Food & LifestyleSlide-mainVenezia

Wine in Venice: alla scoperta del vino italiano

1 minuti di lettura

Tre le masterclass in programma dedicate al nord, al centro e al sud Italia condotte da Alessandro Nigro Imperiale, miglior Sommelier AIS 2022.

VENEZIA – Un viaggio attraverso il vigneto italiano, un racconto delle peculiarità enoiche che contraddistinguono le regioni del Bel Paese: a Wine In Venice, il red carpet del vino in programma a Venezia dal 28 al 30 gennaio, le eccellenze del nord, del centro e del sud Italia saranno le protagoniste delle tre masterclass curate da AIS Veneto, partner dell’evento e giudice di qualità dei produttori che sfileranno durante la manifestazione. A condurre i tre appuntamenti Alessandro Nigro Imperiale, eletto lo scorso novembre miglior sommelier AIS 2022.

Il primo incontro Vigneto Italia – Espressioni del Nord è in programma domenica 29 gennaio alle 14.30, nell’area masterclass allestita negli eleganti saloni al primo piano della Scuola Grande della Misericordia, palazzo storico nel cuore di Venezia. A seguire, alle ore 16.00, Vigneto Italia – Espressioni del Centro esplorerà le eccellenze delle regioni del centro Italia, mentre l’ultimo appuntamento, Vigneto Italia – Espressioni del Sud, si terrà lunedì 30 gennaio alle 18.00 e illustrerà le tipicità enoiche delle regioni meridionali.

Alessandro Nigro Imperiale prenderà inoltre parte anche alla masterclass Valpolicella DOC Superiore: prospettive di stile condotta da Jean-Charles Viens, vice-redattore della rivista Spirito di Vino Asia, in programma sabato 28 gennaio alle ore 10.45.

Infine, ogni giorno dalle 11.00 alle 18.00, i sommelier di AIS Veneto effettueranno servizio nello spazio Lugana Lounge della Scuola Grande della Misericordia, dove sarà possibile accedere ai banchi d’assaggio con le proposte dei venti produttori selezionati per i valori di etica, innovazione e sostenibilità, temi chiave della kermesse.

Wine in Venice è un palcoscenico dedicato a protagonisti, storie e contaminazioni, ma anche un contenitore ideale per parlare dei tre focus scelti dagli organizzatori (Winetales, Beacon, The Media Company Store e Venezia Unica) per la prima edizione della manifestazione, che vedrà la presenza di tanti ospiti per confrontarsi insieme e immaginare “Il Vino del Futuro”.    

L’ingresso ai banchi d’assaggio è gratuito per i soci AIS con la procedura indicata sul sito di AIS Veneto. Per accedere agli appuntamenti della manifestazione è necessario acquistare il biglietto sul sito di Wine in Venice oppure nelle biglietterie VeneziaUnica.        

Articoli correlati
CulturaSlide-mainSocialeSpettacoloVenezia

Concerto "Donatori di Vita" al teatro Toniolo

1 minuti di lettura
Giovedì 27 giugno, il Teatro Toniolo di Mestre ospiterà il concerto “Donatori di Vita” in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di…
NewsSlide-mainSocialeVeneto

Baby Gang in Veneto: stretta contro i giovani fuorilegge

1 minuti di lettura
Luca Zaia affronta il crescente fenomeno delle baby gang, ribadendo l’importanza di un patto sociale forte per tutelare i giovani onesti e…
Marca TrevigianaSlide-mainSociale

L’educativa di strada per prevenire il disagio giovanile

3 minuti di lettura
L’esperienza del camper di “Sconfinamenti” tra i comuni di Treviso, Casale sul Sile, Casier e Silea Un camper tra i comuni di…