Italia MondoSlide-mainSport

Volley, Mondiale Femminile: la semifinale è Italia-Brasile

2 minuti di lettura

Sarà il Brasile l’avversario dell’Italia nella semifinale del Campionato Mondiale femminile 2022. Le azzurre scenderanno in campo giovedì 13 ottobre alle 20.00 per affrontare le sudamericane, uscite stasera vincitrici dalla seconda semifinale 3-2 (18-25, 18-25, 25-22, 27-25, 15-13) contro il Giappone.

Le due squadre si sono già affrontate in questo torneo, più precisamente nella seconda fase di Rotterdam, quando il Brasile s’impose 3-2. L’altro precedente illustre stagionale è la finale della Volleyball Nations League: ad Ankara vittoria per le ragazze di Mazzanti 3-0.

Il commento a caldo del ct Davide Mazzanti dopo la vittoria con la Cina: “È una bellissima sensazione essere qui in questo momento, ci troviamo dovevamo volevamo essere quando abbiamo iniziato il nostro lungo percorso. Adesso non ci resta che viverci tutto d’un fiato questo bellissimo momento. Questo mondiale è stata una lunghissima attesa durante la quale abbiamo avuto la possibilità di vivere nuovamente le sensazioni ed emozioni già provate in una VNL che per noi è stata davvero fantastica. Arrivati a questo punto noi dobbiamo solo essere noi stessi; la squadra ha una capacità di esprimersi al meglio quando gioca al suo ritmo; nelle nostre prossime due partite dobbiamo fare ciò che sappiamo e con le nostre modalità. La nostra è stata un’estate lunga, faticosa, nella quale abbiamo programmato tutto nel dettaglio e serate come questa ci ripagano con soddisfazione dei tanti sacrifici fatti. Sono felice per le ragazze e lo staff per l’eccezionale lavoro che abbiamo fatto in questi mesi. Ora ci aspettano le due gare più importanti”.

“Sono felicissima, non è stata una partita molto brillante come la precedente, ma è normale; ci hanno studiato e hanno provato a trovare le giuste contromisure. Noi siamo state brave anche dopo il set perso nel ricominciare a giocare come sappiamo e alla fine il risultato ci ha dato ragione. Noi non siamo venute qui per partecipare, abbiamo ben chiari i nostri obiettivi, ma sono scaramantica quindi non dico niente…”, gli fa eco Alessia Orro.

“Abbiamo conquistato la semifinale, abbiamo tremato un po’ in qualche frangente della partita, nel terzo set non abbiamo avuto molto coraggio e anche la fortuna non ci ha assistito. Nel quarto, però, siamo state bravissime e con grande determinazione abbiamo ottenuto la vittoria finale. A questo punto chiunque sia l’avversario che incontreremo va bene, abbiamo un grosso obiettivo che vogliamo raggiungere”, dice Miriam Sylla.

Articoli correlati
JesoloSlide-main

Sicurezza, a Jesolo avviata la discussione sul controllo di vicinato

1 minuti di lettura
L’amministrazione ha iniziato gli incontri con i comitati cittadini. Calendarizzato un appuntamento congiunto a dicembre. Obiettivo: definire un regolamento. L’amministrazione comunale ha…
SaluteSlide-mainVeneto

Covid. Nuovo piano di sanità pubblica in Veneto

2 minuti di lettura
La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore alla Sanità, Manuela Lanzarin, ha approvato un ulteriore aggiornamento del proprio Piano di Sanità Pubblica dal…
AmbienteIstruzioneSlide-mainVenezia

Ri-Party-Amo dalle università: il 1° dicembre a Ca' Foscari

3 minuti di lettura
A Venezia il quarto degli 8 workshop nelle Università italiane previste dal progetto Ri-Party-Amo. Prosegue il calendario delle attività per formare i…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio