen Wilson, Mandy Patinkin.
USA, 2017, Drammatico, durata: 113 min.
La coinvolgente storia di August Pullman, detto Auggie che, nato con una rara malattia, si trova ad affrontare il mondo della scuola per la prima volta.

 

A casa tutti bene
Gio 09/08 – ore 21.00
Un film di Gabriele Muccino.
Con Stefano Accorsi, Carolina Crescentini, Pierfrancesco Favino. Italia, 2018, Drammatico, durata: 105 min.
La storia di una grande famiglia che si ritrova a festeggiare le Nozze d’Oro dei nonni Pietro e Alba sull’isola dove questi si sono trasferiti a vivere.

 

Ricomincio da noi
Ven 10/08 – ore 21.00
Un film di Richard Loncraine.
Con Imelda Staunton, Timothy Spall,Celia Imrie, David Hayman, J. Sessions.Gran Bretagna, 2018, Commedia, durata: 111 min.
Quando Sandra scopre che suo marito la tradisce, cerca rifugio a casa della sorella Bif. Con lei e altri amici scopre la possibilità di riprendere in mano la propria vita.

 

La forma dell’acqua
Lun 13/08 – ore 21.00
Un film di Guillermo Del Toro.
Con Sally Hawkins, Michael Shannon II, Richard Jenkins, Doug Jones. USA, 2017, Drammatico, durata: 119 min.
Il visionario Guillermo del Toro racconta una fiaba gotica ricca di suggestioni fantasy, ambientata nella Guerra Fredda e incentrata su una giovane eroina senza voce.

 

Il sole a mezzanotte
Mar 14/08 – ore 21.00
Un film di  Scott Speer.
Con Bella Thorne, Patrick Schwarzenegger, Rob Riggle, Quinn Shephard. USA, 2018, Drammatico, durata: 91 min.
Katie fin dall’infanzia è costretta a vivere al buio a causa di una rara malattia. Ma un giorno l’incontro con Charlie potrebbe cambiare la sua esistenza.

 

Finché c’è prosecco c’è speranza
Mer 15/08 – ore 21.00
Un film di Antonio Padovan.
Con Giuseppe Battiston, Teco Celio, Liz Solari, Roberto Citran, S. D’Amico.
Italia, 2017, Giallo, durata: 101 min.
Campagna veneta, colline del Prosecco. L’ispettore Stucky investiga su un apparente caso di suicidio del facoltoso conte Desiderio Ancillotto.

 

Prendila come viene
Gio 16/08 – ore 21.00
Un film di Eric Toledano e Olivier Nakache.
Con Jean-Pierre Bacri, Jean-Paul Rouve, Gilles Lellouche. Francia, 2017, Commedia, durata: 117 min.
Innamorarsi è difficile ma organizzare un matrimonio perfetto è praticamente impossibile. La sfida è questa per Max, Guy e James, i migliori in circolazione.

 

Star Wars: gli ultimi jedi
Lun 20/08 – ore 21.00
Un film di Rian Johnson.
Con Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley.
USA, 2017, Azione, durata: 152 min.
Mentre il Primo Ordine si prepara a stroncare quel che resta della Resistenza, Rey cerca di convincere Luke Skywalker a tornare a combattere.

 

Coco
Mar 21/08 – ore 21.00
Un film di Lee Unkrich, Adrian Molina. USA, 2017. Animazione, durata: 109 min.
Coco ci porta in un variopinto villaggio messicano, animato dai preparativi per il Dìa de Muertos e dalla vivace musica delle orchestre che inonda le strade.

 

Ella & John
Mer 22/08 – ore 21.00
Un film di Paolo Virzì.
Con Helen Mirren, Donald Sutherland, Christian McKay. Italia-Francia, 2018, Drammatico, durata: 112 min.
La storia commovente di due anziani, Ella e John, che partono in camper per un ultimo viaggio di piacere, percorrendo la Old Route 1, con destinazione le Key West.

 

Come un gatto in tangenziale
Gio 23/08 – ore 21.00
Un film di Riccardo Milani.
Con Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Sonia Bergamasco, Luca Angeletti.
Italia, 2018, Commedia, durata: 98 min.
Un uomo e una donna molto diversi tra loro si incontrano a causa dei figli che si sono innamorati. Lo scontro tra i due sarà inevitabile.

 

L’ora più buia
Lun 27/08 – ore 21.00
Un film di Joe Wright.
Con Gary Oldman, Kristin Scott Thomas, Lily James, Stephen Dillane. Gran Bretagna, 2017, Drammatico, durata: 125 min.
Il momento cruciale della scelta, da parte del Primo ministro britannico Winston Churchill, tra l’armistizio con la Germania nazista e l’intervento nel conflitto armato.

 

La signora dello zoo di Varsavia
Mar 28/08 – ore 21.00
Un film di Niki Caro.
Con Jessica Chastain, Johan Heldenbergh, Daniel Brühl, Tomothy Radford. USA-GB-CZ, 2018, Biografico, durata: 127 min.
La storia eroica di una donna che, pur vivendo in un’epoca di guerra e distruzione, ha preservato quel che di buono c’è nell’animo umano.

 

Metti la nonna in freezer
Mer 29/08 – ore 21.00
Un film di Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi.
Con Fabio De Luigi, Miriam Leone, Lucia Ocone. Italia, 2018, Commedia, 130 min.
Il più incorruttibile e maldestro dei finanzieri, una giovane restauratrice che vive in proprio grazie alla pensione della nonna e il rischio di perdere tutto.

 

Lovers
Gio 30/08 – ore 21.00
Un film di Matteo Vicino.
Con Margherita Mannino, Ivano Marescotti, Antonietta Bello, Luca Nucera.
Italia, 2018, Commedia, durata: 98 min.
Con la presenza del regista Matteo Vicino e dell’attrice Margherita Mannino.
Quattro storie con gli stessi attori in ruoli diversi che si dipanano fra tradimenti, feroci vendette, colpi di scena e una riflessione sull’importanza della cultura.

Proseguirà anche in agosto, ai Giardinetti di via Piave, “Cinemoving”, con le sue proposte di cinema all’aperto a ingresso gratuito

 

Saranno tre i venerdì di agosto, dove oltre alla proiezione del film, ci saranno concerti dal vivo e street food.

 

Si inizia quindi domani, venerdì 3 agosto, alle 21.15, con il film Sopravvissuto – The Martian (genere fantascienza – USA, 2015, durata 130 minuti): durante una missione su Marte, l’astronauta Mark Watney viene considerato morto. Ma Watney è sopravvissuto e si trova da solo sul pianeta rosso.

Il film ha ottenuto 7 candidature a Premi Oscar, 3 candidature e vinto 2 Golden Globes e 6 candidature a BAFTA.

 

Prima della proiezione, dalle ore 18, ci sarà l’apertura dello stand gastronomico, mentre dalle ore 19.30 Rosa Emilia Dias (voce) e Giovanni Buoro (chitarra acustica) presentano Samba Bom, un percorso dentro la musica brasiliana. Il concerto prende il via da autori classici come Pixinguinha, Noel Rosa e Cartola sino a Chico Buarque e Caetano Veloso, in un percorso che comprende samba di ieri e di oggi.

 

Nei prossimi giorni verrà reso noto il calendario delle successive due date.

Questa sera, sabato 28 luglio, sarà una serata speciale a Mestre: oltre al cinema infatti ci saranno musica e street food, per una serata divertente da passare in compagnia. Dalle 17.15 dj set, e poi spiedo, birra e gelato.

Il film proiettato sarà “Quo vado?” (2016, regia di Gennaro Nunziante, 86 min.). Il comico Checco Zalone, torna al cinema con una commedia sul mito del posto fisso. A quasi 40 anni Checco vive la sua esistenza ideale: scapolo, servito e riverito dalla madre e dall’eterna fidanzata, accasato presso i genitori, assunto a tempo indeterminato presso l’ufficio provinciale Caccia e pesca. Ma le riforme arrivano anche per Checco, e quella che abolisce le province lo coglie impreparato.

Giro di boa per Marghera Estate 2018: il mese di luglio con i suoi sedici concerti chiude l’estate in piazza. Nell’arena di piazza Mercato sono passati circa 10mila spettatori, pubblico al quale si aggiungono i frequentatori dei food truck che hanno cenato sotto le stelle per tutto il mese estivo. Sedici serate di spettacolo e di musica che adesso lasciano spazio al pubblico del grande schermo, pronto a scendere in strada per guardarsi un bel film. La 38esima rassegna “Cinema sotto le stelle”, che si terrà nell’area di piazza Mercato dal 2 agosto all’8 settembre, e organizzata dal Comune di Venezia in collaborazione con MakingMovie, è stata presentata questa mattina a Marghera dall’assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, il presidente e il vicepresidente della Municipalità di Marghera, rispettivamente Gianfranco Bettin e Bruno Polesel, David Casagrande presidente di MakingMovie.

 

“Il cinema in piazza Mercato è divenuto nel corso degli anni patrimonio di tutti – ha esordito l’assessore Venturini – e il successo della scorsa rassegna ci ha spinto a osare di più e a proporre al pubblico la più vasta scelta possibile di film, per incontrare i gusti e le richieste di tutti. La 38esima edizione di Cinema Sotto le Stelle infatti si appresta a essere la più ricca degli ultimi 20 anni e prevede la proiezione delle pellicole di maggior successo e qualità artistica uscite in sala nell’inverno dell’anno precedente. Vogliamo dare a tutti i cittadini un’ulteriore occasione per uscire di casa, godersi le sere d’estate e appropriarsi degli spazi della città”.

 

Il cartellone prevede 34 proiezioni, di cui 17 film italiani: tante commedie, ma anche suspense, azione e un giallo made in Veneto. L’altra metà della programmazione sarà rivolta ai migliori film internazionali, con un occhio di riguardo per i vincitori dei premi più prestigiosi e per i palmarès dei principali festival, primo fra tutti la Mostra internazionale d’Arte cinematografica di Venezia. Inoltre ogni sera, dall’1 all’8 settembre, il giorno successivo la prima mondiale al Lido di Venezia, verrà proiettato un cortometraggio e, a seguire, “Esterno Notte” proporrà un film presentato alla Biennale Cinema dello scorso anno.

 

Eventuali recuperi si terranno nelle serate del 13, 20, 27 agosto e 2, 9 settembre. Gli spettacoli inizieranno alle ore 21.15 ad agosto e alle 21 a settembre. La biglietteria aprirà alle ore 19. Il biglietto costa 3 euro (soci MakingMovie 2 euro) e il carnet da 10 ingressi 20 euro (per massimo 4 persone a serata).

 

Per informazioni si può contattare MakingMovie al numero 347 4591960: inviando a questo numero WhatsApp la parola “aderisco”, si verrà inseriti nella lista broadcasting di “Cinema sotto le Stelle” per conoscere ogni giorno il film in programma e gli eventuali annulli per maltempo.

 

 

Per tre serate, dal 26 al 28 luglio, in via Piave farà sosta Cinemoving. Le tre serate di cinema all’aperto si svolgeranno davanti la chiesa di via Piave, in piazzetta San Francesco e nei giardini vicino alla stazione ferroviaria.

 

Queste tre serate vogliono dare ai residenti l’occasione di riappropriarsi degli spazi aggregativi e incentivare i segnali di rinascita che si colgono in tutta la zona.

 

I posti a sedere saranno circa cento, ma se qualcuno vuole portarsi la sedia da casa, naturalmente può.

Dal 26 al 28 luglio il Cinemoving avrà luogo nella zona di via Piave a Mestre, per tre piacevoli serate da passare insieme gustandosi un film all’aperto, come si usava fare tanti anni fa. Saranno disponibili un centinaio di posti a sedere, ma se qualcuno vorrà portare la propria sedia sarà ovviamente il benvenuto.

 

Tre sere, tre film, tre luoghi simbolici per il quartiere: il sagrato della chiesa di via Piave, piazzetta san Francesco e l’ultima speciale serata presso i giardini di via Piave.

 

“Fin dal 2015 – afferma l’assessore alla Coesione sociale Simone Venturini – il sindaco Brugnaro e l’Amministrazione comunale lavorano per estirpare l’erba cattiva da via Piave e per far germogliare quella buona. Conosciamo bene le difficoltà che i cittadini di questo importante quartiere hanno vissuto per più di un decennio e per questa ragione abbiamo mobilitato in questa zona di Mestre risorse, uomini e mezzi.
Ora, grazie a uno straordinario lavoro tra le Istituzioni, la Magistratura, la Procura, le Forze dell’Ordine e i residenti, siamo a un punto di svolta.

 

È l’occasione, per noi cittadini, di riappropriarci degli spazi di aggregazione e dare loro nuova vita. Le prospettive urbanistiche, la presenza di moltissimi giovani turisti, l’apertura di nuove attività economiche, rappresentano segnali importantissimi di rinascita.

 

Per accendere la scintilla, abbiamo pensato a tre serate simboliche, in luoghi particolari di via Piave, per offrire un’occasione di ritrovo e di divertimento all’aperto. E la prima serata, sul sagrato della chiesa, sarà dedicata proprio ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie, la speranza e il futuro di questo importante e storico quartiere. Speriamo che queste occasioni possano facilitare numerose altre iniziative da parte delle associazioni, degli esercenti e delle famiglie. Come Amministrazione, siamo a disposizione per agevolare, favorire e affiancare qualsiasi processo di animazione territoriale e di aggregazione”.

 

Si partirà quindi giovedì 26 luglio, presso il sagrato della chiesa di via Piave, con L’era glaciale 5 – In rotta di collisione (2016, regia di Regia di Mike Thurmeier e Galen T. Chu, 99 min.). Nell’epico e perpetuo inseguimento dell’inafferrabile ghianda, Scrat si ritrova catapultato nello spazio profondo dove procede accidentalmente alla disposizione dei pianeti del sistema solare e provoca suo malgrado un’enorme minaccia alla Terra. E se il Big Bang fosse stato uno scoppio di risa o l’incontro mancato tra uno scoiattolo e una ghianda?!

 

Venerdì 27 luglio sarà la volta del film L’ora legale (2017, regia di Salvatore Ficarra e Valentino Picone, 92 min.), in Piazzetta San Francesco. In un paese della Sicilia, puntuale come l’ora legale, arriva il momento delle elezioni per la scelta del nuovo sindaco. Il risultato però è inaspettato, perché quella verso la legalità è una strada in salita, soprattutto per chi non è mai stato abituato a percorrerla. Un documento divertente e in qualche modo coraggioso del momento storico-politico che l’Italia sta attraversando, sospeso tra paura e speranza.

 

Infine, sabato 28 luglio nei Giardini di via Piave si terrà una speciale serata con Quo vado? (2016, regia di Gennaro Nunziante, 86 min.). Il comico Checco Zalone, torna al cinema con una commedia sul mito del posto fisso. A quasi 40 anni Checco vive la sua esistenza ideale: scapolo, servito e riverito dalla madre e dall’eterna fidanzata, accasato presso i genitori, assunto a tempo indeterminato presso l’ufficio provinciale Caccia e pesca. Ma le riforme arrivano anche per Checco, e quella che abolisce le province lo coglie impreparato.

 

“Tre film divertenti, da vedere in compagnia – spiega Gianpaolo Formenti, presidente della IV Commissione Consiliare – Invitiamo tutti i cittadini e i residenti a partecipare per un’occasione unica. Sarà la festa di tutto il quartiere, aperta all’intera città, all’insegna del percorso di riqualificazione urbana.”

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni