Slide-mainVeneto

Lavoro. Assessore Donazzan incontra CGIL, CISL e UIL del Veneto

1 minuti di lettura

LAVORO. ASSESSORE DONAZZAN INCONTRA CGIL CISL e UIL DEL VENETO. “MASSIMA ATTENZIONE E COLLABORAZIONE PER DIFESA OCCUPAZIONALE DA AUMENTO COSTI DI PRODUZIONE”

Si è tenuto ieri un tavolo finalizzato ad approfondire le criticità occupazionali che si stanno prospettando in considerazione dell’aumento dei costi di produzione. All’incontro convocato e gestito dall’Assessore regionale al lavoro Elena Donazzan, assistita dall’Unità di Crisi aziendali e dalla Direzione Lavoro della Regione del Veneto, hanno partecipato CGIL, CISL e UIL del Veneto. L’incontro di ieri con le organizzazioni sindacali segue quello già svolto lo scorso 30 dicembre con le Parti datoriali.


In fase di incontro le Parti hanno condiviso la necessità di monitorare con la massima attenzione la dinamica di forte aumento dei costi di produzione e di porre in essere nell’immediato ogni azione possibile, anche con l’accompagnamento dei fornitori di energia, per arginarne gli effetti negativi sulla tenuta occupazionale del territorio. Il confronto ha fatto inoltre emergere la necessità di approfondire possibili iniziative strutturali che consentano nel medio-lungo periodo di prevenire il riproporsi di tale situazione. Particolare attenzione deve essere inoltre dedicata alla filiera dell’automotive.


Sempre durante l’incontro di ieri le Organizzazioni sindacali hanno chiesto e condiviso con l’Assessore la necessità di richiedere al Governo la concessione di ulteriori ammortizzatori Covid 19 – estesi almeno fino alla fine dello stato di emergenza -, a copertura dei periodi di fermo della produzione delle aziende strettamente riconducibili all’epidemia ancora in corso. Al termine dell’incontro l’Assessore Donazzan ha immediatamente formalizzato e condiviso l’istanza con la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.


“Ho registrato grande attenzione e consapevolezza sul tema del rincaro dei costi di produzione da parte del mondo sindacale veneto, con volontà e capacità di proporre possibili correttivi concreti per la difesa dei posti di lavoro – commenta l’Assessore Donazzan – Riaggiorneremo a breve il confronto con tutte le Parti sociali, datoriali e sindacali, per dare operatività a quanto discusso negli incontri di ieri e del 30 dicembre”.

Articoli correlati
Slide-mainSportVeneto

Sciabola, Alessandra Nicolai campionessa italiana U17. Fioretto e spada, bronzo per Matilde Molinari, Greta Collini e Dario Benetti

3 minuti di lettura
Si sono aperti ieri a Catania i Campionati Italiani Cadetti e Giovani con le prime tre gare dedicate alle prove di fioretto…
Slide-mainTurismoVeneto

Alto Sile by Bike: 5 Comuni insieme per promuovere il turismo e la scoperta delle bellezze naturalistiche con una biciclettata aperta a tutti

2 minuti di lettura
L’unione fa la forza…ma anche il divertimento. È questo lo spirito della prima edizione di Alto Sile by Bike in programma per…
SaluteSlide-mainVeneto

IOV mondiale: parte REGOMA2, il primo studio al mondo per attaccare e curare il glioblastoma

4 minuti di lettura
Regorafenib associato alla terapia standard. Ecco la nuova frontiera per la cura di uno dei tumori cerebrali più aggressivi. La sperimentazione, che…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!