Home / Posts Tagged "gratuito"

Per tutto il periodo di apertura della manifestazione, i due lati dell’Arsenale saranno accessibili via acqua grazie al servizio di navetta gratuito che metterà in relazione l’Arsenale Nord con il Giardino delle Vergini

 

 

Non solo architettura. Per l’intera durata della 16esima Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, gli ospiti provenienti da tutto il mondo in arrivo in città e i residenti potranno riscoprire uno spazio pubblico di straordinario valore storico e architettonico, attraverso un collegamento acqueo gratuito. Per sei mesi, l’incantevole panorama della Darsena Grande e l’intero complesso dell’Arsenale diventa facilmente accessibile grazie al servizio di navetta gratuito che metterà in relazione l’Arsenale Nord con il Giardino delle Vergini. Due spazi pubblici liberamente accessibili da tutti, senza la necessità dell’acquisto di un biglietto di entrata.

 

 

Per tutto il periodo di apertura della Biennale Architettura quindi, i due lati dell’Arsenale saranno più facilmente collegati e fruibili nella loro circolarità. Dal 26 maggio al 25 novembre, lunedì esclusi (ad eccezione del 28 maggio, 13 agosto, 3 settembre e 19 novembre), uno shuttle acqueo collegherà ogni 20 minuti, tra le ore 11.00 del mattino e le 17.20 (ad eccezione del servizio delle ore 13,20) i due lati dell’Arsenale facilitando le connessioni anche con le linea del trasporto pubblico Actv in arrivo e partenza dalla fermata Bacini – Arsenale Nord e le linee in partenza e in arrivo alla fermata Giardini.
Inoltre, per tutto il mese di giugno, il servizio navetta, nelle giornate di venerdì e di sabato, verrà prolungato sino alle ore 19.20.
Infine, l’area dell’Arsenale Nord, affidata al Comune di Venezia e gestita da Vela Spa, è raggiungibile anche dalla Tesa 105, giungendo a piedi, lato Celestia, attraverso la passerella pedonale oppure in vaporetto con i mezzi Actv (linee 4.1, 4.2, 5.1, 5.2 fermata Bacini-Arsenale Nord).

 

Questo weekend il Parco Albanese alla Bissuola si colora di giochi scatenati, laboratori creativi e divertenti spettacoli, arricchito domenica 29 dall’esposizione-mercato florovivaistico e agroalimentare.
“Sabato 28 e domenica 29 aprile il grande polmone verde mestrino ospiterà un ricco programma di attività di intrattenimento rivolto alle famiglie e ai bambini per festeggiare insieme la primavera – spiega l’Assessore al Turismo del Comune di Venezia Paola Mar.  Ringrazio Vela Spa per l’organizzazione, che si inserisce nel quadro delle iniziative della Giunta Brugnaro, denominate Le città in festa – Primavera”.

 

Il programma prende avvio domani, sabato 28 aprile, dalle ore 15 alle 19, con spettacoli di arte di strada e intrattenimento, presentati da Susi Danesin & Gaetano Ruocco Guadagno, mentre, a partire dalle ore 17.30, il pubblico verrà intrattenuto dalla musica dei Moviechorus, specializzati in canto corale di famose colonne sonore.

 

Domenica 29 aprile, dalle ore 10.30 alle 13.00 e dalle ore 15 alle 19, prosegue il programma di intrattenimento, condotto da Susi Danesin & Gaetano Ruocco Guadagno, con nuovi spettacoli intervallati da momenti musicali: alle ore 10.30 e alle 17.30 le esibizioni di Sauro’s Band, un’orchestra di soli fiati, alle ore 16 la live session dei Psycodrummers, progetto musicale che esplora in modo non convenzionale le possibilità delle percussioni industriali, e alle ore 17 il duo musicale comico Lirico Sofa.
Domenica è anche la giornata dedicata ai fiori e alle piante per la casa. All’interno della manifestazione “Bissuola Spring Fest” presso Piazzale Divisione Acqui, dalle ore 10.30 alle 13.00 e dalle 15 alle 19, esposizione – mercato florovivaistico e agroalimentare a cura di Agricoltori Italiani – Venezia, Coldiretti, Confcommercio e Confartigianato.

 

Tutti gli eventi sono gratuiti e si tengono presso il Parco Albanese, in Piazzale Divisione Acqui.

 

Per informazioni: www.comune.venezia.it  – www.veneziaunica.it

Tra le nuove proposte dal Servizio di progettazione educativa del comune di Venezia, arriva tra aprile e maggio il ciclo di appuntamenti intitolato “Il Tam tam delle mamme”: momenti d’incontro e dialogo tra mamme e bambini di 0-6 anni con una pedagogista.

 

Gl incontri si terranno dalle ore 10.30 alle 12 nella ludoteca “La luna nel pozzo” di Castello, “La Cicala e la formica” di Cannaregio e “Sucabaruca” di Marghera. Il servizio è gratuito previa iscrizione al numero 345 4365032.

 

Ecco alcuni degli approfondimenti che verranno proposti:

• Buio, mostri, lupi cattivi … : che paura!

• Baci e morsi, botte e carezze

• Ciao Ciao ciuccio, dito in bocca, copertina

• Calamitati dai … cartoni animati!

• Click! Bambini “touch” e giocattoli digitali

• È ora di dormire! “Lettone” sì o no?

• Tra pentole e legami: bambini a tavola!

 

Ai seguenti link è possibile vedere i vari programmi:

Programma ludoteca Cannaregio

Programma ludoteca Castello

Programma ludoteca Marghera

Il Comune di Preganziol, in collaborazione con il Circolo Ricreativo Anziani Preganziol, ha organizzato tre incontri gratuiti per imparare a utilizzare lo smartphone.

 

L’ultimo appuntamento si terrà martedì 20 marzo, dalle 17.30 alle 19.00, presso la sala conferenze della biblioteca comunale.

La prenotazione è obbligatoria.

 

Per informazioni e prenotazioni:

Tel. 333 9596984 o email [email protected]

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni