Home / Treviso  / Casier  / Villa De Reali riceve il 19 Aprile ND Magazine per presentare la nuova edizione della rivista

Villa De Reali riceve il 19 Aprile ND Magazine per presentare la nuova edizione della rivista

“Night&Day Magazine” è una rivista free press fondata a Ibiza nel 2007 da due trevigiani, Christian Dori e Chiara Grella (nata come Spin Off di un programma televisivo che venne trasmesso da Pacha TV in

“Night&Day Magazine” è una rivista free press fondata a Ibiza nel 2007 da due trevigiani, Christian Dori e Chiara Grella (nata come Spin Off di un programma televisivo che venne trasmesso da Pacha TV in Spagna e Music Box in Italia nel 2008).

 

Dopo 12 anni la rivista si evolve e diventa “ND Mag”, cambiando da Guida (per turisti che visitano le isole di Ibiza e Formentera) a Magazine di lifestyle internazionale, che collega location che hanno sinergie con queste due isole.

 

I suoi contenuti partono dalla musica (in particolare la musica elettronica), passando per la natura (sostenibilitá ed ecologia, che si rispecchiano anche nell’uso di una nuova carta minerale resistente all’acqua e rispettosa dell’ambiente) fino alla cultura (nella sua accezione piú ampia, includendo quindi viaggi, benessere, moda, gastronomia, ecc.).

 

Venerdì 19 aprile, nella cornice di Villa De Reali a Dosson di Casier (TV) alle ore 18.00, con la musica del DJ internazionale Matteo Bruscagin

 

Potrete assistere all’evento privato di presentazione della nuova edizione della rivista ND Mag, completamente rinnovata e intitolata “​The Best Of Night&Day Magazine​”.

 

Nella prima parte della serata i partecipanti potranno degustare il prosecco della Azienda Agricola Massot con un buffet offerto mentre il fondatore Christian Dori racconterà  la storia del Magazine e le numerose connessioni con la marca trevigiana.

 

Nella seconda parte gli invitati potranno ascoltare un set speciale creato da Matteo Bruscagin per il lancio del nuovo ND Mag (anteriormente presentato in anteprima insieme alla rivista a Londra presso il Club 93 Feet East durante l’evento Bamboleo, e a Ibiza il giorno 30 marzo, prima nel ristorante IT Ibiza di proprietá dello chef stellato Gennaro Esposito e poi al Club 107, entrambi in Marina Botafoch).

 

 

 

 

Durante la serata Matteo Bruscagin ha nel cappello altre sorprese musicali, tra cui la presentazione di pezzi inediti e la probabile partecipazione di amici musicisti e DJ che lo accompagneranno.

 

DA NIGHT&DAY A DN

ND, come si farà chiamare da adesso in avanti, venne fondata nel 2007 allo scopo di promuovere un programma televisivo la cui colonna sonora fu ideata all’epoca dallo stesso Matteo.

 

Il magazine era diviso in due: una parte Ibiza, e l’altra Formentera, ed i lettori erano principalmente spagnoli, inglesi e soprattutto italiani, grazie anche all’apporto di Formentera in cui il turismo è da decenni prevalentemente nostrano.

 

Difatti nei primi anni i VIP italiani erano parte integrante dei contenuti della rivista; furono quattro le showgirl Italiane in copertina (Paola Barale, Cristina Chiabotto, Camila Raznovich e Alessia Fabiani) insieme ad altri volti della televisione italiana, Andrea Pellizzari, il cast di Romanzo Criminale o la porno star Rocco Siffredi e anche sportivi come il calciatore Alessio Cerci o il rugbista Martin Castrogiovanni.

 

 

La rivista ha seguito i tempi e si è concentrata molto sulla musica e sui DJ internazionali da Carl Cox (che ha avuto addirittura quattro copertine) a Luciano, Sven Väth, Loco Dice, Dubfire, Richie Hawtin per citarne qualcuno. E anche DJ italiani come Marco Carola, Joseph Capriati, Neverdogs, Tale of Us senza dimenticare i classici Claudio Coccoluto o Joe T Vannelli.

 

ND vanta anche un’esperienza editoriale internazionale come Miami, Malta, Brasile ed una rivista 100% italiana con la registrazione della testata e la pubblicazione del solo numero zero come special edition in questa versione. Proprio queste esperienze furono la detonatore che ispirarono il cambiamento che viene presentato durante questo evento.

 

 

Non più varie edizioni ma una unica che da Ibiza colleghi le varie realtà, tra cui anche Treviso (da anni nei mesi estivi grazie al volo diretto da San Giuseppe, senza citare tutti i diversi promotori, artisti e produttori che frequentano o vivono la DJ life internazionale e sono spesso sull’isola come Lehar, Olderic o Sam Paganini).

 

Treviso è importante, anche perché oggi presentiamo un progetto di Crowdfunding in collaborazione con Campagna Crowdfunding (primo sito di crowdfunding Italiano) per creare uno spazio di 600 mq che dovrebbe ospitare a Quinto di Treviso, la sede e la redazione di ND Magazine.

 

 

Inoltre ospiterà gli studi di registrazione, uno studio radiofonico ed un coworking. Grazie al progetto realizzato dall’architetto Tommaso Rossi Fioravanti e definito sostenibile perché in parte finanziato dalla coltivazione del Bamboo Gigante, derivato dall’usufrutto di terreni in concessione.

MATTEO BRUSCAGIN

Matteo Bruscagin è un produttore veterano italiano. Ha avuto un recente successo nell’etichetta progressive, Lost & Found (Guy J) e Siamese records (Adriatique), oltre a lavorare su alcune pubblicazioni con titoli originali, “Indian Stories” e “Agartha Stories” con il suo amico e produttore Visnadi.

 

Ispirato da storie antiche e tecnologie moderne, ha evidenziato i problemi dell’inquinamento con un suono molto innovativo per un suono moderno, per il corpo, la mente e l’anima. Anche la luna di Ibiza si sente sul suo single track “Lunanera” in una bellissima compilation dei produttori italiani uscita Multinotes (etichetta del produttore Lehar – Diynamic Records).

In passato ha pubblicato “Sand in my shoes” e “Revolution EP”, anche usando nomi diversi, ha rilasciato pubblicazioni su etichette di qualità, Yoshitoshi di New York (Deep Dish), Wavemusic della leggenda Francois K.

Ha collaborato alla creazione della colonna sonora del programma televisivo Ibiza-Eivissa.tv, trasmesso su Pacha tv e Music Box su Sky Italia e anche al programma promozionale suonato dal vivo su Ibiza Global Radio.

Il futuro arriva quando la musica diventa il legame tra matematica e natura.

 

VILLA DE REALI 

Villa de Reali, inserita nel contesto agrario del comune di ​Casier​, nella frazione di ​Dosson​, fu costruita nella seconda metà dell’Ottocento dal senatore ​Antonio De Reali,​ sulle fondamenta del seicentesco palazzo domenicale del barone Berlendis.

 

Oggi tutto il complesso risulta predisposto per ospitare convegni, incontri conviviali, ricevimenti esclusivi e importanti eventi culturali.

 

Grazie alla volontà della contessa Guarientina Guarienti di Canossa, Villa de Reali ogni anno ospita dei laboratori creativi “Surreali”.

 

 

 

 

 

 

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni