Digital

“Vogliamo l’emoticon dello Spritz”. La petizione su Change.org

1 minuti di lettura

PADOVA – Sui social del Gruppo Meta (WhatsApp, Instagram e Facebook) c’è l’icona dello Champagne, del Martini, di un calice di vino rosso, della birra, dei boccali di birra… perché quindi non dedicare un’icona anche allo Spritz?
Da Londra a New York, da Parigi a Buenos Aires, è l’aperitivo veneto più famoso al mondo.

Proprio su Facebook, il padovano Giacomo Brunoro, presidente dell’associazione culturale Sugarpulp, ha pubblicato un post goliardico, scrivendo: “Trovo intollerabile che non esista l’emoticon dello spritz. Stiamo vivendo tempi difficili, abbiamo tutti bisogno di un po’ di leggerezza in più: l’icona dello Spritz non cambierà certo le nostre vite, ma la renderà un po’ più divertenti e piacevoli”.

E così è stata lanciata una petizione su Change.org, pubblicizzata anche dal presidente del Veneto Luca Zaia sul proprio profilo, per far sì che la richiesta giunga a Mark Zuckerberg.
Chi desidera può firmare qui.

Articoli correlati
DigitalIstruzioneMarca TrevigianaRoncade

Digital Lab, studenti di H-Farm insegnanti dei più piccoli

1 minuti di lettura
Un’esperienza positiva che ha soddisfatto tutti, tanto che si parla già di continuarla: si è conclusa mercoledì scorso la sperimentazione del progetto…
AmbienteAnimaliDigitalItaliaMondo

L’intelligenza artificiale in soccorso delle tartarughe marine delle Galapagos

4 minuti di lettura
Il Centro UNC per gli Studi sulle Galapagos unisce le forze con l’azienda leader degli analytics e dell’AI per incrementare gli sforzi…
DigitalIstruzioneItalia

Intelligenza artificiale e sicurezza informatica, l’iniziativa IBM per la scuola

2 minuti di lettura
La sicurezza informatica rappresenta uno dei temi principali che la transizione digitale deve tenere in considerazione in quanto, accanto alle opportunità che…