RegioneSaluteSlide-main

Zaia: "Siamo un esercito con scarse munizioni"

1 minuti di lettura

Questa mattina, durante il consueto incontro con la stampa presso la sede della Protezione Civile a Marghera, il presidente Luca Zaia ha sottolineato l’importanza dei dati positivi sull’andamento della pandemia che vedono il Veneto con una situazione da zona gialla. In realtà questo cambio di colore, dall’arancione al giallo, non ci sarà un problema per Decreto Legge Draghi.

“Intanto rimaniamo concentrati sulle vaccinazioni che questa settimana saranno decisive per completare la somministrazione agli over 80″. Purtroppo scarseggiano le munizioni ma noi rimaniamo fiduciosi”.
 
Silvia Moscati
Articoli correlati
EconomiaSlide-mainTreviso

Rincaro trasporti e materie prime per importazioni dalla Cina. ITA Agency perde parte dei ricavi di un anno da record

2 minuti di lettura
Spese per i viaggi dei container da Shanghai quasi decuplicate da inizio anno. E negli ultimi due mesi salito del 22% il…
MestreSlide-mainVenezia

Al Teatro del Parco prende vita una minirassegna musicale gratuita con due date imperdibili

1 minuti di lettura
Al Teatro del Parco prende vita una minirassegna musicale gratuita con due date imperdibili: il 12 novembre con Tamikrest e il 3…
RegioneSlide-main

Il Veneto riparte dopo il buio del Covid. Crescono il Pil, consumi e vola il vino

2 minuti di lettura
IL VENETO RIPARTE DOPO IL BUIO DEL COVID. CRESCONO PIL, CONSUMI E VOLA IL VINO. NUMERI POSITIVI ANCHE PER COMPARTO TURISTICO E…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!