Home / Posts Tagged "L’amore entra senza avvisare"

Fondazione Zanetti Onlus e l’associazione LILT Giocare in Corsia propongono domenica 31 marzo 2019 alle ore 17.30, nell’Auditorium di Villa Zanetti a Villorba (Treviso), lo spettacolo L’amore entra senza avvisare.  

 

Un viaggio tra musica, parole, poesia assieme a Edoardo Giommi e Giuseppe Pinarello, rispettivamente voce e chitarra della rock band Quarto Profilo, che si si esibiranno in un concerto in acustico con il contributo del pianista e autore trevigiano Carlo Colombo. L’esibizione sarà accompagnata dalle immagini e da alcune letture a cura dei volontari di LILT Giocare in Corsia.

 

Lo spettacolo è l’esito di una collaborazione nata nel 2015 tra i due rappresentanti del gruppo musicale Quarto Profilo e l’associazione trevigiana Giocare in Corsia, con l’idea di dare voce alla solidarietà attraverso la musica. Proposto e pensato inizialmente per le scuole, porta in scena i temi del viaggio e dell’amore, tra gioia, dolore e passione, ovvero argomenti che riguardano ognuno di noi, per arrivare ad affrontare anche la fragilità e in particolare la disabilità. Un’occasione per comprendere come la musica può non solo dare voce a emozioni e storie, ma può anche trasformarsi in uno strumento innovativo per raccontare il sociale.

 

In uscita con il nuovo album Tra la polvere e il sole, i Quarto Profilo si ispirano al sound degli anni Settanta con tematiche dedicate alle speranze e alle difficoltà, ai sogni e alle inquietudini delle persone, attraverso il linguaggio reale di tutti i giorni e con un gusto poetico. Loro è il brano Soltanto di te diventato l’inno che accompagna le attività di LILT Giocare in Corsia. Impegnata da oltre 20 anni nel proporre attività ricreative dedicate ai piccoli pazienti della Pediatria dell’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso e dell’ospedale di Conegliano, l’associazione oggi può contare sul contributo di oltre 150 volontari che operano ogni giorno per rendere la corsia un luogo a misura di bambino. Da diversi anni l’associazione collabora anche con la Fondazione Zanetti Onlus realizzando iniziative di sensibilizzazione, come l’atteso appuntamento con Fiabe al parco, in programma quest’anno sabato 4 maggio.

 

Al termine dello spettacolo sarà possibile dialogare con gli artisti ed i membri dell’associazione degustando i biscotti che Adriano Mellone, volontario e cuoco professionista, prepara ogni giorno per e con i bambini ricoverati nell’attività che Giocare in Corsia dedica alla cucina e alla pasticceria: il Biscottificio in pigiama.

 

 

Informazioni

Ingresso con offerta responsabile a favore dell’associazione LILT Giocare in Corsia

È gradita la prenotazione: 0422.312680 – [email protected]

 

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni