EconomiaItalia MondoLavoroSlide-mainVeneto

Il Presidente della Repubblica nomina 25 nuovi Cavalieri del lavoro. Tra loro il veneto Andrea Rigoni

2 minuti di lettura

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato, in data 30 maggio, i decreti con i quali, su proposta del Ministro dello Sviluppo Economico, On. Dott. Giancarlo Giorgetti, di concerto con il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Sen. Ing. Stefano Patuanelli, sono stati nominati 25 Cavalieri del Lavoro.

Istituita nel 1901, l’onorificenza di Cavaliere del lavoro viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica a imprenditori italiani che si sono distinti nei settori di agricoltura, industria, commercio, artigianato e attività creditizia e assicurativa. I requisiti necessari per essere insigniti dell’onorificenza sono l’operatività nel proprio settore in via continuativa per almeno vent’anni con autonoma responsabilità, e l’aver contribuito in modo rilevante alla crescita economica e sociale e all’innovazione.

Tra i premiati di quest’anno Andrea Rigoni, presidente del gruppo Rigoni di Asiago, che non ha bisogno di grandi presentazioni. Basti pensare alle famose confetture biologiche.

Andrea Rigoni è il tipico esempio di imprenditore veneto coraggioso e illuminato. Con i fratelli e il cugino fondò nel 1979 una piccola impresa di produzione di miele, che oggi è un colosso della qualità delle confetture. La sua nomina al Cavaliere del Lavoro è il coronamento di una vita spesa per il bene della sua famiglia, della sua comunità e dei consumatori”, ha detto il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia.

Rigoni oggi non è solo sinonimo di qualità di produzioni provenienti da agricoltura biologica ma anche un vero e proprio brand che ha reso più famoso e visibile l’Altopiano di Asiago e costituisce un vanto per l’intero settore agroalimentare veneto. Rigoni può andare orgoglioso di tutto questo e del meritato riconoscimento ricevuto”, ha concluso.

Insieme ad Andrea Rigoni, il Presidente Mattarella ha insignito:

  • Alberici Valter –  Industria metalmeccanica – Emilia – Romagna
  • Baggi Sisini Francesco Maria Giorgino – Editoria – Lombardia
  • Balbinot Sergio – Assicurazioni – Friuli Venezia Giulia
  • De Meo Luca David Antonio – Industria automobilistica-  Estero
  • dell’Erba Vito Lorenzo Augusto – Credito – Puglia
  • Faggi Gianni – Industria metallurgica – Toscana
  • Fiorentino Guido – Servizi turistici, Alberghiero – Campania
  • Focchi Maurizio – Edilizia ad alto contenuto tecnologico – Emilia – Romagna
  • Fuchs Margherita – Industria alimentare – Trentino Alto –Adige
  • Giuffrè Carmelo – Industria, Sistemi di irrigazione – Sicilia
  • Gnutti Giacomo – Servizi Turistici, Alberghiero – Lombardia
  • Goglio Franco – Industria, imballaggi flessibili – Lombardia
  • Gorno Tempini Giovanni – Servizi Finanziari – Lazio
  • Iori Sergio – Industria componentistica – Lombardia
  • Lardini Andrea – Industria tessile  -Marche
  • Manoukian Aram  – Industria Chimica – Lombardia
  • Rigoni Andrea – Industria alimentare- Veneto
  • Rossi Alberto – Logistica portuale – Marche
  • Russello Giuseppe – Industria componentistica – Sicilia
  • Santoni Giuseppe – Industria calzaturiera – Marche
  • Soldati Chiara  – Agricolo, vitivinicolo – Piemonte
  • Urbani Olga – Industria alimentare  -Umbria
  • Valsecchi Adolfo – Industria alimentare – Sardegna
  • Verona Cesare Marcello Carlo – Artigianato, penne stilografiche – Piemonte
  • Zuliani Rosina  – Agricolo, florovivaistico – Sardegna
Articoli correlati
Slide-mainSport

Asia D’Amato scrive la storia: è la nuova campionessa d’Europa all-round

1 minuti di lettura
Ginnastica artistica. Asia D’Amato come Vanessa Ferrari, 15 anni dopo. Era dal 2007 che un’italiana non vinceva la medaglia d’oro agli Europei…
Slide-mainSport

Italia prima nel medagliere. La staffetta 4x200 sl è argento

1 minuti di lettura
“Spinti dal pubblico di Roma ma spinti anche tra di noi”: la staffetta azzurra 4×200 stile libero è argento. Il romano Lorenzo…
Slide-mainSport

400 misti: Razzetti oro. Il vicentino Matteazzi bronzo

1 minuti di lettura
Non importa se vi piaccia il nuoto o no, quando un azzurro scende in vasca l’adrenalina sale. Per chi ama lo sport,…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!