Home / Regione  / Zaia. “Uno su due dei Veneti ha ricevuto almeno una dose”

Zaia. “Uno su due dei Veneti ha ricevuto almeno una dose”

Nelle ultime 24 ore, 247 nuovi contagi e 2 decessi, con un’incidenza sui tamponi fatti del 2,5%. Negli ospedali scende ancora il numero dei posti letto occupati da pazienti Covid.   In Veneto si continua a vaccinare

Nelle ultime 24 ore, 247 nuovi contagi e 2 decessi, con un’incidenza sui tamponi fatti del 2,5%. Negli ospedali scende ancora il numero dei posti letto occupati da pazienti Covid.

 

In Veneto si continua a vaccinare a ritmo serrato anche se il Presidente Zaia sottolinea: “Ci vorrebbero più vaccini, andiamo avanti a ritmo ridotto rispetto le nostre possibilità. Comunque sono 4.200.000 i veneto sopra i 16 anni e pertanto vaccinabili. Di questi, la metà ha già ricevuto almeno una dose”.

 

I vaccini che vengono somministrati ai cinquantenni prenotati sono Pfizer e Moderna, per gli over 60 a questi si aggiunge, per ora, Astrazeneca, poi vedremo come andrà a finire…

 

Silvia Moscati

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

POST TAGS:

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni