ItaliaMondoPoliticaSlide-mainVideo

Vertice G7: la questione Ucraina, Hamas Israele e il Piano Mattei

1 minuti di lettura

Giorgia Meloni ha annunciato al G7 un sostegno finanziario di 50 miliardi di dollari all’Ucraina, utilizzando i profitti dei beni russi congelati. Ha inoltre confermato il sostegno alla proposta di cessate il fuoco tra Hamas e Israele ed enfatizzato il Piano Mattei per l’Africa

BORGO EGNAZIA. “Abbiamo raggiunto un accordo politico per fornire un sostegno finanziario aggiuntivo all’Ucraina di circa 50 miliardi di dollari entro fine anno con un sistema di prestiti per la cui restituzione potranno essere utilizzati gli extraprofitti derivanti dai beni russi congelati nelle nostre giurisdizioni”: Giorgia Meloni lo ha detto al termine dei lavori del G7 a Borgo Egnazia, in Puglia.

Meloni ha precisato: “Non si tratta di una confisca ma di profitti che maturano. Era un risultato non scontato di cui vado particolarmente fiera. Ora dovrà essere definito dal punto di vista tecnico”.

La premier ha parlato, in un secondo momento, anche della guerra in corso tra Hamas e Israele in Medio Oriente. In particolare, ha confermato “il sostegno unanime alla proposta degli Stati Uniti per il cessate il fuoco, la liberazione degli ostaggi e il sostegno e la protezione della popolazione civile.

Abbiamo ribadito ogni sforzo per evitare l’escalation”. Infine ha sottolineato che si tratta di una “soluzione con la prospettiva di due popoli e due Stati”.

La premier, inoltre, ha dichiarato di aver “raccolto ampio sostegno e ampia condivisione per il Piano Mattei per l’Africa, per l’approccio italiano di collaborazione da pari a pari con le nazioni africane che sta dando i suoi frutti con l’avvio dei primi progetti pilota. Il salto di qualità riguarda la volontà di far dialogare i diversi strumenti messi in piedi negli anni”.

Molto attesa, inoltre, la visita del Santo Padre al G7 programmata per oggi. E’ la prima volta di un pontefice al G7.

Articoli correlati
ItaliaOlimpiadi Parigi 2024Slide-mainSport

Gli azzurri pronti per Parigi

2 minuti di lettura
Ottime prove degli azzurri in vista dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. Vince Jacobs a Rieti, Desalu fa il secondo tempo della…
Slide-mainVenezia

L'ex Manifattura Tabacchi di Venezia lascia spazio al Ministero della Giustizia

2 minuti di lettura
Avanzano i lavori dei lotti 2 e 3, che dovrebbero concludersi rispettivamente in autunno e in primavera. L’investimento totale ammonta a 150…
IstruzioneSlide-mainTreviso

Nuovo Campus Ca' Foscari a Treviso

1 minuti di lettura
Un investimento che guarda ai giovani e al futuro TREVISO – Ca’ Foscari espande la sua presenza a Treviso. Oltre ai padiglioni…