Home / Posts Tagged "Interpol"

Dopo Mogwai e Interpol, arriva sul palco di Sesto al Reghena in esclusiva nazionale anche il raffinato progetto di Mike Milosh col nuovissimo album “Blood”.

Gli organizzatori: “Le sorprese non finiscono qui, presto altre importanti news”

 

 

Sexto ‘Nplugged, la rassegna musicale che si svolge in Friuli tra giugno e agosto a Sesto al Reghena (PN), in uno dei borghi più belli d’Italia, annuncia un altro grande nome che va ad arricchire la line-up internazionale. Dopo la data in esclusiva nazionale degli Interpol il 26 giugno e quella dei Mogwai il 9 luglio, gli organizzatori annunciano un’altra esclusiva italiana: RHYE il 7 agosto.

 

A cinque anni dall’acclamato album d’esordio “Woman” (2013), il cui primo singolo “Open” ha registrato oltre 49 milioni di stream su Spotify e “The Fall” superato i 28 milioni, con sold out nei teatri e locali di tutto il mondo e partecipazioni a festival come Coachella e Pitchfork Music Festival, i RHYE tornano a impressionare critica e pubblico. Si chiama “Blood” ed è la nuova perla discografica fresca di pubblicazione (2 febbraio 2018, Loma Vista Recordings) che così commenta il frontman Milosh: “La musica e i suoni sono nati durante i live e sono stati costruiti appositamente per le performance live. Ci vuole molto coraggio per essere vulnerabili di fronte al pubblico notte dopo notte. Ho usato lo stesso coraggio per ogni canzone di questo disco”. Dopo l’abbandono della band da parte del producer Robin Hannibal, l’artista canadese si è trovato ad affrontare tour e scrittura del nuovo album completamente da solo. Una nuova esperienza musicale, questo è quindi ora RHYE. Un mosaico composto di tasti di pianoforte, percussioni, synth analogici e un’elevata estensione vocale che trova la sua umanità nella musicalità.

 

“Siamo orgogliosi di portare sul palco di Sexto ‘Nplugged un’altra esclusiva nazionale dopo quella degli Interpol – affermano gli organizzatori.– Il cartellone artistico internazionale riflette la qualità e lo spessore della nostra ricerca che è volta prima di tutto a far emozionare il pubblico. E le sorprese non finiscono qui, presto altre news”.

 

 

Ticketing:

Ticketone e Vivaticket: € 20 (+ diritti di prevendita)

Presale: da mercoledì 18 aprile alle ore 10.00 su www.ticketone.it e www.vivaticket.it

Dopo l’annuncio dei Mogwai che suoneranno il 9 luglio a Sesto al Reghena, un altro grande nome della musica internazionale accende il festival friulano. Gli organizzatori: “Siamo orgogliosi, siamo stati scelti per la storia della nostra rassegna”.

 

 

Sarà certo un’edizione da ricordare quella che sta lanciando Sexto ‘Nplugged, la rassegna musicale estiva che si tiene in Friuli, a Sesto al Reghena, nel Pordenonese. Dopo il recente annuncio che i Mogwai suoneranno live il 9 luglio, arriva un altro big da oltreoceano ad arricchire la rosa artistica: gli Interpol. Il 26 giugno la band statunitense si esibirà per la prima volta al Sexto ‘Nplugged – e come UNICA DATA IN ITALIA – in una cornice unica nel suo genere, nello storico complesso abbaziale di uno dei borghi medievali più belli.

 

 

Gli Interpol e il loro acclamato alternative rock infiammeranno il palco di Sexto nella suggestiva location friulana, portando live “El Pintor”, il quinto album discografico in studio (2014). Il disco è stato registrato nei prestigiosi Electric Lady Studios e Atomic Sound di New York e per la prima volta senza il bassista Carlos Dengler, uscito dal gruppo nel 2010, ruolo che è stato preso dal frontman. Una curiosità nel titolo: in lingua spagnola vuol dire “il pittore”, ma è anche l’anagramma di Interpol.

“Sexto ‘Nplugged non si ferma – dichiarano gli organizzatori – Siamo solo all’inizio. Questa tredicesima edizione non avrà precedenti. Siamo orgogliosi di essere stati scelti come unico palco italiano per gli Interpol, è indice della serietà del nostro operato e della qualità delle proposte artistiche portate a Sesto in tutti questi anni. Vi emozioneremo come mai prima d’ora”.

 

 

 

TICKETING

Ticketone: 25 € (+ diritti di prevendita)

General sale: venerdì 2 Marzo, ore 11.00

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni