Home / Posts Tagged "stagione sportiva"

La Federazione Italiana Rugby ha ufficializzato il calendario del Peroni TOP12per la stagione sportiva 2019/20, la novantesima nella storia del movimento rugbystico nazionale.

 

Il massimo campionato prenderà il via il prossimo 19 ottobre alle ore 16.00 con il primo dei ventidue turni di stagione regolare da cui emergeranno le quattro semifinaliste e, successivamente, le due squadre che il prossimo 30 maggio si contenderanno il Titolo di Campione d’Italia attualmente detenuto dai bresciani del Kawasaki Robot Calvisano.

 

La formula del Peroni TOP12 si mantiene inalterata, con le migliori dodici squadre d’Italia ai nastri di partenza, centotrentadue partite di stagione regolare che si completerà nel week-end del 2/3 maggio per lasciare spazio al doppio turno di semifinale (andata il 16/17 maggio, ritorno 23/24 maggio) che darà un nome alle due pretendenti per il tricolore.

 

Nella prima giornata, come vuole tradizione, i Campioni d’Italia del Kawasaki Robot Calvisano ospiteranno la matricola della massima serie, l’HBS Colorno al debutto assoluto nel Peroni TOP12 mentre i vice-campioni nazionali della Femi-CZ Rugby Delta faranno visita ai Sitav Rugby Lyons nella gara che segna il ritorno dei piacentini ai vertici del rugby nazionale dopo due stagioni in Serie A.

 

Sfida interna al debutto per l’Argos Petrarca Padova contro i Toscana Aeroporti I Medicei e per il Valorugby Emilia, rivelazione del 2018/19, che riceverà l’IM Exchange Viadana 1970. Le Fiamme Oro Rugby esordiranno al “Gelsomini” contro il Lafert San Donà, mentre i cugini della Lazio Rugby 1927 – protagonisti di una salvezza all’ultimo respiro – ripartiranno da Mogliano Rugby 1969.

 

Alla terza giornata è in programma il derby della Capitale tra Fiamme Oro Rugby e Lazio Rugby 1927 (andata 2 novembre, ritorno 7 marzo), mentre per l’ennesimo remake dell’ormai infinita rivalità tra Kawasaki Robot Calvisano e Femi-CZ Rovigo Delta bisognerà attendere il quarto turno (andata 9 novembre, ritorno 14 marzo).

 

Il sempre attesissimo Derby d’Italia tra Femi-CZ Rovigo Delta e Argos Petrarca Padova, invece, non arriverà prima dell’1 febbraio 2020, data della decima d’andata, con gara di ritorno il 25 aprile, penultima di stagione regolare.

 

Il calendario del Peroni TOP12 2019/20

I giornata – and. 19-20 ottobre 2019, ore 16.00 / rit. 15-16 febbraio 2020, ore 15.00
Kawasaki Robot Calvisano v HBS HBS Colorno
Mogliano Rugby 1969 v Lazio Rugby 1927
Argos Petrarca Padova v Toscana Aeroporti I Medicei
Fiamme Oro Rugby v Lafert San Donà
Valorugby Emilia v IM Exchange Viadana 1970
Sitav Rugby Lyons v Femi-CZ Rugby Delta

 

II giornata – and. 26/27 ottobre 2019, ore 16.00/15.00 / rit. 29 febbraio-1marzo 2020, ore 15.00
Toscana Aeroporti I Medicei v Kawasaki Robot Calvisano
HBS Colorno v Mogliano Rugby 1969
Lazio Rugby 1927 v Argos Petrarca Padova
Femi-CZ Rovigo Delta v Fiamme Oro Rugby
Lafert San Donà v Valorugby Emilia
IM Exchange Viadana 1970 v Sitav Rugby Lyons

 

III giornata – and. 2-3 novembre 2019, ore 15.00 / rit. 7-8 marzo 2020, ore 15.00
Kawasaki Robot Calvisano v Lafert San Donà
HBS Colorno v Femi-CZ Rovigo Delta
Mogliano Rugby 1969 v IM Exchange Viadana 1970
Argos Petrarca Padova v Sitav Rugby Lyons
Fiamme Oro Rugby v Lazio Rugby 1927
Valorugby Emilia v Toscana Aeroporti I Medicei

 

IV giornata – and. 9-10 novembre 2019, ore 15.00 / rit. 14-15 marzo 2020, ore 15.00
Femi-CZ Rovigo Delta v Kawasaki Robot Calvisano
Lafert San Donà v HBS Colorno
Sitav Rugby Lyons v Mogliano Rugby 1969
IM Exchange Viadana 1970 v Argos Petrarca Padova
Lazio Rugby 1927 v Valorugby Emilia
Toscana Aeroporti I Medicei v Fiamme Oro Rugby

 

V giornata – and. 30 novembre/1° dicembre 2019, ore 15.00 / rit. 21-12 marzo 2020, ore 15.00
Kawasaki Robot Calvisano v Lazio Rugby 1927
HBS Colorno v Toscana Aeroporti I Medicei
Mogliano Rugby 1969 v Argos Petrarca Padova
Fiamme Oro Rugby v IM Exchange Viadana 1970
Valorugby Emilia v Sitav Rugby Lyons
Femi-CZ Rovigo Delta v Lafert  San Donà

VI giornata  – and. 21-22 dicembre 2019, ore 15.00 / rit. 28-29 marzo 2020, ore 15.00/ore 16.00
Sitav Rugby Lyons v Kawasaki Robot Calvisano
IM Exchange Viadana 1970 v HBS Colorno
Mogliano Rugby 1969 v Valorugby Emilia
Argos Petrarca Padova v Fiamme Oro Rugby
Lazio Rugby 1927 v Lafert San Donà
Toscana Aeroporti I Medicei v Femi-CZ Rovigo Delta

VII giornata – and. 28-29 dicembre 2019, ore 15.00 / rit. 4-5 aprile 2020, ore 16.00
Kawasaki Robot Calvisano v Mogliano Rugby 1969
HBS Colorno v Lazio Rugby 1927
Valorugby Emilia v Argos Petrarca Padova
Fiamme Oro Rugby v Sitav Rugby Lyons
Femi-CZ Rovigo Delta v IM Exchange Viadana 1970
Lafert San Donà v Toscana Aeroporti I Medicei

 

VIII giornata – and. 4-5 gennaio 2020, ore 15.00 / rit. 11-12 aprile 2020, ore 16.00
IM Exchange Viadana 1970 v Kawasaki Robot Calvisano
Valorugby Emilia v HBS Colorno
Mogliano Rugby 1969 v Fiamme Oro Rugby
Argos Petrarca Padova v Lafert San Donà
Lazio Rugby 1927 v Femi-CZ Rovigo Delta
Sitav Rugby Lyons v Toscana Aeroporti I Medicei

 

IX giornata – and. 25-26 gennaio 2020, ore 15.00 / rit. 18-19 aprile 2020, ore 16.00
Kawasaki Robot Calvisano v Argos Petrarca Padova
HBS Colorno v Sitav Rugby Lyons
Femi-CZ Rovigo Delta v Mogliano Rugby 1969
Toscana Aeroporti Aeroporti I Medicei v Lazio Rugby 1927
Fiamme Oro Rugby v Valorugby Emilia
Lafert San Donà v IM Exchange Viadana 1970

 

X giornata – and. 1°-2 febbraio 2020, ore 15.00 / rit. 25-26 aprile 2020, ore 16.00
Valorugby Emilia v Kawasaki Robot Calvisano
Fiamme Oro Rugby v HBS Colorno
Mogliano Rugby 1969 v Lafert San Donà
Argos Petrarca Padova v Femi-CZ Rovigo Delta
Sitav Rugby Lyons v Lazio Rugby 1927
IM Exchange Viadana 1970 v Toscana Aeroporti I Medicei

XI giornata – and. 8-9 febbraio 2020, ore 15.00 / rit. 2-3 maggio 2020, ore 16.00
Kawasaki Robot Calvisano v Fiamme Oro Rugby
HBS Colorno v Argos Petrarca Padova
Toscana Aeroporti I Medicei v Mogliano Rugby 1969
Lazio Rugby 1927 v IM Exchange Viadana 1970
Femi-CZ Rovigo Delta v Valorugby Emilia
Lafert San Donà v Sitav Rugby Lyons

 

Semifinali – andata 16/17 maggio / ritorno 23/24 maggio 2020
SF1: 4° classificata v 1° classificata
SF2: 3° classificata v 2° classificata

 

Finale – 30 maggio 2020
Vincente SF1 v Vincente SF2 – in casa della finalista meglio classificata in stagione regolare.

 

I commenti dello staff biancoblù

Enrico Endrizzi, assistente allenatore biancoblù, ha dichiarato: “Non siamo una squadra che può pensare di organizzare la propria preparazione in funzione del calendario e della squadra che affronteremo alla prima oppure alla settima giornata. Siamo esclusivamente concentrati sul lavoro da fare per arrivare preparati alla partita di esordio. Sarà una stagione molto fitta di incontri e siamo comunque felici di giocare la prima sfida davanti al nostro pubblico.”

 

Sulla stessa linea anche il capo allenatore Salvatore Costanzo: “Penso che noi non possiamo permetterci di programmare le partite in base agli avversari da incontrare in una parte specifica del Campionato, dobbiamo essere pronti per la prima partita e stiamo lavorando per questo. Giochiamo in casa, contro la Lazio, ma questo non deve cambiare nulla su quelli che sono i nostri piani. Ogni gara andrà affrontata con grossa solidità mentale, tutte le squadre si sono rafforzate e quindi non dovremo cadere nella tentazione di fare calcoli. L’obiettivo è lavorare duramente, arrivare in forma alla partenza del Campionato ed essere il più competitivi possibile.”

 

 

Photo Credits: Alfio Guarise

Domani si apre ufficialmente la stagione sportiva biancoblù 2019/20. La squadra e lo staff affronteranno il nuovo Campionato di Rugby Peroni TOP12. Domani, presso gli impianti dello Stadio “Maurizio Quaggia”, in via Colelli 2 a Mogliano Veneto, la prima riunione organizzativa e i primi test fisici stagionali.

 

Sarà resa nota ai giocatori la pianificazione degli allenamenti e dei due team building previsti in queste prime settimane di avvicinamento ai test sul campo, che sono programmati per sabato 21 settembre, amichevole al Torneo “Il giorno degli Angeli” di Udine, sabato 28 settembre, altra amichevole in trasferta contro i Campioni d’Italia del Calvisano, sabato 5 ottobre, a Padova per il primo impegno ufficiale nel match di Coppa Italia contro il Petrarca. Tutti impegni che nella volontà dello  staff porteranno il gruppo a essere pronto per l’avvio di Campionato del prossimo 19 ottobre, con avversari e campi ancora da definire.

 

In questa fase di preparazione, spazio e continuità anche ai progetti già avviati nella stagione appena trascorsa in collaborazione con Farmacie alla Marca. Partendo dai risultati ottenuti dalla collaborazione con il Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione dell’Università di Padova verrà proposto un training di consapevolezza per la gestione dello stress e lo sviluppo dell’intelligenza emotiva. Il dott. Nicola Cacco continuerà ad incontrare gli atleti monitorando il loro stato di forma e curando le strategie alimentari e di integrazione a garantire l’equilibrio necessario per performare al meglio.

 

 

Questi i giocatori che compongono la nuova rosa del Mogliano Rugby 1969:

 

ALONGI FILIPPO PILONE DX 27/04/00 nuovo
ABANGA YANNICK ESTREMO 14/03/98 nuovo
BALDINO GIORDANO SECONDA/TERZA LINEA 09/01/97 confermato
BETTI STEFANO PILONE SX 01/04/99 nuovo
BOCCHI JACOPO SECONDA/TERZA LINEA 16/03/91 confermato
BONANNI MARCO TALLONATORE 13/01/99 nuovo
CAILA ADOLFO SECONDA LINEA 16/04/89 confermato
CECCATO NICOLO’ PILONE DX 29/07/97 nuovo
CERIONI CRISTIAN CENTRO 14/01/91 nuovo
CINCOTTO ANDREA PILONE DX 27/11/95 confermato
CORAZZI MATTEO TERZA LINEA 10/09/94 confermato
CROSATO LUCA MEDIANO MISCHIA 12/03/98 nuovo
DA RE GIACOMO ESTREMO 29/03/99 confermato
DAL ZILIO ROBERTO CENTRO/ALA 15/09/97 nuovo
D’ANNA MATTIA ALA 01/12/93 confermato
DELORENZI MARCOS SECONDA LINEA 09/01/90 confermato
FABI FRANCESCO MEDIANO MISCHIA 30/06/97 confermato
FAVRETTO RICCARDO SECONDA LINEA 18/10/01 nuovo
FERRARO EDOARDO TALLONATORE 09/05/96 confermato
FINOTTO MIRCO TERZA LINEA 20/03/99 confermato
FURIA ALESSANDRO PILONE SX 12/03/91 nuovo
GUARDUCCI FILIPPO ALA 25/08/93 confermato
GUBANA FEDERICO MEDIANO MISCHIA 17/06/98 confermato
MARIN MARCO APERTURA 19/04/00 confermato
MENGOTTI MATTIA TERZA LINEA 12/04/00 confermato
MICHELINI ANDREA PILONE DX 17/04/85 confermato
ORMSON BRIAN APERTURA 23/03/91 nuovo
PAVAN FEDERICO ALA 14/01/98 confermato
PRATICHETTI ANDREA CENTRO 28/11/88 nuovo
SCAGNOLARI GIOVANNI CENTRO 04/01/99 confermato
TUILAGI BRIAN TERZA LINEA 20/02/95 nuovo
ZAGO MATTIA TERZA LINEA 31/01/97 nuovo
ZANATTA ANTONIO CENTRO 27/08/98 confermato

 

 

Questi gli atleti delle squadre Cadetta e Under18 invitati alla preparazione precampionato con il gruppo di TOP12:

 

FRANCHIN PIERFILIPPO ALA 23/03/2000 INVITATO – CADETTA
GARBISI ALESSANDRO MEDIANO MISCHIA 11/04/2002 INVITATO – UNDER 18
MALOSSI MARCO TALLONATORE 28/11/2000 INVITATO – CADETTA
MARIN LEONARDO ESTREMO 23/02/2002 INVITATO – UNDER 18
PIOVESAN TOMMASO TERZA LINEA 20/07/2000 INVITATO – UNDER 18
SPONCHIADO LUIGI PILONE DX 03/07/2000 INVITATO – CADETTA
VIANELLO PIER TERZA LINEA 10/12/2002 INVITATO – UNDER 18
ZANE TOMMASO PILONE SX 20/07/2000 INVITATO – CADETTA
ZANE FILIPPO TALLONATORE 20/07/2000 INVITATO – CADETTA

 

 

 

Photo Credits: Alfio Guarise

Mogliano Rugby 1969 comunica di aver concluso positivamente le trattative per portare in maglia biancoblù il numero 8 di origini samoane Brian Tuilagi.

 

Brian Tuilagi è figlio di Fereti Tuilagi, giocatore di rugby che ha indossato tra le altre la maglia dei Leicester Tigers e della Nazionale di Samoa. Brian ha giocato con le giovanili del Leicester Tigers, prima di entrare a far parte dei Newcastle Falcons nel 2014, giocando con la seconda squadra e con il team di rugby seven. Successivamente è entrato nell’accademia dei Saracens. Nelle stagioni 17/18 e 18/19 è stato messo sotto contratto dalla formazione francese del US Dax ed ha militato in Pro D2 e in Federale 1. Dalla Francia arriva ora a Mogliano per rinforzare il reparto delle terze linee.

 

Biografia

Nome: Brian Tuilagi
Nazionalità: samoana
Nato a: Apia (Samoa)
Nato il: 16/03/1994
Ruolo: terza linea/numero 8
Altezza: 1,91 m.
Peso: 120 kg

La squadra biancoblù lo ha raggiunto in Francia, dove si trova attualmente, per dargli l’opportunità di presentarsi ai nuovi tifosi:
“Mi ritengo un giocatore con grande forza di volontà e molto motivato in quello che faccio. Quando indosso una maglia sono disposto a tutto per onorarne i colori e mettere me stesso a disposizione del gruppo. Inoltre sono sempre disposto ad imparare dalle nuove esperienze. Come punti di forza, penso di poter esprimere un buon rugby in generale, mi sento forte fisicamente e con buone capacità nella gestione dell’ovale, come ad esempio off load, passaggi, prese aeree e altre skills. Dell’Italia so che ha una storia rugbystica ricca ed orgogliosa, con grandi qualità e che si gioca senza paura. Di Mogliano invece so che il Club milita in Top12 e che stanno cercando di costruire un progetto che gli permetta di raggiungere l’obiettivo playoff. Inoltre che si trovano in una regione dove il Rugby è vissuto con molta passione. Venendo in Italia mi aspetto di trovare e giocare del rugby di qualità per poter esprimermi al meglio, spero anche di incontrare persone fantastiche e non vedo l’ora di poter iniziare questa avventura con la mia nuova maglia. Due miei familiari hanno già avuto in passato l’opportunità di giocare in Italia, dove hanno migliorato le proprie potenzialità e hanno in seguito avuto la possibilità di misurarsi ad alto livello in altri Campionati. Vorrei seguire il loro esempio e fare lo stesso percorso, cercando come prima cosa di avere un impatto positivo e vantaggioso per Mogliano, sia dentro che fuori dal campo. È l’occasione perfetta per far crescere il mio rugby e imparare nuove cose dallo staff tecnico che troverò alla guida della squadra nel mio nuovo Club.”

Il commento dell’Head Coach Salvatore Costanzo

Come ultimo giocatore straniero da inserire nella rosa, dopo aver ingaggiato due giocatori italiani di esperienza nel ruolo di trequarti centro (Cerioni e Pratichetti)“, dichiara l’Head Coach Salvatore Costanzo, “abbiamo optato per cercare un portatore di palla puro, con doti fisiche importanti. Abbiamo individuato in Brian Tuilagi il giocatore che soddisfa appieno le nostre esigenze e, in concomitanza con la sua volontà di maturare un’esperienza in Italia, abbiamo deciso di dare a lui la possibilità di entrare a far parte del nostro progetto. Con gli stranieri appena arrivati possono sempre esserci delle incognite causate da diversi motivi, noi cercheremo di metterlo nelle condizioni migliori per adattarsi ed inserirsi nel nostro ambiente il più velocemente possibile, cercando di non fargli pesare oltre misura le ovvie aspettative che abbiamo su di lui. Se ci riusciremo, la cosa darà a lui la possibilità di esprimere al meglio e permetterà a noi di trarre beneficio dalle sue doti. Non vediamo l’ora che varchi le porte del “Quaggia”.”

 

Brian si unirà al gruppo per l’inizio della preparazione, che è stato fissato per giovedì 1° agosto 2019.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni