Home / Posts Tagged "Shurta"

Il seminario è adatto a chi pratica i movimenti per la prima volta e a chi lavora già da tempo nell’insegnamento di Gurdjieff.

 

Un percorso di conoscenza di sé

I movimenti e le danze sacre sono un’antica disciplina tramandata per aiutare l’essere umano a contattare ed esplorare il proprio mondo interiore. Sono un insieme di movimenti differenti: figure geometriche, preghiere, danze femminili e rituali maschili provenienti dalla tradizione derviscia. La musica, creata da Gurdjieff, è ricca di armonia, melodia e ritmo. Questi movimenti producono un cambiamento nel corpo, nella circolazione sanguigna, nel ritmo respiratorio, portando uno stato di lucidità e di presenza cosciente.
I seminari rappresentano un percorso di crescita e di conoscenza di sé per vivere in armonia con sé stessi e con gli altri.

 

Le danze dei corpi celesti…

“Il lavoro sui movimenti è parte di un insegnamento, ogni aspetto del quale è orientato nella direzione dello sviluppo della conoscenza. Impegnandosi in questi esercizi speciali l’individuo comincia a sentire che sta cercando di contattare energie più profonde in sé stesso, fino ad allora completamente sconosciute.”

 

Info utili

Organizzato da: Shurta
Località: C.T.R. Centro Teatrale di Ricerca – Venezia Giudecca 621 (ex convento di Cosma e Damiano). Fermata del vaporetto “Palanca”
Data evento: 05-06 ottobre 2019
Durata evento: dalle 15.00 alle 19.00 il sabato e dalle 10.00 alle 16.30 la domenica (con pausa pranzo)
Sono richiesti vestiti comodi, possibilmente di colore bianco o comunque chiaro, senza scritte e un paio di calzini.

 

Programma

• Movimenti e danze sacre nella tradizione di Gurdjieff
• Letture sull’insegnamento
• Meditazione
• Ascolto della musica (la musica originale di Gurdjieff sarà suonata al pianoforte)
• Esercizi di attenzione e presenza
• Momenti di condivisione.

 

Per ulteriori informazioni e/o confermare la partecipazione al seminario telefonare alla Segreteria della Scuola (Riccardo Orlando: cell. 389.5212712); oppure mandare una mail a [email protected]

 

 

Photo Credits: Cristina Berlini

L’armonia con sé stessi e con gli altri è il senso profondo dei movimenti e delle danze sacre di Gurdjieff. Il seminario promosso da Shurta offre un percorso di crescita atto ad approfondire la conoscenza di sé stessi, ed è adatto a chi pratica i movimenti per la prima volta e a chi lavora già da tempo nell’insegnamento di Gurdjieff.

 

I movimenti e le danze sacre sono un’antica disciplina tramandata per aiutare l’essere umano a contattare ed esplorare il proprio mondo interiore. Sono un insieme di movimenti differenti: figure geometriche, preghiere, danze femminili e rituali maschili provenienti dalla tradizione derviscia. La musica, creata da Gurdjieff, è ricca di armonia, melodia e ritmo. Questi movimenti producono un cambiamento nel corpo, nella circolazione sanguigna, nel ritmo respiratorio, portando uno stato di lucidità e di presenza cosciente.
I seminari rappresentano un percorso di crescita e di conoscenza di sé per vivere in armonia con sé stessi e con gli altri.

 

Programma

• Movimenti e danze sacre nella tradizione di Gurdjieff
• Letture sull’insegnamento
• Meditazione
• Ascolto della musica
• Esercizi di attenzione e presenza
• Momenti di condivisione

 

Dove e quando

Presso Spazio Zero
Via Giambattista Tiepolo, 12
Silea (Tv)
11 – 12 maggio
Orario: 15.30-19.30 il sabato e 10.00-16.30 la domenica (con pausa pranzo)

 

Info utili

La struttura offre un servizio di B&B.

Sono richiesti vestiti comodi, possibilmente di colore bianco o comunque chiaro, senza scritte e un paio di calzini.

Per ulteriore informazioni e per confermare la propria presenza al seminario, telefonare alla Segreteria della Scuola (Riccardo Orlando: cell. 389.5212712); oppure mandare una mail a [email protected]

 

 

Dietro il movimento visibile vi è un altro movimento, che non si può vedere e che è tuttavia molto forte, da cui dipende il movimento esteriore. Se questo movimento interiore non fosse così forte, il movimento esteriore non avrebbe nessuna reazione.

 

Pratica dei Movimenti, letture sull’insegnamento, meditazione, ascolto della musica, esercizi di attenzione e presenza, momenti di condivisioni: è questo il programma del seminario gratuito condotto da Shurta, in programma venerdì 21 settembre, dalle 20 alle 22, a Spazio Zero di Silea (via Giambattista Tiepolo, 12).

L’evento, aperto a tutti, non richiede particolari capacità fisiche, ma solo vestiti comodi, possibilmente di colore bianco o comunque chiaro, senza scritte, e un paio di calzini.

 

 

La struttura offre anche un servizio di B&B convenzionato con il seminario.

 

 

Info e iscrizioni

La prenotazione è obbligatoria.

Email: [email protected]
per iscrizioni e info per il B&B: Chiara Miani ([email protected] o 0422 361079)

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni