Home / Posts Tagged "estate culturale"

Si intitola “Rossana Casale & Benito Madonia: I Maestri Dello Swing Italiano” il concerto a ingresso libero che animerà la Piazzetta del Teatro giovedì 2 agosto alle ore 21.

 

Benito Madonia alla voce, Nicola Dal Bo organ/bass e pianoforte, Massimo Tuzza alla batteria formano un trio che nasce per proporre lo swing italiano (Luttazzi, Martino, Carosone, Buscaglione, ecc.), sviluppatosi nel nostro Paese soprattutto nell’immediato dopoguerra. Un viaggio alla continua ricerca e la realizzazione di brani del passato, che per loro stessa natura e, in virtù degli arrangiamenti del trio, la calda e profonda voce di Ben, la naturale vena jazzistica di Nicola e il groove e la mimica accattivante e simpatica di Max regalano freschezza e attualità coinvolgenti.
Al trio si aggiunge Stefano Gajon al clarinetto, musicista jazz dal fraseggio brillante e ironico.

 

Ospite speciale della serata un’amica preziosa, una grande artista che non ha bisogno di ulteriori presentazioni, Rossana Casale: una voce unica. Rossana si esibirà sia da sola, sia duettando con Benito. La Casale è già presente come special guest in alcuni progetti di Benito: “La canzone di Marinella” in Vento del Sud e “Colpevole” in Prima di domani.

Oltre alle canzoni presenti nel cd TAKE AWAY, verranno eseguiti brani di altri artisti swing e della Casale stessa.

Il 29 e 30 luglio ultimo (doppio) appuntamento dell’evento ospitato alla Filanda Motta

 

1000 spettatori in 5 spettacoli di cui due prime nazionale, 2 appuntamenti musicali, una mostra d’arte, 4 workshop per bambini e ragazzi e uno stage di 15 giorni: questi i numeri della terza edizione del Tema Cultura Festival, manifestazione diventata punto di riferimento per gli amanti del teatro e non solo. Le due ultime date sono già sold out.

 

A chiudere la kermesse il 29 e 30 luglio “Alice”, lo spettacolo prodotto dalla compagnia “La stanza” e realizzato durante uno stage di 15 giorni organizzato in occasione del festival: la volontà è quella di valorizzare i giovani talenti e offrire loro l’opportunità di calcare il palcoscenico dove si sono esibiti nelle scorse settimane artisti del calibro di Alessandro Preziosi, Giuseppe Pambieri ed Edoardo Siravo.

La regia è a firma Giulia Pelliciari, direttrice artistica del festival.

 

“Alice – commenta – è un viaggio all’insegna della ricerca, della comprensione di ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, sulla definizione del concetto di normalità, di scoperta dell’altro, tutto vissuto attraverso gli occhi di una bambina, che è Alice, in una chiave scenico-registica caratterizzata da follia e sfrenatezza, entriamo nel dionisiaco Nitzschiano, abbandoniamo la realtà che tutti conosciamo per il tempo di uno spettacolo e lasciamoci condurre dalle mani degli attori in un mondo magico, in un sogno ad occhi aperti, pieno di colori ed energia”.

La coreografia è curata da Silvia Bennet e il trucco da Susy Zancanaro.

 

Alle 20.30, prima dello spettacolo, aperitivo con gli artisti.

Alle 19.30 il 30 luglio sul palcoscenico Erica Porrazzo (ex allieva di Tema Cultura), Alessandro Moro, Federico Furlan della London Academy che presentano uno studio su Antigone.

 

La domanda da cui nasce il testo è chiara: “Come sarebbe Antigone in un tempo dove si crede in Dio?” In questo riadattamento un Creonte che si cela agli occhi di tutti emana una legge impossibile da accettare per una giovane donna che ha perso – in un giorno – entrambi i fratelli. Si accende allora un dibattito fra leggi scritte e non ma anche fra parità dei sessi, differenze generazionali ed abusi di potere.

 

Tema Cultura Festival è una delle iniziative della rassegna Metropolis promossa dal Comune di Mogliano Veneto.

Per info e prenotazioni:

www.temacultura.it

Tel.3462201356

[email protected]

Avviata la quarta edizione di Metropolis, che offrirà a moglianesi oltre cinquanta serate di teatro, musica, danza, oltre al cinema, rigorosamente all’aperto, di richiamo anche per un ampio bacino

 

 

Teatro, musica, danza e cinema sono i quattro pilastri di Metropolis 2018, l’estate culturale moglianese che da giugno a settembre proporrà oltre cinquanta serate da assaporare e gustare.
Tra gli appuntamenti in cartellone, la rassegna teatrale a giugno, luglio, quella cinematografica all’aperto, in agosto, in piazzetta del Teatro, in collaborazione col Cinema Teatro Busan, e la quella teatrale di “Tema Cultura Festival” presso Filanda Motta di Campocroce (dal 28 giugno al 31 luglio), Associazione Tema Cultura.

 

 

Metropolis è cresciuta di anno in anno e ha fatto maturare in tutti noi la consapevolezza che avremmo potuto creare un’offerta di qualità non solo per Mogliano ma per l’intera area metropolitana, contando e puntando sulle competenze di chi nel territorio fa promozione culturale. Per questo il cartellone che stimolerà le nostre serate estive è frutto della collaborazione con realtà locali. Il tema dei diritti, che verranno declinati in modi e sfumature diverse, sarà il fil rouge che legherà tutti gli eventi”, ha dichiarato il sindaco Carola Arena.

 

 

Saranno cinque gli appuntamenti di punta per la sezione teatro proposti dal Cinema Teatro Busan, con gli autori che in questa stagione vanno per la maggiore.

Si inizierà lunedì 11 giugno con Sparla con me di Dario Vergassola, per poi proseguire con:

– Ballata dei senza tetto di Ascanio Celestini il 18 giugno

– Gira il mondo gira di Massimo Carlotto il 26 giugno

– L’evoluzione arranca di Mario Tozzi e Giobbe Covatta il 2 luglio

– Triglie Principesse Tronisti e Alpini di Davide Riondino il 30 luglio.

 

Tutti gli spettacoli andranno in scena in Piazzetta del Teatro (o al Busan in caso di maltempo).

 

 

E sarà ancora il teatro il protagonista alla Filanda Motta di Campocroce, con l’Associazione “Tema Cultura Festival” che dal 28 giugno al 31 luglio 2018 porta una rassegna spettacolare. Tra gli appuntamenti da non perdere:

– 28 giugno con Giuseppe Pambieri, con Centomila uno nessuno

– 11 luglio con Alessandro Preziosi in Totò oltre la maschera e Edoardo Siravo con Non ci resta che ridere…

 

 

“Abbiamo aumentato la programmazione mantenendo il nostro impegno di spesa ai livelli degli scorsi anni, ma assicurando un livello qualitativo veramente elevato. Il risultato è la realizzazione di un fitto calendario di iniziative molto ricco ed eterogeneo, rivolto a fasce d’età e di interesse diverse”, ha evidenziato l’assessore alle Politiche culturali, Ferdinando Minello.

 

 

Cinema, danza e musica saranno gli altri capisaldi della stagione. Infatti, alle serate teatrali si aggiungono:

– il “Concerto di inizio e fine estate” del gruppo musicale Città di Mogliano Veneto, in due date – 15 giugno e 22 settembre – in Piazzetta del Teatro

– il “WoodstockParty” dell’Associazione “Silicon Kafe”, previsto il 23 e il 24 giugno al parco delle piscine

– il “Gran concerto lirico” dell’Associazione “Quodlibet”, in programma per il 25 giugno

– la rassegna di teatro comico “Carlo&Giorgio” dell’Associazione “La banda degli onesti”, in scena dal 18 al 24 luglio

– la rassegna musicale “Sile Jazz 2018” dell’Associazione Nusica.org., in calendario nelle giornate del 13 e del 14 luglio
– il “Summer Nite Love Festival” dell’Associazione “ASD Officina 31021”, ogni sera dal 16 al 28 luglio

– la rassegna di musica sudamericana “Montezuma fest” dell’Associazione “Amici della musica Toti Dal Monte”, che ci delizierà  dal 27 al 29 luglio

– il concerto “In swing”, un omaggio ai maestri dello swing italiano con Rossana Casale e Benito Madonia della “Libera associazione di Arti e Mestieri, fissato in data 2 agosto

– e la rassegna di danza contemporanea “A piede libero” dell’Associazione “Indaco”, presentata al pubblico dal 17 al 23 settembre.

 

 

Infine, oltre agli spettacoli, l’estate moglianese prevede appuntamenti con:

– “Sapori d’Irlanda”, dall’8 al 10 giugno, in piazza Caduti

“Pesce & Prosecco”, a cura di Teatro&Musica – MareAdentro, allestito dal 4 all’8 luglio, in piazza Caduti

– la VI° edizione di “Serial Grillers”

– e la “Settimana dello sport”, che comprende anche la III° edizione del “Galà dello sport”, con la Pro Loco.

 

 

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni