Home / Posts Tagged "PlayDay"

Inclusione, solidarietà e impegno. È questo il messaggio di sensibilizzazione che il centro commerciale Valecenter (Marcon) vuole trasmettere sostenendo il progetto PlayDay organizzato dal Comune di Marcon. Si tratta di una manifestazione promossa dall’associazione Amici della Laguna e del Porto di Venezia che ha intrapreso un percorso di insegnamento nelle scuole materne, elementari e medie per far riflettere i più piccoli sul tema della disabilità e dello sport come preziosi strumenti di inserimento sociale.

 

L’iniziativa

“C’è posto per tutti. Vuoi il mio parcheggio? Ti do anche il mio handicap” è lo slogan del lavoro svolto da Pietro Martire, Presidente dell’associazione Oltre il muro, che attraverso una serie di incontri nelle scuole primarie e nella secondaria di primo grado ha veicolato una comunicazione propositiva nei confronti della diversità, favorendo lo sviluppo di scambi e opportunità di crescita grazie alle relazioni con l’altro.

 

I bambini

A tal proposito i bambini sono stati chiamati a interagire attivamente durante la campagna realizzando disegni di cartelli stradali per segnalare i parcheggi riservati ai disabili a Valecenter e vicino agli istituti scolastici. Nelle scuole materne si è svolto il progetto “Con gli occhi tuoi” a cura dell’associazione Il Piccolo Principe, dove i dottori clown hanno sensibilizzato sul tema delle diversità con la messa in scena della favola “Il leone e il topo” e la conseguente rappresentazione su carta realizzata dai bambini. Il centro commerciale Valecenter che ha svolto un ruolo di supporto all’iniziativa ha deciso di esporre gli elaborati degli alunni delle scuole primarie nella propria galleria in uno store al piano terra.

A partire dal 1 giugno sarà così possibile visitare la mostra con tutti i disegni realizzati dagli studenti degli istituti scolastici aderenti al progetto e vedere le opere che hanno vinto il concorso.

 

Le parole del Sindaco

Il Sindaco, Matteo Romanello ha dichiarato: “L’Amministrazione ha voluto fortemente portare l’attenzione sul tema della disabilità e dell’inclusione sociale. Un lavoro partito circa un anno fa, che ha visto la forte partecipazione dell’assessore Misserotti in tutte le fasi organizzative. Veder realizzati questi piccoli capolavori darà il giusto messaggio a coloro che troppe volte sbagliano utilizzando impropriamente gli spazi destinati a persone con disabilità. Il nostro impegno perché questo non accada nel futuro”.

 

Un’iniziativa di confronto, di riflessione e di insegnamento per avvicinare i più piccoli a tematiche di sensibilizzazione sociale anche all’interno di realtà più dedite al tempo libero.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni