Home / Posts Tagged "festival show"

Il mese più caldo dell’estate si apre questa sera con Festival Show e proseguirà in un crescendo di grandi appuntamenti sulla spiaggia. Jesolo Dj Superstar, Subsonica, Random e Holi on Tour sono pronti a scaldare la località balneare in attesa del ferragosto. 

 

Dieci giorni all’insegna della musica e delle feste sulla spiaggia. Jesolo entra nel mese di agosto con il botto con una serie di grandi eventi dedicati in particolare ai giovani e si conferma come capitale del divertimento tra le località della costa veneziana.

 

Agosto inizia subito con slancio, questa sera, giovedì 1° agosto in piazza Torino alle ore 21.00 con Festival Show, evento erede del Festivalbar che porta in scena a Jesolo artisti italiani di grande spessore. Da Irama a Elodie passando per Enrico Nigiotti, Lorenzo Fragola, Chiara Galiazzo, Federica Abbate, Emis Killa, Daniel e Astol e fino a Riccardo Fogli e Al Bano, il Festival si qualifica come uno degli appuntamenti musicali più importanti dell’estate jesolana, atteso da migliaia di persone.

 

Nel fine settimana attesi altri due grandi appuntamenti con la musica. Sabato 3 agosto, a partire dalle ore 18.00 e fino alla mezzanotte la Spiaggia del Faro diventerà la location perfetta di “Jesolo Dj Superstar” con l’esibizione live di due dj di fama internazionale come Carl Cox e Jamie Jones. Ancora musica il giorno successivo, domenica 4 agosto alle 21.30; sempre la location alla foce del fiume Sile ospiterà i Subsonica. Il gruppo rock elettronico nato a Torino nel 1996 si esibirà live in una tappa dell’”8 tour” estivo in cui sono impegnati dalla fine di giugno.

 

Altro weekend, altro divertimento. Sabato 10 agosto dalle ore 17.00, ancora una volta sulla Spiaggia del Faro, approderà “Random – #unafestaacaso” l’iniziativa di grande successo che in questi anni ha colto l’apprezzamento del pubblico più giovane in una serata in cui la mescolanza di generi musicali e abbigliamenti stravaganti sono protagonisti. Domenica 11 agosto infine, sulla spiaggia di piazza Brescia a partire dalle ore 16.00 arriverà “Holi On Tour – il festival dei colori” e Jesolo diventerà più colorata che mai sulle note di numerosi Dj. Conosciuta come la festa dei colori, della gioia, dell’amore, la festa – di tradizione indiana – è un momento di incontro e di puro divertimento: si balla e ci si colora tutti insieme con pigmenti in polvere.

 

“Non ci sono più dubbi sul fatto che la nostra città sia ormai la capitale dei grandi eventi e del divertimento – commenta l’assessore al turismo della Città di Jesolo, Flavia Pastò e la lunga lista di appuntamenti in calendario per i primi dieci giorni di agosto non fanno che certificare il successo della località. Jesolo è sempre più città per i giovani e le opportunità davvero non mancano. Ma se l’estate è il tempo dello svago, è altrettanto vero che deve essere uno svago responsabile, attento e corretto nei confronti di tutti. Allora sì che è vero divertimento”.

 

Giovedì 1° agosto Festival Show accende il litorale di Jesolo Lido, portando sul palco di Piazza Torino i big della musica(dalle ore 21.00 – ingresso libero). 

 

Tanti gli ospiti attesi

Saranno tante le stelle che faranno brillare la serata: Irama, reduce da un anno formidabile che lo ha visto conquistare ben 8 dischi di platino, Enrico Nigiotti, Elodie, la padovana Chiara Galiazzo e Lorenzo Fragolaentrambi vincitori di X Factor, Federica Abbate, Emis Killa, Riccardo Fogli e i giovanissimi Daniel & Astol, che hanno già fatto scatenare il pubblico nella tappa di Chioggia.
Ad un cast di grande livello, si aggiunge
la partecipazione straordinaria di Al Bano: con 500 canzoni incise, 58 album pubblicati, che hanno fatto la storia della canzone italiana, e 55 anni di carriera artistica, rappresenta un simbolo della musica leggera italiana nel mondo.

 

I nuovi volti della musica italiana

Spazio anche ai nuovi volti della musica italiana come la cantautrice lucana e vincitrice del Premio Mia Martini 2016 Rosmy e le band Poco di Buono e Leave The Memories; si sfideranno due degli artisti emergenti selezionati durante i Festival Show Casting: il padovano Carlo Borghesio e la livornese Irene Guglielmi.

 

Conduce l’attrice Anna Safroncik, per la prima volta nel ruolo di presentatrice di un così grande spettacolo musicale, insieme a Paolo Baruzzo, da sempre coordinatore del festival che quest’anno festeggia 20 anni!

 

Proprio da Jesolo Lido, Festival Show ha mosso i primi passi nel 2000 conquistando in ogni edizione numeri crescenti. Basti pensare che nel 2018 ha riunito in Piazza Torino ben 20mila persone.

 

«Sarà l’evento musicale dell’estate di Jesolo – afferma il coordinatore del tour, Paolo Baruzzo –. A inaugurare il mese di agosto torna l’atteso show sotto le stelle. Una notte di suoni, luci, colori e grande spettacolo per tutti e per tutte le età nella cornice di Piazza Torino che ha l’onore di ospitare anche quest’anno il grande evento confermato dall’amministrazione comunale. Sarà l’occasione per turisti e jesolani, ancora una volta, di fare festa, sull’onda della musica e delle emozioni, con i grandi ospiti protagonisti e la splendida Anna Safroncik, elegante padrona di casa».

 

«Jesolo c’è ed è pronta a scatenarsi sotto il palco di piazza Torino per un appuntamento imperdibile con la musica. Siamo felici di essere parte di questa grande famiglia, in particolar modo in questo 2019 che celebra i vent’anni della manifestazione  dichiara l’assessore al Turismo della Città di Jesolo Flavia Pastò. – Festival Show è tra gli eventi di punta dell’estate jesolana e come sempre si conferma con un cast musicale di grande presa sul pubblico. La musica si conferma protagonista sul nostro litorale. Il conto alla rovescia per Festival Show è iniziato».

 

La tappa è organizzata in collaborazione con Città di Jesolo, Assessorato al Turismo, Federconsorzi, Jesolo Patrimonio.

La “più bella del tour”

Nel pre-show, che inizierà alle ore 20.00, sfileranno le Miss di Amen, noto brand di gioielli, per conquistare il titolo di “più bella del tour”. L’organizzazione è curata da Mauro Casarin, talent scout che da sempre ha l’obiettivo di valorizzare le ragazze per future carriere nella moda e nello spettacolo.

 

Prossimi appuntamenti del litorale

Queste le prossime tappe in programma nelle più belle location del Nord Italia: il 1° agosto in Piazza Torino a Jesolo Lido (Venezia), l’8 agosto in Piazzale Zenith a Bibione (Venezia), il 20 agosto alla Beach Arena di Lignano Sabbiadoro (Udine), il 23 agosto in Piazza Ferretto a Mestre (Venezia) e il 7 settembre la finale in Piazza Unità d’Italia a Trieste.  

Festival Show andrà in onda su Real Time

Anche per quest’anno il tour estivo nato da un’idea di Roberto Zanella, editore del più grande network radiofonico del nord Italia, rinnova la partnership con Real Time (canale 31). Per il quarto anno consecutivo, la rete seguirà l’evento come media partner. Saranno confezionati quattro speciali in prima serata con il meglio di Festival Show 2019, in onda da agosto.     

      

Dietro alle quinte

La direzione commerciale e artistica è di Mariano Sannito, il coordinamento artistico di Stefano Favero. La regia televisiva di Claudio Asquini e la direzione della fotografia di Renato Neri.

 

Le coreografie dello spettacolo sono della Summer Crew guidata da Etienne Jean-Marie; sul palco l’Orchestra Ritmico Sinfonico Italiana, già protagonista di Sanremo Young su Rai Uno: formata da 12 elementi, racchiude alcuni tra i migliori giovani musicisti del panorama nazionale. 

 

Valore aggiunto è dato dallo staff tecnico. Da sempre, con stile e professionalità, costruisce lo show applaudito da decine di migliaia di persone, e dagli sponsor, che animano il pre-show, il backstage e impreziosiscono le piazze con i loro stand. Addetti al controllo Pantere Security.

 

Festival Show è anche solidarietà

Grazie al sodalizio con la Fondazione Città della Speranza, che si occupa di raccogliere fondi per i bambini malati di gravi patologie, l’evento promuove nelle piazze una raccolta fondi che alla fine delle otto tappe viene versata nelle casse della Fondazione. Festival Show ha donato in questi anni 630.000 euro. 

Festival Show in edicola

I vent’anni di tour sono anche un importante evento editoriale. È in edicola il libro fotografico “Festival Show – Vent’anni di successi in 100 foto esclusive nelle città di Veneto e Friuli Venezia Giulia” (Azzurra Music). È un libro che racconta, per emozionanti immagini, i vent’anni di spettacoli attraverso le presentatrici, i big sul palco e gli sguardi sulle piazze gremite di persone.

Venerdì, sabato e domenica si sono svolte per il quinto anno a Caorle (VE) le attese finali nazionali di Festival Show Casting 2019; queste hanno registrato un importante successo di pubblico portando sul palco artisti emergenti di grande livello, giudicati da una giuria d’eccezione.

 

I partecipanti

C’erano giovani cantanti e musicisti da ogni regione d’Italia: sono stati ascoltati circa 300 ragazzi arrivati dalle decine di audizioni svoltesi da gennaio ad aprile e domenica 5 maggio sono stati decretati i vincitori che questa estate saliranno sul palco di Festival Show, il festival itinerante dell’estate italiana con i big della musica, organizzata da RADIO BIRIKINA e RADIO BELLA & MONELLA e condotto da Anna Safroncik.

 

Domenica la finale dei giovani emergenti, con 30 artisti, è stata condotta dalla bellissima Hoara Borselli e si è svolta per la prima volta al Palasport di Caorle. Dopo ben 4 anni in cui il borgo storico sul mare ha ospitato le finali in Piazza Matteotti, in questo quinto anno, per ovviare al maltempo, è stato necessario un cambio location che però ha esaltato ancora di più l’evento, permettendo a centinaia di persone di vedere la finale in un luogo riparato e con un’ottima acustica.

 

 

Le reazioni del pubblico

Grande entusiasmo del pubblico per le capacità dei finalisti che si sono esibiti di fronte all’eccezionale e qualificata Giuria che ha agito con grande professionalità. Mario Luzzatto Fegiz, Marco Masini, Omar Pedrini, Rossana Casale, Fausto Cogliati e Mauro Paoluzzi sono rimasti riuniti più di mezz’ora per stilare la classifica dei 12 vincitori: Alberto Boschiero (TV), Ambra Flamini (FR), Camì (TN), Carlo Borghesio (PD), Devis (CH), Ellynora (RM), Enrica Tara (LT), Irene e Francesco (LI), Jessica Tozzato (VE), Kram (RC), Miriana D’Albore (CE) e Tobia (VI).

 

Questi 12 emergenti si esibiranno durante le tappe di Festival Show, che partirà da Padova il 30 giugno. Il vincitore dell’edizione 2019 verrà proclamato nell’ultima data della kermesse nella splendida Piazza Unità d’Italia a Trieste il 7 settembre.

 

Non solo musica

È stata presentata anche la Dance Crew Selecta 2019 guidata da Etienne Jean Marie ed è stata incoronata la Miss Amen Anteprima Caorle, Sara De Lazzari, studentessa di Mestre, che accederà direttamente alla finale di Trieste per concorrere a Miss Amen 2019.

Inoltre sabato 4 maggio si è svolta la finale della sezione “Prime voci” (8-14 anni), con una giuria presieduta dal maestro Adriano Pennino. Hanno vinto Daniele Pollino (TP), Francesco Carrer (TV) e Benedetta Catenacci (FR) che si esibiranno nella penultima tappa della kermesse.

 

Le finali del Casting

Le finali di Festival Show Casting 2019 si sono svolte in collaborazione con la Città di Caorle e sono state condivise dalla Regione Veneto. Festival Show arriverà a Caorle il 25 luglio.

E quest’anno i giovani artisti in gara hanno un motivo in più per ambire al palco di Festival Show,: infatti, questa edizione sarà ancora più speciale perché la rassegna compie 20 anni!

 

20 anni di Festival Show

Una storia entusiasmante fatta di volti celebri, di sorrisi, di applausi ma anche di impegno e fatica per poi, alla fine, affacciarsi ogni sera su piazze gremite. Dagli inizi nel 2000, da un’idea di Roberto Zanella, editore del più potente network radiofonico del nord Italia, Festival Show è arrivato a conquistare prima l’Arena di Verona, dove si è svolta per quattro anni la finale, e dall’anno scorso la storica Piazza Unità d’Italia a Trieste, la piazza più grande d’Europa affacciata sul mare.

 

Negli anni la squadra di Festival Show si è sempre distinta per affidabilità e professionalità

La direzione commerciale e artistica è di Mariano Sannito, il coordinamento artistico di Stefano Favero. Valore aggiunto è dato dallo staff tecnico; da sempre con stile e professionalità costruisce un grande show applaudito da decine di migliaia di persone. Poi ci sono gli sponsor, che animano il pre-show, il backstage e impreziosiscono le piazze con i loro stand.

 

La direzione della fotografia è affidata a Renato Neri (light designer di eventi come Festivalbar) che rinnova il palco in ogni edizione; mentre la regia televisiva è di Claudio Asquini. In ogni tappa gli artisti sono accompagnati dal corpo di ballo guidato da Etienne Jean Marie; sarà presente anche la sezione Young dell’Orchestra Ritmico Sinfonico Italiana, già protagonista di Sanremo Young su Rai Uno: formata da ben sette elementi; a cui si aggiungono tre fiati e tre coristi, racchiude alcuni tra i migliori giovani musicisti del panorama nazionale provenienti da tutta Italia.

 

Festival Show è anche solidarietà; grazie al sodalizio con la Fondazione Città della Speranza che si occupa di raccogliere fondi per i bambini malati di gravi patologie. Da sempre, infatti, promuove nelle piazze una raccolta fondi che alla fine delle otto tappe viene versata nelle casse della Fondazione. Festival show ha donato in questi anni 630.000 euro.

 

Per info: www.festivalshow.it

 

In data odierna è stata emessa l’ordinanza sindacale 483/18, che ha per oggetto “Misure di prevenzione ed eliminazione di pericoli per l’incolumità e la sicurezza urbana in occasione della manifestazione denominata ‘Festival Show’ che si svolgerà in piazza Ferretto a Mestre nella giornata del 24 agosto 2018”.

 

La disposizione prevede che nella giornata del 24 agosto, dalle ore 18 alle ore 1, in piazza Ferretto e nelle aree pubbliche e aperte al publbico transito adiacenti (piazzetta Da Re, Corte Bettini, piazzetta Matter, via Manin, piazzale Candiani, via San Rocco, via Palazzo, via san Girolamo, via della Torre, via Pescheria vecchia, Riviera Magellano, Calle del sale, via Lazzari, Galleria Giacomuzzi, via fratelli Rondina, via Ferro, Galleria Barcella, via Battisti, via Poerio, Galleria Matteotti, via Ospedale, via Allegri, via Fapanni, via Antonio da Mestre, via Einaudi) sia vietato il trasporto, il consumo, nonché la semplice detenzione di bevande, di qualsiasi genere, conservate in vetro. Eccezione è fatta per l’area interna ai pubblici esercizi e locali, nonché l’area esterna regolarmente autorizzata, anche a carattere stagionale degli stessi (plateatico).

Appuntamento in piazza Ferretto venerdì 24 agosto

 

Si ripete anche quest’anno, venerdì 24 agosto, alle ore 20.30, in piazza Ferretto a Mestre, l’appuntamento con il Festival Show, lo spettacolo itinerante promosso da Radio Birikina & Monella, con il supporto, per la tappa veneziana, dell’Amministrazione comunale, di Vela Spa e della Camera di Commercio di Venezia e Rovigo Delta lagunare. La manifestazione è stata presentata questa mattina, nel Foyer del teatro Toniolo, con una conferenza stampa a cui hanno preso parte l’assessore comunale alle Politiche giovanili, Simone Venturini, l’amministratore unico di Vela, Piero Rosa Salva, e il coordinatore di Festival Show, Paolo Baruzzo.

 

“Il Festival Show – ha sottolineato Venturini – è ormai diventato un appuntamento tradizionale per Mestre, che suscita sempre grande entusiasmo e partecipazione, essendo uno spettacolo trasversale, rivolto a un pubblico di tutte le età. Un evento che non solo conferma Mestre come uno dei poli metropolitani della musica, ma anche contribuisce, a livello sociale, a creare partecipazione e a rendere vive le strade del centro, nonché, nel contempo, anche più sicure. Sicuramente è una collaborazione che intendiamo non solo confermare, ma rafforzare per il futuro.”

 

La tappa mestrina (settima e penultima dello spettacolo itinerante, che ha toccato altre città del Veneto, come Padova e Vicenza, nonché note località balneari come Caorle, Jesolo, Bibione e Lignano, e che si concluderà a Trieste) avrà come ospiti, tra gli altri, idoli dei giovani come The Kolors, Thomas, Irama, Ex-Otago e Moreno, ma pure intramontabili icone della canzone come Al Bano e Red Canzian.

 

Non mancheranno, come ha ricordato il “patron” Baruzzo, momenti dedicati al sociale, come la campagna di sensibilizzazione contro l’inquinamento da plastica nei mari, o la tradizionale raccolta libera a favore della “Città della speranza” di Padova, che ha fruttato, negli scorsi anni, circa 600.00 euro, utilizzati per realizzare la “Torre della ricerca”.

 

A sovrintendere l’attività organizzativa e logistica della manifestazione sarà, anche quest’anno, Vela. “È un compito – ha spiegato l’amministratore unico Rosa Salva – che svolgiamo con entusiasmo, e nel contempo con la sicurezza di avere come interlocutori dei veri professionisti, che sapranno salvaguardare nel contempo sia l’integrità della piazza, che adempiere a tutte le disposizioni normative, in materia di sicurezza, vigenti.”

 

I lavori per il montaggio del palco cominceranno giovedì mattina. La struttura ospiterà non solo venerdì il Festival Show, ma, sabato sera, anche l’elezione di “Miss Venezia”, che avrà poi diritto a partecipare a “Miss Italia”.

 

Il 24 agosto torna in piazza Ferretto a Mestre la grande musica del Festival Show, con i big della musica italiana: Ermal Meta, The Kolors, Al Bano, Bianca Atzei, Enrico Ruggeri, Le Vibrazioni, Annalisa e molti altri si alterneranno sul palco per la 19esima edizione della kermesse itinerante dell’estate.

 

Uno spettacolo che unisce musica, ballo, divertimento e che debutterà a Padova l’8 luglio e farà tappa a Torri di Quartesolo, Caorle, Jesolo, Bibione, Lignano Sabbiadoro, Mestre per concludersi il primo settembre a Trieste.

 

La presentazione della manifestazione si è svolta ieri mattina a villa Braida a Mogliano Veneto alla presenza della presidente del Consiglio comunale Ermelinda Damiano, dei rappresentanti istituzionali delle città toccate dalla manifestazione, di Roberto Zanella editore di radio BiriKina, Mariano Sannito, Francesca Marcati, Stefano Favero rispettivamente direttore commerciale e artistico, responsabile marketing, coordinatore artistico di Festival Show.

 

Quest’anno la conduzione della kermesse, organizzata da Radio Birikina e Radio Bella & Monella, è affidata a Paolo Baruzzo e all’attrice e artista Bianca Guaccero che ha dichiarato: “Festival Show, una storia importante fatta di tenacia, passione e vitalità di cui sono felice di far parte”. Madrina della 19esima edizione sarà Maria Grazia Cucinotta.

 

In ogni tappa gli artisti saranno accompagnati dal corpo di ballo guidato da Etienne Jean Marie e dall’Orchestra ritmico sinfonica italiana. Spazio anche ai 14 giovani artisti emergenti che hanno vinto le finali di Festival Show Casting 2018.

 

Come ogni anno, ci sarà attenzione anche per la solidarietà grazie al sodalizio con la Fondazione Città della Speranza, che si occupa di raccogliere fondi per i bambini malati di gravi patologie. In questi anni sono stati raccolti oltre 616 mila euro da destinare alla ricerca.

 

Nel portare i saluti dell’Amministrazione comunale, la presidente Damiano ha dichiarato: “Mestre tornerà a essere palcoscenico di uno spettacolo di musica e intrattenimento di prestigio, un appuntamento estivo importante che ancora una volta evidenzia come non solo Venezia possa ospitare grandi eventi. Questa iniziativa è solo un altro tassello del progetto di rilancio e rivitalizzazione del centro di Mestre e della Terraferma veneziana intrapreso dalla Giunta comunale”.

 

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni