Slide-mainSpettacoloZero Branco

Zero Branco: al Comisso torna la stagione teatrale

1 minuti di lettura

Nel cartellone i nomi di Giacomo Poretti, del trio Aldo Giovanni e Giacomo, e Simone Cristicchi. Ma spazio non solo alla prosa.

Il sipario del Teatro “Giovanni Comisso” di Zero Branco torna ad alzarsi per la stagione 2022-2023. Dopo il successo della scorsa edizione, che ha visto oltre 1500 presenze complessive, il ricco cartellone in programma è resto possibile grazie alla proficua collaborazione tra Amministrazione Comunale di Zero Branco, Stivalaccio Teatro, a cui è affidata la Direzione artistica, Circuito Arteven e tramite il sostegno di CentroMarca Banca.

La proposta culturale scatterà il prossimo 17 novembre con lo spettacolo Funeral Home con Daniela Cristofori e Giacomo Poretti, volto noto del cinema e teatro italiano nonché parte del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo. Si proseguirà il 17 dicembre, con Buffoni all’Inferno di Stivalaccio Teatro, nuova produzione di Marco Zoppello.

Con il 2023 spazio invece a Maurizio Donadoni, il 21 gennaio con Matteotti Medley e a Giuliana Musso il 4 febbraio con Sexmachine. Sul palco di Zero Branco, il 19 febbraio, salirà invece Simone Cristicchi, in veste di attore e cantante nello spettacolo Magazzino 18. A chiudere la stagione, il 4 marzo, Agnese Fallongo Tiziano Caputo de Teatro de gli incamminati, porteranno in scena Letizia va alla guerra, accompagnati da tanta musica dal vivo.

Oltre agli appuntamenti di prosa il cartellone prevede alcuni eventi collaterali – il 2 dicembre Alberi di Erica Boschiero, Vasco Mirandola ed Enrico Milani, sabato 25 e domenica 26 marzo 2023 il duo comico Carlo e Giorgio con Senza Skei – e tre appuntamenti pensati per famiglie e bambini, a cui sarà dedicato anche un laboratorio teatrale.

Luca Durighetto e Francesco Dal Colle, rispettivamente Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Zero Branco sottolineano: “Villa Guidini si sta confermando sempre di più come un vero e proprio polo culturale, attorno a cui ruotano proposte di spessore rivolte innanzitutto ai cittadini del nostro Comune ma che attirano anche appassionati e famiglie del territorio provinciale e non solo. La stagione di quest’anno porta con sé artisti noti, ma anche storie, suggestioni e stimoli capaci di far davvero riflettere. Ringraziamo per il fondamentale supporto Stivalaccio Teatro, Arteven e CentroMarca Banca”.

Articoli correlati
Italia MondoNewsSlide-mainSport

Le nobili decadute del calcio mondiale

2 minuti di lettura
Belgio, Germania, Uruguay e Serbia. Quattro esclusioni eccellenti. I verdetti dei gironi in questi campionati Mondiali di calcio ci hanno regalato delle…
CulturaSlide-mainSocialeVenezia

Nasce a Dolo la biblioteca inclusiva, prima esperienza a livello regionale

2 minuti di lettura
In occasione della Giornata Internazionale deIle Persone con Disabilità istituita ufficialmente dall’ONU nel 1992 e celebrata ogni anno il 3 dicembre, è…
LavoroSlide-mainSociale

Giornata internazionale delle persone con disabilità: con la macchina a trazione elettrica di CREA e Inail l’agricoltura è accessibile

2 minuti di lettura
Il progetto di ricerca del prototipo Libera 2 è nato con l’obiettivo di permettere anche a chi non può usare gli arti inferiori…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio