Slide-mainVenezia

Venezia Santa Lucia, chiude l'edicola

1 minuti di lettura

Stazione di Santa Lucia Venezia senza giornali e riviste ormai da due mesi. L’ edicola che da sempre forniva di quotidiani pendolari e viaggiatori di tutte le nazioni, ha chiuso.
La causa, la Società Grandi Stazioni che gestisce tutti i locali commerciali delle stazioni ferroviarie ha quintuplicato l’affitto al gestore dell’edicola. Da un canone di 3.000 euro mensili ne sono statti chiesti ben 15.000 naturalmente sempre mensili e l’edicolante ha abbassato le serrande.
 
Quella di Santa Lucia era l’edicola più importante della città. La società Grandi Stazioni è stata più volte contattata, ma non ha dato alcuna risposta
Una stazione come quella di Venezia senza un’edicola non è solo un danno per tutti viaggiatori, ma è anche un grosso danno d’immagine per la città.
 
Ma la situazione è grave in tutta la città perché molte rivendite di giornali si sono trasformate in rivendite di souvenir. E i giornali, ormai diventati illustri sconosciuti, chi li vende?

Articoli correlati
Psicologia e DintorniSlide-main

Disturbo dell'attaccamento

1 minuti di lettura
“Non attaccarti a nulla che possa distruggerti nel corso del tempo”. Il disturbo dell’attaccamento indica un modello disfunzionale dell’attaccamento e si manifesta…
IntervisteSlide-mainSPECIALE ELEZIONI 2024Video

“La sindaca di tutti”

1 minuti di lettura
Una candidata sindaca donna per le elezioni amministrative del giugno 2024. Giuliana Tochet, impegnata da sempre in politica in ruoli di primo…
CaorleSlide-mainSport

Record di iscritti a La Duecento

3 minuti di lettura
A due settimane dal via, record di iscritti a La Duecento. 90 imbarcazioni si sfideranno per la regata del Circolo Nautico Santa…