MestreSlide-mainSpettacoloVenezia

Al via la rassegna cinematografica “Ritratti di comunità” del Museo M9 di Mestre:

1 minuti di lettura

Il Museo del ’900 di Mestre lancia una rassegna di cinema per favorire l’inclusione sociale tra le varie comunità che convivono sul territorio. L’idea è stata presentata in conferenza stampa stamani al Museo M9, alla presenza dell’assessore comunale alla Promozione del territorio Paola Mar. La rassegna “Ritratti di comunità” si snoderà attraverso cinque appuntamenti in programma sempre di sabato (24 e 31 luglio e poi 7, 21 e 28 agosto) nell’Auditorium “Cesare De Michelis” del Museo M9 ad ingresso gratuito fino a esaurimento posti, con prenotazione obbligatoria scrivendo a: [email protected] o telefonando al 334 7093012.

Si tratta di una rassegna cinematografica interculturale, dedicata in particolare al cinema bengalese, a cura del regista Kazi Tipu. L’iniziativa, promossa dal Comune di Venezia nell’ambito del calendario de ‘Le città in festa’ è realizzata con l’Associazione Venice Bangla School, Ektara International e Mad Suitcase sotto il patrocinio della Fondazione Veneto Film Commission. L’obiettivo della manifestazione è incentivare lo scambio culturale, l’integrazione e la conoscenza reciproca dei veneziani, compresi i nuovi arrivati: la comunità bengalese, con oltre 7mila persone, costituisce infatti il 20% del totale degli stranieri sul territorio comunale.

L’assessore Paola Mar ha espresso soddisfazione per il progetto, illustrandone i propositi, coerenti con quelli dell’Amministrazione: “Il Comune di Venezia promuove l’inclusione sociale di tutti gli abitanti che vivono sul territorio. Questo impegno si concretizza proprio in ambito culturale e in particolare nel cinema, che da sempre rappresenta uno strumento efficace per raggiungere gli obiettivi di dialogo e coinvolgimento attivo. Attraverso l’arte cinematografica è possibile costruire conversazioni, incontri, scambi, che Venezia vuole ed è pronta ad accogliere. La città vive da sempre grazie alla fitta rete di connessioni che ha instaurato con gli altri popoli, come testimoniano le manifestazioni culturali tangibili e intangibili che la rendono unica. La rassegna ‘Ritratti di comunità’ è dunque promossa al fine di permettere un futuro inclusivo per tutti coloro che vivono nel territorio”

Articoli correlati
RegioneSlide-mainVenezia

Venicemarathon e UYN corrono assieme la 35^ Maratona di Venezia del prossimo 24 ottobre

1 minuti di lettura
      Grazie alla partnership con il brand italiano UYN, tutti gli iscritti della 42K & 10K riceveranno in omaggio un…
Slide-mainTreviso

Oderzo. Ruba capi abbigliamento da tre negozzi, bloccato dai Carabinieri

2 minuti di lettura
I Carabinieri della Compagnia di Conegliano (TV) hanno arrestato in flagranza del reato di furto aggravato un 33enne di origini marocchine dimorante…
NewsSlide-mainTurismoVenezia

Ritardo per il volo Venezia-Palermo e ritorno: risarcimento ai passeggeri

1 minuti di lettura
Prolungata attesa subita dai passeggeri dei voli in ritardo Volotea Venezia-Palermo e ritorno del 4 Luglio 2021 Numerosi i passeggeri che hanno…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!