Home / Posts Tagged "stand gastronomici"

Core Festival Aperol Spritz è un nuovo progetto per il panorama musicale italiano, realizzato grazie alla collaborazione e al mecenatismo di Aperol Spritz che darà inizio all’estate live della penisola.

 

Treviso è il nucleo da dove Home e Aperol Spritz sono partiti e hanno voluto ribadire il loro legame con il territorio, portando il meglio della musica italiana per dare il meglio al Veneto e all’Italia.  Un evento che è già diventato un punto di riferimento per i grandi happening musicali.

 

Il nuovo evento

Un’occasione sola ed eccezionale per stare “happy together” in un’area di periferia, dove di solito passano solo camionisti, ricoperta di erbacce e di sassi, in pochi giorni diventerà un nucleo meraviglioso e nuovo, un cuore pulsante di vita e di gioia.

 

La zona in Dogana a Treviso torna a vivere dal 7 al 9 giugno, accoglierà decine di migliaia di giovani grazie all’enorme della squadra logistica di Home, che nei giorni prima dell’evento sarà impegnata ventiquattro ore su ventiquattro per gli ultimi dettagli. Il team di lavoro è lo stesso degli ultimi anni, il gruppo è affiatato e dunque l’area tornerà a splendere ordinatamente e in sicurezza. Un vero e proprio cantiere che getterà le basi per poter far vivere a tutti un momento unico, un’esperienza stupenda.

 

Come sarà

Le novità assolute del Core Festival saranno tre. La prima è l’opera d’arte di Sun68, che porterà la firma dell’artista Luca Zamoc, modenese di 33 anni noto per gli enormi lavori che ha già realizzato in tutto il mondo.  L’opera nascerà sull’enorme parete del capannone che sorge nell’area Dogana sarà una sorpresa per tutti e sarà svelata solo nei giorni del Festival.

 

L’intenzione

La volontà è quella di fare un dono alla città, un gioiello per rendere viva ed impreziosire l’ex Dogana, per dare il benvenuto con un assaggio degli affreschi che adornano i palazzi, ma con una interpretazione moderna. La seconda è la presenza del truck di Radio Piterpan, che diventerà baricentro di molte iniziative, sorta di mini festival all’interno del Core Festival Aperol Spritz. La terza il palco realizzato con il sostegno di Harley Davidson di Treviso, avrà la peculiarità di far esibire e conoscere il meglio dei nuovi artisti in circolazione.

 

Il main stage quest’anno si chiamerà Aperol Spritz. In fianco ci sarà la consueta area sopraelevata, la terrazza vip Aperol Spritz dalla quale si possono ammirare i live in prima fila e alla quale si può accedere solo con lo speciale bracciale. Sul lato opposto dell’area, da tradizione, sorgerà poi l’enorme struttura circense, il Sun68 Stage, in fianco alla quale sarà predisposto il mini luna park, che tra gonfiabili e giostre da tradizione farà divertire.

 

In questa zona ci saranno anche le esibizioni di forza ed eleganza delle Jeep, che su un percorso progettato appositamente tra accelerate e improvvise frenate permetteranno dei test driver durante l’evento. Per gli appassionati dello shopping, l’area “market” con le bancarelle, che proporranno braccialetti e t-shirt, produzioni artigianali e idee innovative. Non basta: confermato il punto merchandising per chi vuole portarsi a casa un ricordo delle band o del Festival.

 

Le aree gastronomiche

Ristudiate e riorganizzate infine le vaste aree dedicate al cibo di qualità, con eccellenze provenienti da tutta Italia e le cucine più raffinate. Alcuni esempi? La cucina Pop Up e l’area dedicata ai caratteristici food truck con “cibo di strada” tradizionale: prosciutto San Daniele, pizza, panini gourmet, carne alla griglia ma non mancheranno anche gli intramontabili hot dogs, hamburgers, piadine e appetizers, o i paninetti all’osteria. Inoltre cannoli siciliani, crepes, gelati, waffle per i palati dolci e soluzioni studiate ad hoc per vegani e vegetariani.

 

Accanto, ci saranno i migliori punti ristoro con birra e vino: e ovviamente tantissimo Aperol Spritz, main sponsor dell’evento che distribuirà nell’area molti punti di intrattenimento. Non potete non provare lo Spritz il re indiscusso degli aperitivi veneti, o assaggiare il Prosecco, il vino più venduto al mondo, che nasce qui, a pochi chilometri nelle colline di Valdobbiadene.

 

Una birra tra le mani e si può correre sotto al palco a vedere il live del tuo artista preferito. Per chi deve guidare, ci sarà l’analcolica 0.0. ancora: il truck americano customizzato Jack Daniels, non è solo un bar ma anche area relax, giochi, e vero e proprio stage dove si alterneranno performance musicali a cui potrai assistere sorseggiando un cocktail scelto tra l’ampia selezione proposta e prima di andare via, immancabile un saluto al corner di Home Rock Bar, il locale più rock e caratteristico d’Italia con i suoi barman altamente professionali.

Un festival del cibo di strada in cui la città diventa palcoscenico e un enorme ristorante all’aperto in cui assaporare le tradizioni gastronomiche da diverse regioni, in modo informale, divertente e conviviale.  In questa manifestazione il cibo diventa è spettacolo con: cooking shows, laboratori per bambini e animazione musicale.

 

Da venerdì 5 a domenica 7 aprile con “Street Food Gourmet” Piazza Caduti ospita tre giorni dedicati a scoprire le tradizioni gastronomiche del cibo di strada ed esplorare nuovi sapori, coinvolgendo tutte le fasce d’età e creando momenti di svago e incontro nelle vie del centro.

 

L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione comunale, all’interno del programma “Mogliano in Piazza 2019”,  e organizzata da Achille Vaccari.

 

 

COS’È LO STREET FOOD

Il cibo di strada, o “street food”, è un fenomeno in crescita, reso popolare dalle sue caratteristiche: è semplice, tradizionale e delizioso in tendenza con il nuovo stile di vita urbano veloce, che predilige il cibo sano e appagante. Lo street food in Italia è caratterizzato da proposte gourmet, frutto della creatività di chef di strada che rivisitano ricette tradizionali italiane e straniere con materie prime del territorio.

 

Questa terza edizione proporrà una serie di specialità provenienti dalle tradizioni gastronomiche di molte regioni. Numerosi food truck, camion o furgoni attrezzati, offriranno al pubblico la possibilità di assaggiare specialità gastronomiche da altre regioni, scoprire la qualità ed il sapore del cibo di strada, conoscerne l’origine. Ciascuno avrà una propria proposta gastronomica tipica: panini gourmet, olive all’ascolana, polpette e fritti particolari, la gamma completa di panini statunitensi degli Stati del Sud, arrosticini, proposte tipiche venete, hamburger di carni pregiate, specialità dal Piemonte e primi piatti romani. Novità di questa edizione, alcune proposte di street food di origine messicana e greca.

 

 

GLI APPUNTAMENTI

“Street Food Gourmet” aprirà venerdì alle 19.00, all’ora dell’aperitivo. Sabato e domenica invece la manifestazione inizia alle ore 11.00; poi proseguirà con i laboratori pomeridiani di cucina per i più piccoli, a seguire ci sarà il cooking show in tema di barbecue. Alle ore 20.00 di sabato il momento ufficiale alla presenza delle autorità.  Le serate saranno tutte animate dalla musica.

 

Domenica 7 aprile ci sarà anche la “Mostra Mercato Radicio Verdon da Cortel”. Questa per la promozione di un antico prodotto orticolo trevigiano e di altre eccellenze enogastronomiche, a cura dell’associazione Ea Congrega del Tabaro.

 

 

IL PROGRAMMA

Venerdì 5 aprile – ore 19-.00-24.00

• 19.00 – Apertura manifestazione Street Food Gourmet

• 21.30-24.00 STAND MUSICALE – Porfirio Rubirosa and his Band “non è come sembra…”

 

 

Sabato 6 aprile – ore 11.00-24.,00

• 11.00 – Apertura manifestazione Street Food Gourmet

• 15.00-18.00  Il Mondo di BU’ – Laboratori di cucina per i più piccoli

• 17.00-18.00 Barbecue in azione, a cura di ANGUS beer & bbq – Cooking Show

• 20.00 – Momento ufficiale con la presenza del Sindaco Carola Arena e  brindisi gli street-fooders;

• 21.00-24.00 STAND MUSICALE – PAZZI PER IL BOOGIE WOOGIE

Matteo Mr Boogie Doo Wop Boogiedancers

 

 

Domenica 7 aprile – ore 11.00-24.00

• 11.00 Apertura manifestazione Street Food Gourmet

• 15.00-18.00  Il Mondo di BU’ – Laboratori di cucina per i più piccoli

• . 15.00-18.00  Hippy Family, Animazione e laboratori per bambini

• 16.00-17.00 Barbecue in azione, a cura di ANGUS beer & bbq – Cooking Show

• 19.30-21.00 STAND MUSICALE – The Schick – The Black Submarines

Band di musica d’insieme della Scuola di Musica Moderna SONICBOX Mogliano Veneto

 

La tradizionale Festa dei Fiori di Mogliano si svolgerà nei giorni 11, 12 e 13 maggio.

Come ogni anno, la festa si terrà nel parcheggio dello stadio via Ferretto e sarà organizzata dalla Pro Mazzocco.

Oltre a una vastissima esposizione di fiori, piante e tutto per il giardinaggio, saranno presenti stand gastronomici dove si potranno gustare specialità locali.

La giornata di sabato 12 sarà dedicata al BIO “Qualità del cibo, Qualità della vita”. Appuntamento dalle ore 11 in poi presso stand gastronomico in piazzale dello Stadio.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni