AttualitàMestreSlide-mainSport

Venezia ospita le finali dei Campionati Nazionali CSI

2 minuti di lettura

Presentate le tappe finali dei Campionati Nazionali CSI 2024 e il Torneo Internazionale “Venice Bowl”

MESTRE – Ieri mattina, al Municipio di Mestre, sono state presentate le fasi finali dei Campionati Nazionali CSI 2024, in programma dal 10 al 14 luglio. Per la prima volta, l’evento si svolgerà nel territorio veneziano. A illustrare la manifestazione sono stati il vicesindaco e assessore allo Sport, Andrea Tomaello, e il vicepresidente vicario del Csi Venezia, Maurizio Molin.

Centinaia di atleti, accompagnati dai loro dirigenti, accompagnatori e familiari, arriveranno in laguna da tutta Italia per le decisive sfide della stagione nelle discipline del calcio a 5 e della pallacanestro.

“Ringrazio il  Centro sportivo italiano perché dà la possibilità a molti giovani di praticare attività sportiva – ha detto Tomaello – ne sono testimonianza le molte associazioni del nostro territorio affiliate. In questi quattro giorni, le circa cinquecento persone che soggiorneranno nella nostra città potranno non solo apprezzare l’accoglienza di Venezia, ma anche avere l’onore di gareggiare nei nuovi impianti di Favaro Veneto e del Parco Bissuola recentemente inaugurati. Quello che sta per iniziare è un evento completo che tocca tutti i luoghi della città, per l’Amministrazione è una grande soddisfazione ospitare appuntamenti di questa portata nelle nuove strutture riqualificate”.

5 impianti per le competizioni

Cinque gli impianti in terraferma che ospiteranno le competizioni. Per il calcio a 5, le partite si svolgeranno presso il Centro Sportivo-Culturale Asseggiano A.S.D. in via Jacopone da Todi, il Centro Sportivo di Via Calabria e il Centro Sportivo Favaro, in via Monte Cervino. Le sfide di basket andranno invece in scena al Pala Vega a Trivignano e al Pala Ancilotto di Via Olimpia. Sei squadre di calcio a 5 femminile, suddivise in due gironi, si contenderanno il trofeo nazionale. Il Veneto sarà rappresentato dall’ASD Valpo Futsal, del Comitato di Verona.

Nell’Open maschile, 15 squadre, suddivise in tre gironi, si sfideranno per il titolo. Il Veneto sarà rappresentato dal Venezia Calcio a 5. Otto, invece, le squadre protagoniste delle finali di pallacanestro, con l’ASD Cestistica – I Furiosi Verona che rappresenterà la regione. La sede operativa e logistica dell’evento sarà allestita a Forte Marghera.

Sempre nella mattinata di ieri, il vicesindaco Andrea Tomaello ha partecipato alla presentazione di “Venice Bowl”, il primo Torneo Internazionale di Tennis a squadre riservato a giocatori e giocatrici under 10, in programma dal 15 al 21 luglio al Green Garden Village di Mestre. Parteciperanno 12 Nazioni, ciascuna con 6 giocatori e 2 coach.

“Un circolo storico di Mestre che organizza un torneo per giovanissimi è un esempio concreto di intuito e continuità,” ha sottolineato Tomaello. “Il coinvolgimento di atleti da tutto il mondo in un momento così importante per il tennis italiano è un focus che si proietta sulla nostra comunità. Un esempio positivo per tutto il movimento sportivo dei giovanissimi che trovano nello sport un angolo educativo e sociale in un evento importante come questo.” Le Nazioni partecipanti al torneo, oltre all’Italia, sono: Bolivia, Bulgaria, Francia, Malta, Messico, Serbia, Slovenia, Spagna, Sud Africa, Turchia, e Ungheria.

Articoli correlati
CulturaSlide-mainSpettacoloTreviso

L'eredità di Romeo e Giulietta al Teatro del Monaco

3 minuti di lettura
Un nuovo capitolo per Romeo e Giulietta TREVISO – Pochi giorni ancora e, nell’incantevole Teatro Del Monaco di Treviso, il regista Filippo…
Slide-mainTreviso

Ritrovata per caso un'onorificenza: restituita ai familiari

2 minuti di lettura
Riconsegnata ai discendenti di Albino Schiavon l’onorificenza a lui consegnata diversi decenni fa VILLORBA (TV) – Il sindaco Francesco Soligo e il…
Città Metropolitana di VeneziaSaluteSlide-main

Ulss4, Simona Sforzin nominata direttore dei servizi socio-sanitari

1 minuti di lettura
La nomina è stata ufficializzata lunedì 15 luglio San Donà di Piave (VE) – È Simona Sforzin, residente a San Donà di…