Home / Posts Tagged "Piazza Pio X"

Un elmetto verde e il sangue versato dai nostri soldati. È l’immagine appesa sotto i portici di piazza Pio X, in centro storico a Treviso, che sta facendo discutere in questi giorni. Due locandine affisse fuori dal portone di quella che è stata per molti anni la “Casa del Mutilato”, oggi sede dell’ANMIG (Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra), che annunciano l’avvicinarsi delle “Serate di Guerra”. Quattro serate – a ingresso libero e gratuito – in cui la sede dell’associazione di Piazza Pio X apre le porte a incontri con il grande cinema di guerra, quello che ha segnato anche il nostro Paese, da Train De Vie a Full Metal Jacket, passando per Uomini Contro e La Grande Guerra.

 

Quattro venerdì, quindi, dal 15 febbraio all’8 marzo, dove la luce del proiettore in sala cercherà di riaccendere Piazza Pio X, oggi per molti considerata soltanto un parcheggio giorno e notte alle spalle di Piazza Duomo.

 

“La cultura è sempre il miglior modo per riaccendere la Città. – Afferma Giorgio Bughetto, presidente dell’ANMIG di Treviso – Uno spazio associativo che da molti anni da assistenza ai reduci delle nostre guerre e oggi vuole continuare a dare molto alla Città, da un lato per non dimenticare quello che hanno vissuto i nostri soci in tempo di guerra e dall’altro per cercare di ridare vita a una zona centralissima del centro ma di notte spenta e vuota, ridotta al solo uso parcheggio”.

 

Non solo cinema nelle corde dell’Anmig: “Questa sarà solo la prima delle tante iniziative che abbiamo in mente di fare dentro e fuori le mura dell’associazione. – continua Giorgio Bughetto – Nel prossimo futuro continueremo con degli incontri letterari e musicali passando per delle visite guidate alla scoperta dei luoghi storici della Marca e a delle mostre fotografiche”.

 

Il primo appuntamento è per venerdì 15 febbraio, alle ore 20, con Train de Vie, un treno per vivere di Radu Mihaeanu.

Secondo appuntamento sarà venerdì 22 febbraio con Uomini Contro di Francesco Rosi.

Seguirà la terza proiezione, venerdì 1° marzo, del film La grande Guerra di Mario Monicelli.

Chiuderà il primo ciclo – ma assolutamente non ultimo – di “Serate di Guerra” la pellicola targata Stanley Kubrick Full Metal Jacket, in programma venerdì 8 marzo.

 

Tutti gli appuntamenti avranno luogo alle ore 20, presso la sede dell’ANMIG in piazza Pio X 5, a Treviso e saranno a ingresso rigorosamente libero e gratuito, fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

Per info

Giorgio Bughetto 340.0962446

[email protected]

Facebook

I residenti di Piazza Pio X e dintorni sono a dir poco seccatissimi per la poca attenzione del Comune nei confronti della loro zona in occasione delle feste Natalizie. Non vogliono essere ritenuti la Cenerentola di Mogliano, ma chiedono considerazione e rispetto.

 

Nessuna luminaria, nessun festone per rallegrare la piazza: tutto è stato concentrato in Piazza dei Caduti, certamente la più importante della città, ma anche Piazza Pio X ha la sua importanza.

 

Piazza Pio X è una delle poche realtà che è sopravvissuta alla catastrofe della sparizione delle piccole piazze. È ancora fornita di una buona e qualificata realtà di piccole attività commerciali, servizi, parcheggi e di un enorme pino, uno dei pochi rimasti a Mogliano.

 

Ogni giorno per questa piazza passano centinaia di bambini con nonni e genitori che entrano ed escono da scuola e quindi anche qui sarebbe bello e giusto allietare il luogo con luminarie natalizie che contribuiscono a rafforzare la comunione dei cuori.

 

Ci si domanda perché questa Giunta si sia dimenticata delle piccole piazze della città, che sono il luogo dove i cittadini si possono sentire a casa dove si creano e si rinsaldano i rapporti umani, le amicizie e la consapevolezza di appartenere ad una comunità.

 

 

I residenti e i commercianti di Piazza Pio X sono dispiaciuti per la mancanza di interesse dimostrata dal Comune nei loro confronti e sono convinti che così facendo si stiano creando delle periferie che non aiutano i cittadini a sentirsi rispettati e considerati.

 

Insomma in definitiva c’è la convinzione in molti che questa Giunta si sia dimenticata anche della vitalità dei quartieri e dell’importanza sociale di tante realtà cittadine, concentrando la sua attenzione sul centro, dove vengono programmate tutti i mercatini e tutti gli eventi che invece se distribuiti anche nelle altre piazze cittadine, come Piazza Pio X, darebbero vita e visibilità a tutta la città.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni