Home / Posts Tagged "comunicazione"

Parliamo di democrazia e rapporto con i cittadini, che sembra attualmente manchi.
Questa mattina la squadra asfaltatori incaricata di asfaltare il piazzale di Mazzocco e la parte terminale di via Ronzinella pretendeva di parcheggiare i mezzi nel posteggio privato del vicino bar Vizio.

 

La responsabile dell’esercizio si è però rifiutata, poiché nessuno l’aveva avvisato. Cosa che invece dovrebbe fare una buona amministrazione.

 

“Ho protestato e per tutta risposta – precisa Lara – è arrivata nel mio esercizio la presidente dell’associazione di quartiere Mazzocco-Torni, Wally Zorzi, lamentandosi che a me non va mai bene nulla e che mi avrebbe mandato dei controlli e che il mio atteggiamento era politico. Ho risposto che di politico non c’è nulla e che mi si doveva avvertire prima di questi lavori”.

 

L’episodio, pur essendo di per sé marginale, dimostra la totale mancanza di comunicazione con i cittadini di questa amministrazione e uno scarso senso della democrazia da parte di alcuni.

 

Il 2018 è un anno importante per l’agenzia trevigiana o-zone, che festeggia 20 anni di attività esponendo al pubblico i propri progetti in una mostra dedicata.
L’inaugurazione è prevista il 12 maggio, alle ore 17:00, presso la Scuola Internazionale di Grafica di Venezia e la mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 2 giugno (dal lunedì al sabato, ore 9-18, domenica chiuso).
L’esposizione include materiale cartaceo, fotografico, video e digital: la selezione racconta attraverso esempi concreti le competenze sviluppate dall’agenzia nel mettere in luce il DNA del cliente, partendo da un’analisi approfondita dei suoi bisogni e traducendoli in progetti dalla forte identità visiva.
Ad annunciare e accompagnare la mostra, la campagna teaser #veneziaritorna, che invita i veneziani e gli amanti della città a dire la loro su alcuni dei temi più caldi e provocatori che la riguardano.
Dove sono i veneziani?
Dove sono finiti i gatti?
Dove li mettiamo i turisti?
Come ci sono finite qui le navi?
Quattro punti interrogativi per coinvolgere cittadini e amanti della città, invitandoli alla mostra ospitata dalla prestigiosa istituzione veneziana, dove sarà allestito uno spazio dedicato per esprimersi e confrontarsi.
La campagna teaser è online e offline: in città si possono trovare affissi i poster e sui social l’invito è esteso a tutti. I teaser poster verranno stampati in tiratura limitata nei laboratori di serigrafia della Scuola di Grafica e potranno essere acquistati durante la mostra. I proventi verranno utilizzati dalla Scuola per finanziare iniziative a favore di giovani talenti nel mondo della comunicazione.
O-zone ha il suo headquarter a Treviso e una sede a Milano. Si distingue nel territorio per la sua struttura composta da un team di professionisti con specifiche competenze, che sviluppa piani di comunicazione integrata attraverso le unità interne di graphic design, digital e foto & video. Da anni o-zone accoglie gli allievi della scuola internazionale di grafica che si sono diplomati con successo, favorendone l’inserimento nel lavoro di agenzia.
Due realtà che collaborano in sinergia, unite da una visione in comune: formare giovani designer sviluppando le loro competenze pratiche, culturali e progettuali. I lavori che ne risultano sono frutto di una contaminazione tra tradizione e innovazione, storia del design e grafica contemporanea, avanguardia e digital: una collaborazione per elaborare con metodo e capacità di visione progetti di design di alto livello.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni