Via Sassi è sempre causa di polemiche

A Mogliano è sempre vivo e scottante il problema via Sassi, strada chiusa al traffico dei non residenti dalla passata Amministrazione.

È bastato che per due giorni non funzionasse il semaforo all’incrocio tra il Terraglio e via Marocchesa perché le polemiche scoppiassero nuovamente tra chi è pro e chi contro la chiusura di via Sassi.

Ovviamente per due giorni un caos inverosimile si è impossessato del famigerato incrocio sul Terraglio causato, nelle ore di punta, dai dipendenti Generali che, non potendo più usare la via Sassi, riversandosi tutti sul Terraglio, privo di semaforo, hanno intasato la viabilità con code chilometriche.

Secondo l’Amministrazione, via Sassi potrà eventualmente essere riaperta solo dopo aver allargato alcuni punti, ma questa ipotesi è ovviamente osteggiata dai residenti nella via.

Senza entrare nel merito circa l’opportunità o meno della riapertura della strada è certo che una qualunque soluzione deve essere trovata per evitare le lunghe code che, anche con semaforo funzionante, si formano in quell’incrocio di strade.

Per la cronaca da oggi il semaforo è tornato a funzionare, ma il problema e tutt’altro che risolto e le code insistono per la disperazione degli automobilisti e non solo.

Commenta la news

commenti

Ultima modifica il November 25, 2019, 9:44 am

Gianfranco Vergani

Condividi
Pubblicato da
Gianfranco Vergani

Articoli Recenti

“Nella mente nera di un incisore. Omaggio a Piranesi”: incontro pubblico martedì 29 settembre

Martedì 29 settembre alle ore 18 la Fondazione Benetton Studi Ricerche propone nell’auditorium degli spazi Bomben di Treviso (via Cornarotta,…

1 giorno ago

Superbonus 110 %. CentroMarca Banca presenta la soluzione “chiavi in mano” per ricostruire casa

Il Superbonus al 110% è una maxi agevolazione fiscale prevista dal Decreto Rilancio (DL 34/2020) che eleva al 110% la…

1 giorno ago

Le Passeggiate patrimoniali registrano il tutto esaurito

In occasione delle Giornate europee del Patrimonio, ideate e coordinate dal Consiglio d’Europa, il Comune di Venezia, in collaborazione con…

1 giorno ago

Un arresto per spaccio nel rione Piave

Prosegue l'attività di contrasto allo spaccio della Polizia locale, che nel pomeriggio di giovedì 24 settembre, ha messo a segno…

1 giorno ago

Trustly: che cos’è e come funziona questo metodo di pagamento

Trustly è definita un operatore PISP (“Payment Initiation Service Provider”) e si occupa di pagamenti online con un approccio innovativo:…

2 giorni ago

Mestre. Festa di San Girolamo

La Pro Loco di Mestre informa che anche quest’anno si svolgerà la “Festa di San Girolamo”, nonostante le misure imposte…

2 giorni ago