Home / Posts Tagged "Motta"

Banca Mediolanum, sponsor ufficiale del Gran Premio della Montagna dal 2003, organizza in Veneto “un giro nel Giro” dedicato a clienti e appassionati ciclisti per vivere con loro l’emozione del percorso anticipando la gara di qualche ora.

Sul percorso della diciottesima tappa Valdaora (BZ) – Santa Maria di Sala (VE) si pedalerà insieme ai campioni e storici testimonial Francesco Moser e Gianni Motta.

Grazie all’organizzazione di Amedeo Tonolo, Family Banker® di Banca Mediolanum, e dei suoi colleghi, il gruppo in Maglia Azzurra partirà giovedì 30 maggio alle ore 13:00 dal Family Banker Office di Conegliano e arriverà traguardo di Santa Maria di Sala (VE) insieme a Francesco Moser e Gianni Motta.

Anche questa edizione del Giro d’Italia sarà un’ulteriore occasione per raccogliere fondi indispensabili per sostenere il progetto benefico “Come a casa” progettato da Fondazione Mediolanum Onlus insieme alle associazioni A.B.C., CasAmica e Cilla, al fine di offrire accoglienza gratuita a 450 bambini gravemente malati e alle loro famiglie costrette ad allontanarsi da casa per alloggiare vicino alle strutture ospedaliere presso cui ricevono le cure necessarie.

È stata inaugurata oggi la nuova passerella ciclopedonale di via Motta sul fiume Zero.

Viene così realizzato un altro tratto della Rete ciclopedonale moglianese che va a potenziare l’attuale sistema esistente favorendo la mobilità lenta e in sicurezza.

 

Questa nuova passerella è decisiva per il collegamento della frazione di Campocroce con il centro e fa da raccordo con i comuni limitrofi Sambughè Preganziol (a nord) e Venezia (a sud).

 

Nello stesso tempo, inoltre, questo intervento crea una via ciclopedonale che collegandosi con le ciclabili del veneziano e del trevigiano già esistenti, si inserisce in una Rete più vasta di livello nazionale e internazionale, che, in linea con le più recenti e moderne politiche comunitarie, punta alla promozione di nuove forme di turismo lento, ecosostenibile e a contatto con la natura.

 

La passerella di via Motta si inserisce un circuito virtuoso che collega verso sud la già importante rete ciclabile europea che si sta già allargando, nelle province di Treviso e Venezia, in tutte le direzioni. Verso nord si va a Monaco attraverso la spettacolare ciclabile delle Dolomiti, verso sud/est al mare via Restera, verso ovest a Castelfranco, Padova, Vicenza via la Treviso-Ostiglia. Da Treviso passa anche la Claudia Augusta che da Venezia va verso la città tedesca di Donauwoerth, sul Danubio, seconda per preferenze nella classifica stilata dalla Federazione dei cicloturisti tedeschi.

 

“In questi anni stiamo lavorando per la promozione della mobilità dolce quale antidoto al traffico veicolare e all’inquinamento, come strumento per favorire il benessere e la salute dei cittadini. Sicuramente la passerella di via Motta è un elemento importante della rete ciclabile moglianese. Ambisce anche a diventare un nodo di collegamento perché intendiamo creare le condizioni per allargare la rete e rendere possibili percorsi che si innestino nelle grandi direttrici ciclabili europee. Il cicloturismo, per noi una priorità, è una delle nuove frontiere del turismo soprattutto nordeuropeo e può essere un terreno di sviluppo per il nostro territorio che ne ha tutte le potenzialità”, ha commentato il sindaco Carola Arena.

 

La nuova passerella è stata realizzata, come quelle della pista ciclopedonale Olme-Zerman, in ferro, con l’utilizzo un cemento lisciato antisdrucciolo sul fondo, a garanzia della sicurezza degli utenti e della manutenzione futura.  

 

“Il costo complessivo dell’opera è stato di 90mila euro, di cui la metà per la sola passerella. Ora che è stato definitivamente chiarito che la  strada, privata, è di servitù pubblica ci siamo anche assunti l’onere della sua manutenzione e nell’occasione è stata sistemata a dovere, mantenendone l’aspetto paesaggistico e morfologico”, ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici Filippo Catuzzato.

Home Festival (Treviso, zona ex Dogana da mercoledì 29 agosto a domenica 2 settembre), dopo i recenti annunci del Day1 e del Day2, torna a far parlare di sé e svela i protagonisti del Day4. Come da tradizione, la domenica del festival sarà dedicata alle famiglie, con speciali offerte pensate per le coppie che accompagnano un bambino a vivere l’emozione dei grandi live. La società che organizza l’evento: “La line up sta prendendo forma. Aspettatevi altri grandi sorprese”.

 

A infiammare grandi e piccini domenica 2 settembre ci penserà l’artista Caparezza che dopo i 20 sold out del tour nei palazzetti, arriva a grande richiesta “at Home”. Grazie al suo ultimo album “Prisoner 709” (Disco d’Oro) e ai suoi singoli è rimasto nelle “hot airplay” radio italiane: il risultato è che Caparezza è l’artista italiano dell’anno. La storia non finisce qui, è pronto a tornare a saltare sui palchi in una tranche estiva a partire da giugno che toccherà le città e i festival più importanti d’Italia tra cui l’Home Festival, dove incontrerà nuovamente i suoi fan e regalerà emozioni come solo lui sa fare. “Sei pronto a una estate che “Ti Fa Stare Bene?”

 

 

A condividere lo stesso palco del Day4 ci sarà Francesca Michielin, che termina il tour estivo di 2640 con uno speciale appuntamento a HF.  “La nostra ultima canzone”, già tra i brani italiani più trasmessi dalle radio, è il singolo che ha anticipato l’album “Vivere o Morire” di Motta, che con il suo tour “Motta live 2018” farà tappa anche a Treviso.

 

 

Si aggiunge poi Mr. Rain, il rapper bresciano festeggia il disco di platino “Ipernova”, raddoppia il disco d’oro con “Tutto quello che ho” e arriva “a casa” per cantarci il suo ultimo album “Butterfly Effect” uscito lo scorso gennaio.

 

Dopo la partecipazione al concerto del Primo Maggio, tra le protagoniste anche Maria Antonietta. Suonerà le canzoni dal suo ultimo lavoro: “Deluderti”. Il terzo album della cantautrice, anticipato dal singolo e video del brano “Pesci”, è uscito il 30 marzo 2018 per La Tempesta Dischi con distribuzione Believe. Scritto nella campagna di Senigallia dove vive, il nuovo lavoro arriva dopo un album omonimo prodotto da Dario Brunori datato 2012 e da “Sassi” del 2014.

 

Dall’omonimo l’Ep di debutto Joan Thiele torna con un nuovo album dal titolo “Tango” e un nuovo tour che la vede percorrere i club della penisola e alcuni dei più prestigiosi festival europei, fra cui quello trevigiano. Il nuovo disco è anticipato dai singoli “Armenia” e “Polite”, quest’ultimo è attualmente in rotazione su tutte le maggiori radio italiane.

 

Infine, presenti anche i torinesi Eugenio in Via Di Gioia. A poco più di un anno dal secondo album “Tutti su per Terra” sono un “Chiodo Fisso”, hanno visto in anteprima il 2050, sono stati più bulli e meno ciccioni insieme al rapper e amico Willie Peyote, hanno conquistato il web con un video live sull’Italo Torino-Roma, arrivando a stupire persino Gigi Marzullo; hanno ricevuto pure la chiamata di Linus e Nicola Savino per averli ospiti a Radio Deejay e non hanno alcuna intenzione di fermarsi. Eccoli pronti per il tour estivo nei migliori festival italiani. “Saltategli addosso!”

 

Line Up finora annunciata

DAY1

Giovedì 30 agosto: Alt-J – White Lies – The Wombats – Django Django – Floating Points – Nic Cester & The Milano Elettrica – George Fitzgerald – Canova – Coma Cose – Selton – Lemandorle – Bruno Belissimo – Vettori

 

DAY2 

Venerdì 31 agosto: The Prodigy – Incubus – Prozac+ – Mellow Mood – Roni Size feat Dynamite MC– Ministri – Jack Jaselli – Paolo Baldini

 

DAY3

Sabato 1 settembre: Carl Brave & Franco 126 – Frah Quintale

 

DAY4

Domenica 2 settembre: Caparezza – Francesca Michielin – Motta ­– Mr. Rain – Maria Antonietta – Joan Thiele – Eugenio in Via Di Gioia

 

Ticket Allert

Biglietti disponibili su http://bit.ly/ticketsHF18  oppure presso Ticketone e Mailticket

DAY1, giovedì 30 agosto: 30 euro + 4,50 di diritti prevendita

DAY2, venerdì 31 agosto: 30 euro + 4,50 di diritti prevendita

DAY3, sabato 1 settembre: 30 euro + 4,50 di diritti prevendita

DAY4: SUNDAY FAMILY, domenica 2 settembre: 30 euro + 4,50 di diritti prevendita

Abbonamento FULL Festival: 90 euro + 13,50 di diritti prevendita

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni