AnimaliArteMogliano VenetoMusica

Vittorio Sgarbi e Katia Ricciarelli portano arte e musica a “Cavalli in Villa”

3 minuti di lettura

Centinaia di cavalli e pony al Centro Equestre Veneto (CEV), struttura storica d’eccellenza moglianese che quest’anno festeggia i 50 anni dalla fondazione.Villa Marignana Benetton sarà invece la sede di numerose attività gratuite e aperte al pubblico con due ospiti speciali: Vittorio Sgarbi e Katia Ricciarelli

MOGLIANO VENETO – Weekend da non perdere, quello a Mogliano Veneto, per scoprirne, tesori, storie e tradizioni tra sport, personaggi, arte e cultura, che segna il debutto della rassegna “Cavalli in Villa” per le prime tappe estive.

Tanti gli eventi e le iniziative gratuite aperte al pubblico: la parte sportiva sarà ospitata presso il Centro Equestre Veneto (CEV), quella culturale invece presso Villa Marignana Benetton.


GLI EVENTI SPORTIVI AL CEV

Il CEV accoglierà rispettivamente questo weekend un importante evento equestri: il campionato Regionale Pony, con quasi 200 giovanissimi atleti al via. Da segnare in agenda sono anche le date del 17 e 18 giugno, per le due gare di Concorso Completo (che comprende le prove delle tre discipline equestri olimpiche, il dressage, il salto ostacoli e lo spettacolare cross country). Domenica 18 giugno il CEV vedrà anche la conclusione del raid automobilistico oltralpeFuoco dell’amicizia”, che approderà a Cavalli in Villa dopo 2.600 km percorsi con auto d’epoca, per celebrare insieme gli ardenti valori sportivi.

Le competizioni sono organizzate e gestite dal Tecnico Federale Roberto Rotatori, cavaliere olimpico e unico italiano ad ottenere il 4° posto nella competizione di Concorso Completo più famosa al mondo, il CCI4* di Badminton. Rotatori ha costruito con tecnica e fantasia i percorsi che metteranno alla prova abilità e versatilità di cavalieri, amazzoni e cavalli in uno scenario unico immerso in 15 ettari di verde: piste di galoppo in sabbia, rettangoli sia in erba sia coperti e, fiore all’occhiello, il campo da cross country con piccole colline, riviere da saltare e ostacoli di campagna che vedranno i binomi misurarsi in una gara a tempo mozzafiato.

Fondato nel 1973 dai fratelli Alessandro e Ruggero Argenton a fianco a Dario Tesser e altri uomini di cavalli, il CEV festeggia quest’anno il 50° anniversario: un luogo storico, la cui tradizione e gloria sportiva si respira ancora fortemente, riportandoci negli anni in cui su questi terreni si allenava un pluricampione italiano, in campo per l’Italia in cinque Olimpiadi nonché oro a squadre in quelle di Tokyo e argento individuale a Monaco, Alessandro Argenton.


GLI EVENTI CULTURALI A VILLA MARIGNANA BENETTON

La parte culturale di “Cavalli in Villa” si svolge presso un altro gioiello del Veneto: Villa Marignana Benetton. La dimora estiva, dal ‘700 casa di nobili famiglie veneziane, fu residenza del maestro Toni Benetton, luogo sia di esposizione di alcune sue opere sia di formazione per appassionati studiosi presso l’Accademia internazionale del Ferro, da lui stesso fondata. Da segnare in particolare è la data di domenica 11 giugno: il Sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi presenterà il suo libro “Roma”, mentre il soprano Katia Ricciarelli porterà sul palco gli allievi del Conservatorio di Vicenza selezionati per unire in un contesto inedito e coinvolgente musica, voce e cavalli.

Riportare nel presente diversi ritmi e stili di vita, come accadeva in passato quando le dimore venete erano il punto di arrivo e partenza di nobili e viaggiatori a cavallo o in carrozza, spiega il successo di Cavalli in Villa” ha detto Vittorio Sgarbi, patron del progetto. “Un’iniziativa unica nel suo genere che unisce due cose omologhe, portandole in uno spazio e in un tempo sospeso e aperto a tutti, che possiamo ancora assaporare”.

Il cavallo è un animale che evoca grande rispetto ed eleganza e ho pensato di unirlo ai giovani, che amo allo stesso modo”, ha affermato Katia Ricciarelli, madrina di Cavalli in Villa 2023: “Entrambi meritano di essere valorizzati al massimo e sono certa che questo connubio, tra i giovani talenti del conservatorio e i cavalli che hanno un senso della musica e del ritmo innato, creerà nel contesto unico e affascinante delle ville venete uno spettacolo straordinario e inedito, capace di trasmettere una pura gioia di vivere”.


GLI EVENTI DEL WEEKEND

Questo fine settimana vedrà numerose altre attività e appuntamenti, tutti gratuiti e aperti al pubblico: dal Villaggio del Bambino, con battesimo della sella per i più piccoli, la presenza del Pullman Azzurro della Polizia Stradale, che terrà incontri con le scuole del territorio sul tema della sicurezza nelle strade legata all’uso dell’alcol grazie alla Fondazione Gaia Von Freymann, ma anche spettacoli da arte equestre, con l’artista Rudy Bellini e il suo team. Inoltre sarà possibile prenotare tour in E-Bike, visitare gli stand dell’area espositiva e partecipare alla rappresentazione su tela delle giornate viste dagli occhi dell’acquarellista Gianfranco Barco, coordinatore del progetto “Pennellate d’autismo”, che dipingerà dal vivo le scene di cavalli e persone che più lo attrarranno a fianco ad altri artisti che hanno preso parte a questa rete solidale, grazie alla collaborazione di Cavalli in Villa con Lions Club Vicenza “La Rotonda”.
Infine saranno in mostra meravigliose auto storiche che, nella giornata di domenica 11 giugno, accenderanno i motori per sfilare intorno alla villa.

Il programma completo di tutti i dettagli è disponibile su cavalliinvilla.it.

Articoli correlati
ArteCittà Metropolitana di VeneziaItaliaSlide-main

Alla Vez l'unica riproduzione in Italia della Natività allestita in Città del Vaticano

2 minuti di lettura
È stato svelato ieri pomeriggio, all’interno della biblioteca Vez di Mestre, il presepe “Admirabile Signum”, fedele riproduzione in scala – unica in…
ArteCittà Metropolitana di VeneziaCulturaSlide-main

Admirabile Signum, la Natività nei musei veneziani

4 minuti di lettura
Alla scoperta della magia del Presepe: una mappa multimediale per un percorso artistico e spirituale sul territorio veneziano con una sorpresa dalla…
ArteCittà Metropolitana di VeneziaVenezia

Procuratie Vecchie, concerto gratuito e Natale per tutti

2 minuti di lettura
Oggi, domenica 10 dicembre, alle 11.30, il concerto gratuito “Sì dolce il tormento” del Conservatorio di Musica Benedetto Marcello e domenica 17…