Home / Posts Tagged "numero verde"

Coletto attiva il “Piano caldo 2018” della sanità

 

Alla luce delle previsioni contenute nel Bollettino del Disagio Fisico e della Qualità dell’Aria per la Regione del Veneto emesso da ARPAV – Dipartimento Sicurezza del Territorio – Centro Meteorologico di Teolo in data di oggi, consultato il Dirigente medico reperibile di turno, è stato dichiarato lo Stato di allarme climatico per disagio fisico da oggi, 30 luglio 2018, al 02 agosto 2018, per le zone Costiera, Pianeggiante Continentale, Pedemontana e Montana del Veneto.
Di conseguenza, l’Assessore alla Sanità Luca Coletto ha disposto l’attivazione immediata delle particolari forme di organizzazione assistenziale, rivolte particolarmente ad anziani e portatori di malattie croniche, respiratorie, o comunque a
rischio.

 

Sono attivi il numero verde 800 462 340 realizzato con la collaborazione del Servizio Telesoccorso e Telecontrollo e il servizio di reperibilità al numero verde 800 990 009, per la segnalazione di eventuali emergenze di competenza della Sezione Protezione Civile.

Garantire la massima affidabilità ed efficienza, sviluppare una gestione capace di migliorare la qualità e la quantità degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria della viabilità cittadina.

 

Con questo obiettivo l’Amministrazione moglianese ha approvato un progetto di “Global Service Viabilità”, per l’affidamento, tramite una procedura d’appalto che sarà avviata a breve, di lavori e servizi integrati e manutentivi sulla viabilità comunale.

 

“Affidare a un unico operatore la manutenzione ci permetterà, senza spendere più di quanto si è fatto nel passato, di ottimizzare le risorse e di gestire con maggiore tempestività e flessibilità gli interventi necessari. Sulla base della spesa sostenuta negli ultimi cinque anni, abbiamo valutato un impegno annuo di 320 mila euro per tre anni in cui si svilupperà l’incarico. In considerazione del cattivo stato in cui si trovano le nostre strade e i nostri marciapiedi per i quali negli ultimi dieci anni la manutenzione è stata inefficace se non inesistente, abbiamo aggiunto per il primo anno 100 mila euro, prevedendo questa facoltà anche per i prossimi anni, in base alle risorse di bilancio”, ha dichiarato il Sindaco Carola Arena.

 

Rimasto sguarnito per pensionamento dei dipendenti, l’ufficio viabilità, è stato avviato lo studio per la gestione di tutti i servizi legati al patrimonio “stradale”, finalizzandolo all’affidamento di un appalto di servizi e lavori denominato “Global Service Viabilità” con l’obiettivo di un’adeguata e costante gestione dei servizi essenziali, anche alla luce della positiva esperienza legata alla gestione e pulizia degli immobili comunali, affidata già nel 2013 ad un unico operatore che si occupa con ottimi risultati di manutenzione e pulizia degli immobili comunali, gestione edile e impiantistica di immobili comunali e relative aree di pertinenza, di reti fonia/dati ed impianti telefonici, di impianti di sollevamento installati nei sottopassi, degli impianti fotovoltaici, con servizio di reperibilità e pronto intervento.

 

Sono stati redatti gli elaborati tecnici per l’espletamento della gara d’appalto con un dettagliato capitolato che indica cosa prevede il servizio, le modalità di fornitura, e il relativo quadro economico.

 

Nel Global Service Viabilità sono inserite le seguenti attività: gestione, conduzione e manutenzione delle strade e di tutto quanto insistente su di esse, ad esempio pozzetti, coronamenti e chiusini, caditoie, marciapiedi, cordonate, cordoli, pavimentazioni stradali, sottofondi, superfici e manufatti laterali e complementari, muretti, recinzioni, delimitazioni, ecc.; gestione, conduzione e manutenzione dei fossati, dei canali, delle banchine e delle fasce / aree verdi di pertinenza della viabilità; gestione, conduzione e manutenzione delle dotazioni d’arredo urbano di pertinenza delle strade o aree pubbliche affidate (transenne, delimitatori, gettacarte); gestione, conduzione e manutenzione dei guard rail e dei parapetti; gestione, conduzione e manutenzione della segnaletica orizzontale e verticale; gestione, conduzione e manutenzione della segnaletica luminosa e degli impianti semaforici. Sono previsti, inoltre, la manutenzione degli impianti di segnalazione luminosa e semaforici e un servizio di reperibilità e pronto intervento e di attuazione del piano neve.

 

“Con questa soluzione vogliamo assicurare alla città e ai moglianesi una risposta pronta alle esigenze di manutenzione delle strade. Metteremo a disposizione dei cittadini un portale e un numero verde, per mezzo dei quali segnalare h24 le criticità. Ma otterremo anche la possibilità di creare un database storico degli interventi in modo da renderli più efficienti abbandonando la rincorsa alle emergenze cui siamo stati costretti negli ultimi anni. Infine abbiamo previsto la intercambiabilità e la cumulabilità degli interventi rispetto al capitolato, in modo da poterne rendere flessibile la realizzazione”, dichiara l’assessore ai Lavori pubblici, Filippo Catuzzato.

Non rimanere al buio, fai riaccendere la luce! Con questo slogan, il servizio di illuminazione pubblica del Comune di Venezia informa che per segnalare guasti agli impianti di illuminazione pubblica su tutto il territorio comunale, dovuti a disservizi alla rete o a lampade spente, è attivo un numero verde 24 ore su 24. Il numero è: 800 55 22 72.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni