Home / Posts Tagged "voga"

In attesa della Regata storica 2019, l’Ateneo Veneto ha pensato di rendere omaggio a tutti i “protagonisti” della voga, campioni e campionesse del remo del recente passato, e altri personaggi benemeriti che hanno sempre tenuto alte le tradizioni lagunari.

 

Per questo l’istituto culturale, il più antico tra quanti operano in città, ha voluto organizzare, in collaborazione con Associazione Regatanti e Vela S.p.A., un momento di festa e di riconoscimento ufficiale, per premiare con un diploma di benemerenza quanti hanno efficacemente contribuito, in tutti questi anni, alla conservazione di una così caratteristica espressione della venezianità come è la voga.

 

Venerdì 30 agosto, alle 18.00, in Sala Tommaseo, campioni e campionesse della Regata Storica degli anni passati, sono stati invitati tutti all’Ateneo Veneto per la cerimonia: regatanti che hanno fatto la storia, dai Fongher ai Vignotto, da Ciaci a Strigheta a Crea, da Martina Luccarda a Lucia Paoli, a Giovanna Della Toffola, ma solo per citare alcuni di quelli che hanno già dato la loro adesione.

 

Dopo una breve introduzione storica, prendendo spunto da alcune scene di vita “da regatanti” immortalate nei film di Andrea de Robilant, Canal Grande (1943), Francesco Pasinetti, Venezia in festa (1947) e Tinto Brass Chi lavora è perduto (1963) si procederà alla consegna dei riconoscimenti e a un brindisi in compagnia organizzato dalla Associazione Companatiche.

 

Interverranno il Presidente dell’Ateneo Veneto Gianpaolo Scarante e il Presidente dell’Associazione Regatanti Claudio Carrettin, seguiti da Giorgio Maurizio Crovato Carlo Montanaro.

 

Photo Credits: FB @RegataStoricaVenezia

Alle 16.50 di ieri, i Vigili del fuoco sono stati allertati da alcune imbarcazioni in transito lungo il canale Salso nella zona di Forte Marghera a Venezia, per un’imbarcazione da voga veneta capovolta. Scattato l’allarme, i Vigili del fuoco si sono portati sul posto con un’autopompa lagunare e il nucleo sommozzatori. Nel frattempo è stato contattato il circolo di voga, il quale confermava che un settantasettenne era uscito alle 15.20 per vogare.

 

Mentre erano in corso le ricerche, il circolo nautico ha contattato la sala operativa, dichiarando che il disperso era stato soccorso da altre imbarcazioni in transito, che l’hanno trasportato fino al circolo. L’uomo era in stato di ipotermia, è stato soccorso dal personale del Suem 118 e portato in ospedale. Al vaglio delle forze dell’ordine sono le cause che hanno portato al rovesciamento dell’imbarcazione.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni