Slide-mainVenezia

Venezia Santa Lucia, chiude l'edicola

1 minuti di lettura

Stazione di Santa Lucia Venezia senza giornali e riviste ormai da due mesi. L’ edicola che da sempre forniva di quotidiani pendolari e viaggiatori di tutte le nazioni, ha chiuso.
La causa, la Società Grandi Stazioni che gestisce tutti i locali commerciali delle stazioni ferroviarie ha quintuplicato l’affitto al gestore dell’edicola. Da un canone di 3.000 euro mensili ne sono statti chiesti ben 15.000 naturalmente sempre mensili e l’edicolante ha abbassato le serrande.
 
Quella di Santa Lucia era l’edicola più importante della città. La società Grandi Stazioni è stata più volte contattata, ma non ha dato alcuna risposta
Una stazione come quella di Venezia senza un’edicola non è solo un danno per tutti viaggiatori, ma è anche un grosso danno d’immagine per la città.
 
Ma la situazione è grave in tutta la città perché molte rivendite di giornali si sono trasformate in rivendite di souvenir. E i giornali, ormai diventati illustri sconosciuti, chi li vende?

Articoli correlati
Italia MondoLifestyleSlide-mainSostenibilità

Edilizia residenziale. Chi cerca casa pensa all'ambiente

2 minuti di lettura
Il primo ‘Rapporto sull’andamento dell’edilizia residenziale europea’ condotto da RE/MAX Europe intervistando circa 16mila consumatori europei in 22 Paesi rivela una predisposizione…
IstruzioneItalia MondoLavoroSlide-main

Scuola, per docenti e personale più di 2.000 euro di arretrati a Natale

1 minuti di lettura
“Questo Natale docenti, personale amministrativo e in generale tutti i lavoratori del settore scolastico riceveranno più di 2.000 euro di arretrati nella…
Slide-mainVenetoViabilità

Autostrade, progetto per l'A22. Investimenti per oltre un miliardo nel Veronese

1 minuti di lettura
“Con il via libera alla finanza di progetto per la A22, per un investimento complessivo di 7 miliardi e mezzo di euro,…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio