Home / Posts Tagged "imprenditori"

L’importanza dello stile italiano, della qualità del made in Italy che tutto il mondo ci invidia. Il ruolo dei giovani, elemento chiave nella crescita di una società e di una azienda in particolare. Le donne, elemento decisivo per apportare creatività e innovazione. Le scelte strategiche di welfare, che migliorano la qualità della vita di chi lavora. Ma soprattutto il ruolo delle persone, che devono sempre essere poste al centro di tutto; non sono le procedure a fare un’azienda, ma l’anima di chi, quelle procedure, le mette in atto.

 

La presentazione

 

È stato presentato in anteprima nazionale lunedì 6 maggio a Ca’ Foscari, nella stupenda cornice dell’Aula Baratto, il docufilm dedicato agli “impavidi veneti”; quegli imprenditori che hanno la forza e le capacità di cambiare il mondo raccontati nel libro “Impavidi veneti – imprese di coraggio e successo a Nordest” di Gianpaolo Pezzato e Giampietro Bizzotto, edizioni Ca’ Foscari.

 

Il documentario

 

Il documentario sul coraggio dell’imprenditoria ha raccolto otto storie e otto visioni del mondo; quelle di Alberto Baban di VeNetWork, rete di imprese impegnate nel rilancio dell’economia a Nordest; Matteo Fabbrini, fondatore di Maikii, società che immette nel mercato milioni di chiavette usb coi personaggi della Disney; Ilaria Fabiola Tabone, titolare del Molino Rossetto Livio specializzato nella produzione di farine; Stefano Beraldo, amministratore delegato di Ovs; Roberto Donadon, fondatore di H-Farm e di tutte le realtà parallele; Carla Paroli, titolare di Prandi Italy, azienda che produce attrezzi da taglio; Lauro Buoro di Nice Spa, società leader nell’automazione e, infine, per Keyline, azienda specializzata nelle macchine duplicatrici, c’era Maria Cristina Gribaudi.

 

La serata

 

Il tema della serata è stato quello del raccontare l’Italia tra presente e futuro. A introdurre i lavori, il magnifico rettore Michele Bugliesi, che ha ribadito l’importanza strategica del rapporto tra l’università e l’imprenditoria. I dati sui quali si è articolato il ragionamento sono stati presentati da Fabio Pavan, senior analyst equity research di Mediobanca Security.

 

È quindi iniziata la tavola rotonda, moderata dal giornalista del Corriere del Veneto Mauro Pigozzo, con Monica Boccanegra, presidente di Ca’ Foscari Alumni, esperta del mondo assicurativo con cariche nelle varie istituzioni; Giorgio Polegato, presidente di Astoria Wine, imprenditore del Prosecco che ora punta sulle certificazioni biologiche e Alessandro Colle Tiz, di Master Italia, azienda che ha fatto successo con i cappellini innovativi, sia lato tessuto che lato tecnologico.

 

La realizzazione

 

Il filmato è stato realizzato grazie al supporto di Ca’ Foscari Alumni, IANG – International advising network group (in sala c’era anche Peppino Marchese arrivato per l’occasione da Milano), VeNetWork spa (rappresentata da Pierangelo Bressan) e Ghea consulting (con Marco Caliandro). “Abbiamo selezionato immagini spettacolari dall’alto del Veneto; raccolte in una narrazione frizzante e veloce: le storie di donne e uomini che hanno saputo migliorare il proprio destino e quello del paese”, dicono Bizzotto e Pezzato. “Un’esperienza che nelle prossime settimane porteremo nelle scuole venete e presto anche nei cinema. Vogliamo che la miglior imprenditoria sia sempre più conosciuta”.

 

Il libro

 

Nel libro “Impavidi veneti – imprese di coraggio e successo a NordEst” di Gianpaolo Pezzato e Giampietro Bizzotto, edito da Edizioni Ca’Foscari; sono state raccontate le storie degli imprenditori Elisabetta Armellin, Alberto Baban, Gilberto Benetton, Gianluca Bisol, Philipp Breitenberger, Pierangelo Bressan, Lauro Buoro, Tiziano Busin, Riccardo Donadon, Mariacristina Gribaudi, Remo Pedon, Jacopo Poli, Mariano Roman e Andrea Stella.

Amazon e-commerce: i vantaggi per l’impresa: iniziativa a ingresso libero e gratuito domani, martedì 19 marzo a Treviso

 

Parecchi è la risposta. Come dimostrano le tante esperienze di successo di chi ci ha provato e gli è andata bene.

 

Per scoprire il mondo dell’e-commerce, in particolare di Amazon, CNA in collaborazione con Fab Lab Castelfranco Veneto, nell’ambito del progetto camerale Connessi al Cambiamento 2019, ha organizzato un incontro sul tema domani, martedì 19 marzo alle ore 20.30, presso la sede di CNA Treviso (viale della Repubblica 154).

 

Relatore della serata sarà Stefano Grigoletti, consulente e formatore in Marketing e dal 2009 di Economia e Gestione delle Imprese alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Padova, che spiegherà la differenza tra e-commerce e marketplace, i criteri di scelta per orientarsi su uno o sull’altro, come si può promuovere e vendere on-line un prodotto o un servizio e, soprattutto, quali margini di guadagno ci sono.

 

A partire dalle 21.30, porteranno la loro testimonianza imprenditori che si sono addentrati con successo nel mondo del commercio online.

 

L’ingresso è gratuito. Iscrizioni sul sito: www.cnatreviso.it

Negli ultimi sei anni, cioè dal 2012 al 2018, ci sono stati in Italia ben 937 suicidi per motivi economici e di mancanza di lavoro.

 

La categoria tra le più colpite da questo triste fenomeno è quella degli imprenditori, che ha registrato 381 casi, ovvero pari al 40,7% dei suicidi totali. La causa fondamentale di questi suicidi è il non poter far fronte agli impegni presi con fornitori, clienti e dipendenti.

 

Il fenomeno ha colpito principalmente il Veneto, che risulta la regione con più suicidi di imprenditori negli ultimi sei anni, con una percentuale del 30,8 %, ovvero pari a 118 casi.

 

I numeri sono impressionanti, specialmente per quanto riguarda la nostra regione, dove impera la piccola impresa che maggiormente ha sofferto della crisi economica.

 

Molti casi di suicidi di imprenditori veneti sono stati causati da problemi in piccole aziende trovatesi fuori mercato a causa della concorrenza spietata fatta da imprenditori esteri.

 

L’ultimo caso di imprenditore suicida in Veneto si è verificato il 5 marzo, quando un imprenditore di 57 anni si è suicidato impiccandosi nella sua azienda a Peraga di Vigonza (PD). La causa sembra attribuirsi alle difficoltà economiche della sua azienda.

La scorsa settimana diverse aziende italiane sono volate a Odense, una delle città più antiche della Danimarca, dove hanno partecipato a una serie di meeting con imprenditori e associazioni danesi.

Tra queste, Consorzio Storm, Strategic Management Partners Srl, Archivium Srl, Ingecos Srl, Tech Station e Softme, e l’agenzia di comunicazione digitale Webtechnet della nostra città, Mogliano Veneto.

 

Nel loro diario di viaggio, tutte hanno parlato di numerose presentazioni e visite a cui hanno preso parte, a partire dalla Storms Pakhus, culla dello street food, che ha escogitato un curioso sistema di fare cibo da strada, permanente e mobile allo stesso tempo, e dalla Is fra Skarø, un’azienda produttrice di gelato di una piccola isola dell’arcipelago meridionale di Funen, la cui particolarità è il gelato prodotto con linfa di betulla e alghe di zucchero: un prodotto unico, che può avere effetti benefici sui malati di cancro.

 

Nel weekend c’è stato tempo anche per le visite: la prima all’Odense Robotics, l’istituto di robotica della città, dove vengono sviluppate idee di alta tecnologia da cui nascono automazioni e macchinari all’avanguardia, al servizio dell’uomo. La seconda al museo di Hans Christian Andersen, dal momento che Odense è proprio la città in cui è nato il celebre autore di fiabe, conosciute oggi in tutto il mondo, come La principessa sul pisello, Il brutto anatroccolo e La piccola fiammiferaia.

 

 

Tra gli appuntamenti interessanti, è comparso anche il nome di Coworking Plus, un ambiente dinamico in cui si raccolgono start-up, aziende in crescita e imprenditori.

 

 

 

 

 

 

 

 

Veneto goes international è un progetto finanziato dell’Unione Europea e organizzato da IFOA e dall’istituto Tietgen di Odense, nato per portare nuovo valore aggiunto e favorire l’innovazione delle aziende italiane.

 

 

 

 

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni