Food & LifestyleSlide-mainVenezia

Wine in Venice: alla scoperta del vino italiano

1 minuti di lettura

Tre le masterclass in programma dedicate al nord, al centro e al sud Italia condotte da Alessandro Nigro Imperiale, miglior Sommelier AIS 2022.

VENEZIA – Un viaggio attraverso il vigneto italiano, un racconto delle peculiarità enoiche che contraddistinguono le regioni del Bel Paese: a Wine In Venice, il red carpet del vino in programma a Venezia dal 28 al 30 gennaio, le eccellenze del nord, del centro e del sud Italia saranno le protagoniste delle tre masterclass curate da AIS Veneto, partner dell’evento e giudice di qualità dei produttori che sfileranno durante la manifestazione. A condurre i tre appuntamenti Alessandro Nigro Imperiale, eletto lo scorso novembre miglior sommelier AIS 2022.

Il primo incontro Vigneto Italia – Espressioni del Nord è in programma domenica 29 gennaio alle 14.30, nell’area masterclass allestita negli eleganti saloni al primo piano della Scuola Grande della Misericordia, palazzo storico nel cuore di Venezia. A seguire, alle ore 16.00, Vigneto Italia – Espressioni del Centro esplorerà le eccellenze delle regioni del centro Italia, mentre l’ultimo appuntamento, Vigneto Italia – Espressioni del Sud, si terrà lunedì 30 gennaio alle 18.00 e illustrerà le tipicità enoiche delle regioni meridionali.

Alessandro Nigro Imperiale prenderà inoltre parte anche alla masterclass Valpolicella DOC Superiore: prospettive di stile condotta da Jean-Charles Viens, vice-redattore della rivista Spirito di Vino Asia, in programma sabato 28 gennaio alle ore 10.45.

Infine, ogni giorno dalle 11.00 alle 18.00, i sommelier di AIS Veneto effettueranno servizio nello spazio Lugana Lounge della Scuola Grande della Misericordia, dove sarà possibile accedere ai banchi d’assaggio con le proposte dei venti produttori selezionati per i valori di etica, innovazione e sostenibilità, temi chiave della kermesse.

Wine in Venice è un palcoscenico dedicato a protagonisti, storie e contaminazioni, ma anche un contenitore ideale per parlare dei tre focus scelti dagli organizzatori (Winetales, Beacon, The Media Company Store e Venezia Unica) per la prima edizione della manifestazione, che vedrà la presenza di tanti ospiti per confrontarsi insieme e immaginare “Il Vino del Futuro”.    

L’ingresso ai banchi d’assaggio è gratuito per i soci AIS con la procedura indicata sul sito di AIS Veneto. Per accedere agli appuntamenti della manifestazione è necessario acquistare il biglietto sul sito di Wine in Venice oppure nelle biglietterie VeneziaUnica.        

Articoli correlati
Slide-mainTutela del CittadinoVenetoViabilità

Cinque incidenti tra mezzi pesanti in A4: un ferito

1 minuti di lettura
Vigili del Fuoco impegnati dalle 16.00 di oggi, martedì 7 febbraio, per cinque diversi incidenti tra mezzi pesanti in A4 dal km…
AttualitàEsteriSlide-main

Un Veneto tra i dispersi del terremoto in Turchia

2 minuti di lettura
Si chiama Angelo Zen e i familiari non hanno sue notizie da domenica scorsa, 5 febbraio. Continua ad aggravarsi il bilancio delle…
LavoroMarca TrevigianaSlide-main

Carabinieri: tre attività sospese nel settore dell’edilizia in provincia di Treviso

2 minuti di lettura
Il Nucleo Ispettorato Carabinieri del Lavoro di Treviso, in collaborazione con le articolazioni territoriali del Comando Provinciale Carabinieri, ha svolto nei giorni…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio