Slide-mainTreviso

Visentin: "Sicurezza in città sempre peggio"

1 minuti di lettura

Di seguito pubblichiamo la testimonianza di Davide Visentin, presidente del comitato Prima i Trevigiani, riguardo a un episodio accaduto ieri a Treviso.

Nella giornata di oggi ho avuto un’altra triste prova di quanto in basso sia caduto il livello della sicurezza in città.

Al gazebo della lista Mario Conte Sindaco, che si è tenuto oggi nei pressi di porta Santi Quaranta, si è avvicinato un nordafricano in evidente stato di ebrezza. Con la consueta arroganza e insistenza, ha chiesto più volte l’elemosina e in seguito al nostro rifiuto ha assunto atteggiamenti violenti, tentando di danneggiare il gazebo, strappare i manifesti e si è avvicinato in modo molto aggressivo alle donne che erano presenti (le candidate Anita Avoncelli, Natalia Mazzobel e Federica Merlo) ed una bambina.

Siamo stati costretti ad allontanarlo con la forza e abbiamo segnalato il fatto alle forze dell’ordine.

Mi chiedo: ma Manildo che propaganda la città più sicura, vive nella stessa città dove siamo residenti noi o da qualche altra parte?
STOP AI SOPRUSI!!!!!

Articoli correlati
CulturaSlide-mainSocialeSpettacoloVenezia

Concerto "Donatori di Vita" al teatro Toniolo

1 minuti di lettura
Giovedì 27 giugno, il Teatro Toniolo di Mestre ospiterà il concerto “Donatori di Vita” in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di…
NewsSlide-mainSocialeVeneto

Baby Gang in Veneto: stretta contro i giovani fuorilegge

1 minuti di lettura
Luca Zaia affronta il crescente fenomeno delle baby gang, ribadendo l’importanza di un patto sociale forte per tutelare i giovani onesti e…
Marca TrevigianaSlide-mainSociale

L’educativa di strada per prevenire il disagio giovanile

3 minuti di lettura
L’esperienza del camper di “Sconfinamenti” tra i comuni di Treviso, Casale sul Sile, Casier e Silea Un camper tra i comuni di…