Home / Posts Tagged "Jesolo Lido"

Giovedì 1° agosto Festival Show accende il litorale di Jesolo Lido, portando sul palco di Piazza Torino i big della musica(dalle ore 21.00 – ingresso libero). 

 

Tanti gli ospiti attesi

Saranno tante le stelle che faranno brillare la serata: Irama, reduce da un anno formidabile che lo ha visto conquistare ben 8 dischi di platino, Enrico Nigiotti, Elodie, la padovana Chiara Galiazzo e Lorenzo Fragolaentrambi vincitori di X Factor, Federica Abbate, Emis Killa, Riccardo Fogli e i giovanissimi Daniel & Astol, che hanno già fatto scatenare il pubblico nella tappa di Chioggia.
Ad un cast di grande livello, si aggiunge
la partecipazione straordinaria di Al Bano: con 500 canzoni incise, 58 album pubblicati, che hanno fatto la storia della canzone italiana, e 55 anni di carriera artistica, rappresenta un simbolo della musica leggera italiana nel mondo.

 

I nuovi volti della musica italiana

Spazio anche ai nuovi volti della musica italiana come la cantautrice lucana e vincitrice del Premio Mia Martini 2016 Rosmy e le band Poco di Buono e Leave The Memories; si sfideranno due degli artisti emergenti selezionati durante i Festival Show Casting: il padovano Carlo Borghesio e la livornese Irene Guglielmi.

 

Conduce l’attrice Anna Safroncik, per la prima volta nel ruolo di presentatrice di un così grande spettacolo musicale, insieme a Paolo Baruzzo, da sempre coordinatore del festival che quest’anno festeggia 20 anni!

 

Proprio da Jesolo Lido, Festival Show ha mosso i primi passi nel 2000 conquistando in ogni edizione numeri crescenti. Basti pensare che nel 2018 ha riunito in Piazza Torino ben 20mila persone.

 

«Sarà l’evento musicale dell’estate di Jesolo – afferma il coordinatore del tour, Paolo Baruzzo –. A inaugurare il mese di agosto torna l’atteso show sotto le stelle. Una notte di suoni, luci, colori e grande spettacolo per tutti e per tutte le età nella cornice di Piazza Torino che ha l’onore di ospitare anche quest’anno il grande evento confermato dall’amministrazione comunale. Sarà l’occasione per turisti e jesolani, ancora una volta, di fare festa, sull’onda della musica e delle emozioni, con i grandi ospiti protagonisti e la splendida Anna Safroncik, elegante padrona di casa».

 

«Jesolo c’è ed è pronta a scatenarsi sotto il palco di piazza Torino per un appuntamento imperdibile con la musica. Siamo felici di essere parte di questa grande famiglia, in particolar modo in questo 2019 che celebra i vent’anni della manifestazione  dichiara l’assessore al Turismo della Città di Jesolo Flavia Pastò. – Festival Show è tra gli eventi di punta dell’estate jesolana e come sempre si conferma con un cast musicale di grande presa sul pubblico. La musica si conferma protagonista sul nostro litorale. Il conto alla rovescia per Festival Show è iniziato».

 

La tappa è organizzata in collaborazione con Città di Jesolo, Assessorato al Turismo, Federconsorzi, Jesolo Patrimonio.

La “più bella del tour”

Nel pre-show, che inizierà alle ore 20.00, sfileranno le Miss di Amen, noto brand di gioielli, per conquistare il titolo di “più bella del tour”. L’organizzazione è curata da Mauro Casarin, talent scout che da sempre ha l’obiettivo di valorizzare le ragazze per future carriere nella moda e nello spettacolo.

 

Prossimi appuntamenti del litorale

Queste le prossime tappe in programma nelle più belle location del Nord Italia: il 1° agosto in Piazza Torino a Jesolo Lido (Venezia), l’8 agosto in Piazzale Zenith a Bibione (Venezia), il 20 agosto alla Beach Arena di Lignano Sabbiadoro (Udine), il 23 agosto in Piazza Ferretto a Mestre (Venezia) e il 7 settembre la finale in Piazza Unità d’Italia a Trieste.  

Festival Show andrà in onda su Real Time

Anche per quest’anno il tour estivo nato da un’idea di Roberto Zanella, editore del più grande network radiofonico del nord Italia, rinnova la partnership con Real Time (canale 31). Per il quarto anno consecutivo, la rete seguirà l’evento come media partner. Saranno confezionati quattro speciali in prima serata con il meglio di Festival Show 2019, in onda da agosto.     

      

Dietro alle quinte

La direzione commerciale e artistica è di Mariano Sannito, il coordinamento artistico di Stefano Favero. La regia televisiva di Claudio Asquini e la direzione della fotografia di Renato Neri.

 

Le coreografie dello spettacolo sono della Summer Crew guidata da Etienne Jean-Marie; sul palco l’Orchestra Ritmico Sinfonico Italiana, già protagonista di Sanremo Young su Rai Uno: formata da 12 elementi, racchiude alcuni tra i migliori giovani musicisti del panorama nazionale. 

 

Valore aggiunto è dato dallo staff tecnico. Da sempre, con stile e professionalità, costruisce lo show applaudito da decine di migliaia di persone, e dagli sponsor, che animano il pre-show, il backstage e impreziosiscono le piazze con i loro stand. Addetti al controllo Pantere Security.

 

Festival Show è anche solidarietà

Grazie al sodalizio con la Fondazione Città della Speranza, che si occupa di raccogliere fondi per i bambini malati di gravi patologie, l’evento promuove nelle piazze una raccolta fondi che alla fine delle otto tappe viene versata nelle casse della Fondazione. Festival Show ha donato in questi anni 630.000 euro. 

Festival Show in edicola

I vent’anni di tour sono anche un importante evento editoriale. È in edicola il libro fotografico “Festival Show – Vent’anni di successi in 100 foto esclusive nelle città di Veneto e Friuli Venezia Giulia” (Azzurra Music). È un libro che racconta, per emozionanti immagini, i vent’anni di spettacoli attraverso le presentatrici, i big sul palco e gli sguardi sulle piazze gremite di persone.

Nelle ultime ventiquattro ore sono stati eseguiti dalla Polizia di Stato due provvedimenti del Questore di Venezia di sospensione della licenza ai sensi dell’art. 100 TULPS a due attività commerciali che insistono sul territorio jesolano.
Nel tardo pomeriggio di ieri, i poliziotti del Commissariato di zona hanno notificato il provvedimento di sospensione della licenza al legale rappresentante del King’s e apposto i sigilli alla discoteca fino al prossimo 30 giugno.

 

La sospensione trova fondamento nelle gravi irregolarità riscontrate dai poliziotti durante un recente controllo al locale, carenze che rappresentano una grave minaccia per l’ordine e la sicurezza dei giovani che, ignari, ci passano le loro serate estive.

 

Il King’s, locale di pubblico spettacolo che può ospitare all’interno migliaia di persone, deve per legge avere personale che si occupa della sicurezza qualificato, che è stato formato e che dipende da un istituto di vigilanza.
Durante il controllo effettuato lo scorso 15 giugno dalla Polizia di Stato, il personale addetto alla sicurezza non risultava iscritto nell’apposito elenco prefettizio ed era privo di un contratto di lavoro con l’istituto di vigilanza a cui risulta affidato il conseguente servizio.

 

La mancata formazione e qualificazione rappresenta una grave violazione di quanto previsto per legge e una ingiustificata carenza da parte del gestore del locale che espone gli avventori della discoteca a situazioni di possibile insicurezza.

 

Il King’s già nel 2013 e nel 2018 era stato destinatario di provvedimento di sospensione della licenza del Questore, rispettivamente per 7 e 15 giorni, per gravi episodi di aggressioni, risse con feriti, per via della presenza nel locale di pregiudicati e per un inidoneo controllo dei giovani che fanno abuso di bevande alcoliche.

 

 

Chiusura anche la sala scommesse Best4Win

È di stamattina, invece, la chiusura per 15 giorni della sala scommesse Best4Win del Lido di Jesolo, in via Olanda 70-78. Il provvedimento è stato adottato dopo una serie di controlli fatti dalla Polizia di Stato dai quali è risultato come il pubblico esercizio sia luogo di ritrovo di persone pericolose, dedite ad attività illecite, gravate da precedenti penali e pregiudizi di polizia per reati anche gravi che fanno presumere che il locale sia un punto di incontro strategico per quanti hanno intenzioni criminali.

 

Nei prossimi giorni i controlli si estenderanno ai locali del Lido di Venezia, considerato che i punti di aggregazione soprattutto dei giovani devono rappresentare luoghi di incontro, di svago e di divertimento, non luoghi di rischio.

La notte scorsa, alle 2:15, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Fausta – incrocio via Pisani – a Cavallino Treporti, per la fuoriuscita autonoma di un’auto, finita a ridosso di un’abitazione incendiandosi: feriti i due occupanti. I pompieri accorsi da Jesolo hanno spento le fiamme dell’auto, che intanto si erano estese agli infissi in legno dell’abitazione. In salvo i due occupanti, riusciti a venire fuori autonomamente dalla vettura, prima dello sviluppo dell’incendio. I due feriti sono stati presi in cura dal personale del Suem 118. Sul posto i carabinieri per i rilievi dell’incidente. Le operazioni dei vigili del fuoco di completo spegnimento e messa in sicurezza del luogo sono terminate dopo circa un’ora e mezza.

 

 

Un secondo intervento ha avuto luogo alle 2.40, in via Bafile, nelle vicinanze di piazza Carducci a Jesolo lido, per l’incendio di una giostra cavalli. Le squadre accorse da San Donà con due mezzi hanno spento le fiamme che hanno completamente distrutto la giostra girevole. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei vigili del fuoco e dei carabinieri. Le operazioni di soccorso sono terminate intorno alle ore 4.

 

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni