Economia&LavoroSlide-mainTreviso

Visentin: "Serve una stretta sui negozi etnici di Treviso"

1 minuti di lettura

Il continuo proliferare di attività “etniche” in città, in particolare orientate alla ristorazione, dettano un tema imprescindibile per la prossima amministrazione. Davide Visentin, presidente del comitato Prima i Trevigiani, si pone delle domande a cui si dovrebbe dare una risposta: 

 
– Perché i ristoratori italiani della città sono tartassati da controlli e divieti, prescrizioni e certificazioni assurde, mentre la maggior parte dei gestori di ristoranti etnici operano con controlli sporadici e talvolta in palese violazione delle norme igieniche?
 

– Perché locali (quasi sempre gestiti da stranieri) dove sono state appurate con continuità attività illegali da parte della clientela continuano a essere aperti, diventando spesso fonte di degrado per tutto il quartiere?

 

 – Perché le organizzazioni sindacali non si preoccupano delle condizioni di lavoro degli operatori in queste attività, dove proliferano condizioni di scarsa sicurezza e di gestione sommersa?

 

Davide Visentin crede che vada attuata una campagna stringente di controlli e verifiche, atta a premiare coloro che operano in totale regolarità e a colpire duramente chi mette in pericolo la salute degli avventori e il decoro di Treviso ed esclama: “STOP A DUE PESI E DUE MISURE! DIFENDIAMO IL COMMERCIO TRADIZIONALE!”

Articoli correlati
CiboSlide-mainTutela del Cittadino

Barbecue fatale

2 minuti di lettura
Una donna, nel napoletano, è stata travolta dalle fiamme del piccolo barbecue che stava accendendo sul balcone. Morta dopo giorni di agonia Napoli –…
AttualitàSlide-mainSociale

Una sfilata di moda con protagonisti speciali

2 minuti di lettura
All’Istituto Bon Bozzolla di Farra di Soligo è andata in scena una sfilata di moda unica, con nonne e nonni come modelli…
Food & LifestyleLe eccellenzeSlide-main

Casatella trevigiana DOP compie 16 anni

2 minuti di lettura
Consorzio, caseifici, ristoratori, chef e pizzerie celebrano sedici anni di freschezza e genuinità. Domenica 2 giugno, a Treviso, la grande festa di…